Serre fai da te

Perché costruire una serra fai da te

Le serre sono nate per offrire protezione alle piante durante la stagione invernale. Così facendo prolungheremo la vita della pianta e la ritroveremo in primavera pronta per una nuova stagione di fioritura. Esistono in commercio serre di tutti i tipi e tutte le misure adatte allo scopo. Ma con pochi e semplici passi possiamo costruire un riparo per le nostre piante costruendo una serra fai da te. E non parliamo solo di piante da fioritura, possiamo anche costruire una serra per continuare la coltivazione delle nostre verdure preferite. Naturalmente sono destinate a chi non ha la possibilità di ricoverare le piante in casa o per chi non ha una casa sufficientemente grande da poter gestire un giardino interno. Alle volte però le serre sono utili anche se si posseggono ampi spazi interni, ovvero quando si vuole solo proteggere le piante senza spostarle. Soprattutto se le coltivazioni sono a terra non sarà possibile lo spostamento.
Serra finestre

TecTake Serra da giardino in alluminio e policarbonato per piante orto casetta esterno 11,13 m³ - modelli differenti - (375x185x195 cm con base | no. 402478)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 404,99€


Alcuni esempi di serre fai da te

Serra bottiglie plastica Se si possiede un po' di manualità è possibile con poche mosse costruire una serra estremamente funzionale. Le possibilità sono molteplici e a basso costo. È possibile costruire una serra utilizzando vecchie finestre. Già predisposte a ospitare una parte in vetro sono anche provviste di cerniera e ci consentiranno di costruire una serra dotata di porta semplicemente assemblandole insieme. Riassemblando un pallet è possibile ottenere una struttura a sezione laterale triangolare facilmente rivestibile con teli in plastica trasparente. L'ipotenusa del triangolo ospiterà la parte frontale della serra e il telo, che partendo dal vertice andrà a toccare la base del triangolo seguendone l'ipotenusa, potrà essere usato come porta semplicemente arrotolandolo verso l'alto e fissandolo al vertice con un laccetto. Un'altra soluzione arriva dal riciclaggio delle bottiglie di plastica. Una volta messa da parte una certa quantità di bottiglie vuote di plastica, sarà possibile assemblarle insieme creando una struttura a casetta utilizzando delle assi di legno e fissando tra di loro le bottiglie per costruirne le pareti.

  • Piccola serra da terrazzo Le serre hanno diversi scopi ed utilità. Si va dalla semplice protezione delle piante nel periodo invernale, alla possibilità di colture anticipate o posticipate rispetto al normale calendario, fino a...
  • Serra terrazzo Anche in uno spazio ridotto come può essere un terrazzo, l'impiego di una o più serre per terrazzi può essere utile per agevolare il giardinaggio. Le serre servono a proteggere le piante durante l'inv...
  • Piccola serra È possibile fabbricare una serra da balcone con dei materiali facilmente reperibili. Molto frequenti sono le serre caratterizzate da un supporto in legno oppure in metallo: l'importante è che l'insiem...

VERDELOOK Serra a Parete a Due Porte con Telo Trasparente in PVC, 100x200x215 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 46,51€


Serre fai da te: Serrea per piante a terra

Serra giardino Se le piante da proteggere sono a terra e quindi non possono essere spostate dentro una vera e propria serra, è comunque possibile proteggerle con qualche semplice accorgimento. Un primo metodo utile per proteggere piante di piccole dimensioni o per continuare a coltivare alcuni ortaggi nell'orto anche in inverno consiste nel tagliare a metà una bottiglia di plastica da 2 litri, posizionare la parte superiore senza il tappo ponendo in basso la zona di taglio e conficcandola nel terreno facendo attenzione a racchiudere tutta la piantina al suo interno. Come una mini serra individuale, questa mezza bottiglia proteggerà la piantina dal freddo lasciando passare luce e aria. Se le colture sono più ampie si può optare per la soluzione a tepee. Prendendo spunto dai pellerossa basterà prendere almeno tre canne e piantarle nel terreno attorno alla pianta. Legandole insieme al vertice si otterrà una struttura facilmente ricopribile con un telo di plastica trasparente lasciando un po' di spazio libero in alto per lasciare passare l'aria. Qualche accorgimento generale: posizionate la serra disposta in modo che possa ricevere almeno 6 ore di luce al giorno e ogni tanto apritela per far circolare l'aria.



COMMENTI SULL' ARTICOLO