Trapani avvitatori a batteria

I trapani avvitatori a batteria

I trapani avvitatori a batteria sono degli utensili capaci di avvitare o forare il legno, i metalli e in alcuni casi anche il cemento. Si tratta di strumenti utilissimi nell'ambito dei lavori fai da te. A differenza, del classico trapano uno dei vantaggi di questo utensile è che viene alimentato da una batteria e non da una presa di corrente. In commercio esistono diversi modelli di trapani avvitatori a batteria, ma in caso di acquisto è necessario valutare diversi aspetti come ad esempio: la sua compattezza e leggerezza; un peso inferiore a 2 kg. L'impugnatura del trapano dev'essere ergonomica e rivestita di un materiale antiscivolo, così da poterlo utilizzare anche con le mani sudate. Inoltre l'avvitatore dev'essere dotato sia di un mandrino autoserrante, che permette di sostituire facilmente gli inserti sia di un led per illuminare quelle zone di lavoro che richiedono una maggiore illuminazione.
Trapano avvitatore a batteria

Avvitatore a Batteria 18V Tacklife 2 Velocità Trapano Elettrico con Percussione, 2 Batterie al Litio 2.0Ah, Mandrino da 13mm Coppia Max 35N.m, Ricarica Rapida in 1 Ora, 43 Accessori Gratuiti, PCD04B

Prezzo: in offerta su Amazon a: 89,99€
(Risparmi 19€)


Caratteristiche dei trapani avvitatori a batteria

Avvitatore con punta perforante Una delle caratteristiche fondamentali da tener presente durante la scelta di un trapano avvitatore a batteria, è quella inerente alla sua potenza, che indica la capacità dell'attrezzo di lavorare. Solitamente la potenza dipende da tre varianti che sono il voltaggio, la velocità variabile, e i giri per minuto. Il voltaggio sta ad indicare la potenza vera e propria dell'avvitatore è solitamente compresa tra i 12 e 14 volt. La velocità variabile dà la possibilità di scegliere tra ben 6 tipi di velocità diverse, in base al lavoro che si sta eseguendo. I giri per minuto descrivono quante rotazioni l'avvitatore è in grado di eseguire al minuto. Un altro fattore utile ad indicare la potenza di questo utensile è quello rappresentato dalla coppia di serraggio che indicata la forza che viene applicata alla vite e viene misurata in Nm.

  • Diverse punte per il trapano In base alla tipologia di materiale da forare è molto importante utilizzare le punte per il trapano più adatte. Sul mercato è possibile trovare innumerevoli generi di punte ma, sostanzialmente, si div...
  • Tre tipologie di frese Le frese sono utensili da taglio molto versatili utilizzati per lavorare soprattutto materiali come legno e metalli. Hanno vari spigoli di taglio sulla loro superficie di rotazione, o su superficie el...
  • Trapano a batteria con accessori Il trapano a batteria è un utensile sempre più diffuso, a discapito della versione munita di cavo da collegare alla rete elettrica di casa. I trapani a batteria sono utilizzati soprattutto dagli hobbi...

Trapano Batteria 18V, TECCPO 18V Avvitatore a impulsi 180Nm, 2 * 2.0Ah Batteries, 30min Caricatore Rapido, 35 Accessori Gratis, 1 Caricatore e Sacchetto per Gli Attrezzi-TDCK01P

Prezzo: in offerta su Amazon a: 149,99€
(Risparmi 45€)


La foratura

Trapano avvitatore con stazione di ricarica Uno degli aspetti più importanti del trapano avvitatore a batteria è la sua capacità di foratura. Solitamente in fase di acquisto sulla scheda tecnica del trapano avvitatore vengono indicati i materiali che possono essere forati, come il legno e i metalli. Se invece si necessita di uno strumento capace di bucare il calcestruzzo è necessario ricorrere ad un trapano avvitatore battente che produce almeno 15000 giri al minuto. Le forature standard che vengono realizzate con i trapani avvitatori sono di 25 mm per il legno e 10 mm per i metalli. Inoltre una funzione utilissima presente in quasi tutti i trapani avvitatori, è quella dell'autolock che permette di sostituire gli accessori con una sola mano. Un'altra funzione standard di questi avvitatori è quella che ci permette di invertire la rotazione del mandrino, avendo così la possibilità sia di avvitare o di svitare.


Trapani avvitatori a batteria: Come scegliere un trapano avvitatore

Esempio di trapano avvitatore a percussione Data che il trapano avvitatore svolge una duplice funzione, vale a dire forare e avvitare, è fondamentale in fase di acquisto valutare le sue caratteristiche e le sue performance. Se si considera sotto il punto di vista del trapano, bisogna verificare se rientra nella tipologia di quei modelli a percussione. Si tratta di trapani che sono dotati di un mandrino che sviluppa un duplice movimento, rotatorio e battente. Se invece questo utensile viene inquadrato sotto il profilo dell'avvitatore, è necessario valutare la sua reversibilità del movimento, vale a dire la possibilità di effettuare un movimento rotatorio in entrambe le direzioni. Soprattutto c'è da tener presente chegli avvitatori classici hanno una potenza di foratura molto limitata rispetto a quelli multifuzione. Questa funzione oltre ad avvitare o svitare, permette anche di correggere quegli errori che si possono commettere in fase di avvitatura. Infine l'ultimo aspetto molto importante per l'attrezzo in generale è quello della sicurezza, in quanto i materiali con cui il trapano avvitatore è realizzato devono essere sicuri, duraturi per evitare spiacevoli incidenti.



COMMENTI SULL' ARTICOLO