Pietra ricostruita

La pietra ricostruita

La pietra ricostruita è un materiale moderno, che sfrutta i materiali di scarto, insieme con materie prime di alta qualità, per dare vita a pannelli decorativi che hanno le qualità intrinseche della più preziosa pietra da rivestimento. I vantaggi dell'utilizzo della pietra ricostruita sono vari, tra cui principalmente la sua economicità. La pietra ricostruita viene predisposta in genere in pannelli prefiniti, la cui installazione è rapida e pratica. Il risultato finale è del tutto simile ad un rivestimento in pietra naturale, con in più la consapevolezza di non aver contribuito all'allargamento di cave o miniere, altamente dannose per l'ecologia di un luogo. In pratica i pannelli di pietra ricostruita simulano i rivestimenti in pietra naturale, utilizzando però materiali di uso comune, come ad esempio il calcestruzzo, miscelato con argilla o sabbia di vario colore e granulometria.
Posa della pietra ricostruita

Poster fotografico Parete di Pietra Decorazione pietra in 3d per la parete – poster per decorare la parete Muro di pietra Ardesia Pietra arenaria Stonewall I Fotomurales by GREAT ART (210x140 cm)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 38,9€
(Risparmi 39,1€)


Come si prepara la pietra ricostruita

Posa dei pannelli La pietra ricostruita viene preparata da aziende specializzate in rivestimenti. Si tratta di un materiale venduto in genere in pannelli prefiniti, che vanno semplicemente attaccati alla zona da rivestire, utilizzando un apposito collante, proprio come avviene con le lastre in pietra o con le piastrelle in gres. Il primo passo consiste nel preparare delle apposite miscele di materiale inerte, tra cui ghiaia, sabbia, polveri pigmentate. Tali materiali sono poi mescolati con il calcestruzzo e colati in appositi stampi. In commercio oggi esistono diversi pannelli di pietra ricostruita, in modo da poter dare vita a rivestimenti dall'aspetto vario, più simili alle antiche mura di pietre a secco, o ai rivestimenti in marmo o in altro materiale particolarmente pregiato. In alcuni casi si utilizzano polveri provenienti dagli scarti di cava della pietra da rivestimento, in modo da dare ai pannelli un aspetto il più naturale possibile.

  • Pietra per esterni La pietra ricostruita per esterni è una tipologia di rivestimento creata artificialmente tramite un laborioso procedimento tecnico che la porta ad assumere le stesse sembianze di quella naturale. Gene...

Decoresin Pannello Finta Pietra Ricostruita In Polistirolo Decorativo Termoisolante misura 110 cm X 56 cm spessore 3 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,5€


Pannelli in pietra alleggerita

Parete esterna in pietra ricostruita L'aspetto fondamentale della pietra ricostruita è l'estetica: i pannelli devono essere decorativi e simulare la pietra, i mattoni, i rivestimenti pregiati. Oltre a questo i pannelli in pietra ricostruita sono anche preparati in modo da resistere alle intemperie, da essere ignifughi e totalmente predisposti ad eventi quali terremoti o altre tipi di catastrofi naturali. Uno dei vantaggi di questi pannelli sta nel fatto che sono più leggeri e maneggevoli rispetto alle classiche lastre in materiale lapideo. Per rendere ancora più pratica la pietra ricostruita è possibile preparare dei pannelli ancora più leggeri e facili da posare. Questo effetto si ottiene miscelando al cemento anche del materiale inerte di natura sintetica, come ad esempio il polistirene o il polistirolo. I pannelli così ottenuti sono maneggevoli, li potrebbe spostare anche un bambino. Nonostante questa leggerezza, sono comunque molto resistenti all'usura e totalmente ignifughi.


Pietra ricostruita: Perchè utilizzare la pietra ricostruita

Pietra ricostruita da interni I vantaggi derivati dall'utilizzo della pietra ricostruita sono vari. Questo materiale si utilizza per il rivestimento di pareti interne ed esterne, cui conferisce un aspetto particolarmente decorativo, visto che simula alla perfezione la pietra naturale. Rispetto a questa però si tratta di un materiale molto più leggero,f acile da maneggiare, semplice da posare e anche molto economico. In commercio si trovano pannelli in pietra ricostruita ultra sottili, che permettono di decorare anche pareti interne, senza dover restringere eccessivamente lo spazio calpestabile; le lastre in pietra invece hanno uno spessore abbastanza elevato, cosa che complica i lavori sia in fase di posa, sia per quanto riguarda il calcolo strutturale per valutare la tenuta del muro da rivestire. Oltre a questo la pietra ricostruita consente di evitare di predisporre nuove cave di pietra pregiata, la cui presenza è fortemente dannosa per l'ambiente.



COMMENTI SULL' ARTICOLO