Metro elettronico

Caratteristiche metro elettronico

Il metro elettronico viene utilizzato sempre di più da vari tecnici professionisti al giorno d'oggi. Il metro elettronico permette, infatti, il rilevamento della distanza in maniera molto semplice ed efficiente. Solitamente, un metro elettronico è composto da un display a cristalli liquidi, è alimentato tramite delle batterie, rileva le distanze e le misura solo in metri (anche se esistono alcuni modelli avanzati che permettono il misuramento della distanza in maniera più dettagliata, utilizzando centimetri o addirittura millimetri) ed infine da un sistema di rilevamento che può essere composto da varie componenti elettroniche. Ad oggi, i metri elettronici più diffusi sono quelli che hanno un sistema di puntamento laser e quelli che possiedono un sistema di misuramento ad ultrasuoni.
Metro elettronico

Misuratore Laser Portatile, Aomaso Metro Digitale Professionale con Distanza di Misurazione Fino a 60m (Accuratezza di Misurazione: +- 2.0mm con Schermo LCD, Resistenza a Schizzi e Polvere Certificata IP54) per Misurare Volume/Area/Trigonometria e Misurazioni Continue

Prezzo: in offerta su Amazon a: 26,99€
(Risparmi 10€)


Le tipologie

Metro laser Come detto in precedenza, esistono due tipologie di metro elettronico. La prima è quella che possiede un sistema di puntamento laser. Questa tipologia di metro utilizza il laser, che genera un'onda elettromagnetica a bassa frequenza, generalmente visibile ad occhio nudo. Questo laser, solitamente di colore rosso, è capace di misurare anche grandi distanze conservando sempre le proprietà iniziali, dimostrando di essere un metodo di misurazione più che sicuro e preciso. La seconda tipologia è quella che utilizza un sistema ad ultrasuoni. Il metro elettronico ad ultrasuoni genera un'onda sonora non udibile dall'orecchio umano. I metri ad ultrasuoni sono meno precisi di quelli laser, perché l'onda acustica generata tende a disperdersi nell'aria, non garantendo più una buona precisione nel misuramento della distanza.

  • Muratori lavoro Muratore, carpentiere e stuccatore sono figure professionali specializzati nel campo dell'edilizia, per cui le attività che svolgono necessitano di attrezzi da muratore specifici, adatti ai lavori di ...
  • Rotella metrica 50 mt La rotella metrica è uno strumento dotato di grande utilità. Essa è contraddistinta da un comodo metro a nastro, sottile e flessibile, solitamente realizzato in plastica, in acciaio o in stoffe partic...

Excelvan Telemetro Misuratore di Distanza Misura Metro Palmare Laser | Laser Digital Distance Meter Misuratore - 0.05 to 40m(0.16 to 131ft)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 29,99€


Metro elettronico: Modello flessibile

Modello flessibile Il classico metro, utilizzato da sempre nel corso della storia dell'uomo, è il metro flessibile. Il metro flessibile, può presentarsi uno strumento più rudimentale rispetto al metro elettronico, ma garantisce un ottima precisione ed è alla portata di tutti. È consigliabile specialmente per tutti coloro che sono meno esperti nei lavoretti fai da te. Una pecca del metro flessibile è quella di essere circoscritto alla lunghezza del nastro flessibile. Questo fa sì che il metro sia utilizzabile soltanto per la misurazione di corte distanze, in base al modello la distanza massima che si può misurare va dai 3 ai 10 metri. D'altro canto il metro flessibile è molto economico, solitamente il suo costo è compreso tra i tre ed i venti euro a seconda della lunghezza che lo si desidera. Inoltre è facilmente reperibile in quasi tutti i negozi del settore edile.



COMMENTI SULL' ARTICOLO