Giardini mediterranei

Cosa sono i giardini mediterranei

I giardini mediterranei sono angoli di verde dove la natura viene lasciata esprimersi in modo da creare angoli suggestivi. Si preferiscono come punti focali le piante tipiche del bacino mediterraneo, come ulivi, querce, ginestre, per citarne alcune. Possono essere inserite piante grasse e aromatiche, piante perenni o fiori annuali, ma ciò che conta è che l'insieme sia armonico e proporzionato. Nei giardini mediterranei non manca una zona dove sia presente l'acqua. Può essere una fontana, una piccola cascata o un rilassante laghetto. Non contano le dimensioni, l'importante è che questo elemento faccia parte del giardino. Altra particolarità interessante e molto ricercata in un giardino in stile mediterraneo è la creazione di angoli in ombra, dove poter sostare nelle giornate estive, rilassandosi tra il verde e godendosi la frescura data dalle fronde. È certamente possibile organizzare giardini mediterranei fai da te, ma è consigliabile realizzare prima un piccolo schema nel quale riportare, a grandi linee, come si vuole procedere, dove mettere l'acqua, dove creare ombra, come sistemare gli alberi, quali scegliere. In questo modo, il risultato sarà armonico e piacevole.
Giardino mediterraneo

Un giardino mediterraneo

Prezzo: in offerta su Amazon a: 17€
(Risparmi 3€)


Quali piante scegliere per giardini mediterranei

Erbe aromatiche giardino Nei giardini mediterranei, dove il clima lo consente, vengono preferite piante e fiori tipici del clima mite mediterraneo. Gli alberi che dovranno creare le zone d'ombra sono scelte tra quelle con chioma ad ombrello, come il Gelso, il Tiglio, la Quercia, il Carrubo. Naturalmente le dimensioni del giardino influiscono sulla scelta degli alberi che è possibile impiantare e possono essere preferiti alberi da frutta, come il Fico o il Melograno. Altri alberi che contribuiscono non poco alla bellezza e alla particolarità dei giardini mediterranei sono gli agrumi, che regalano anche profumi inebrianti. Non solo alberi nei giardini, ma anche piante verdi, siepi e fiori. Questi vengono collocati nei pressi degli alberi, in modo che quando si gode del fresco e dell'ombra, lo sguardo possa spaziare sulle aiuole fiorite, sempre piacevoli da ammirare. Gerani, Rose, Hibiscus oppure Viole, Tagete e Pervinca sono tra le piante fiorite più comuni, ma non per questo meno belle, che si possono trovare in un giardino mediterraneo. Infine, la fontana o i corsi d'acqua, indispensabili in un luogo creato per stare il più possibile all'aperto: uno stile di vita favorito dal clima.

  • Giardino inglese Con il termine giardino inglese si indica un prato completamente verde dove l'erba è uniforme. Questa concezione nasce nel '700 in alternativa al cosiddetto giardino all'italiana, che era organizzato ...
  • Continuità di stile tra scala e bordo piscina Quando si ha la fortuna di possedere un giardino, piccolo o grande che sia , provvederemo senza dubbio a organizzarlo nel miglior modo possibile. Soprattutto durante la bella stagione, un bel giardino...
  • Esempio di giardini giapponesi I giardini giapponesi hanno un forte connotazione simbolica e di prestigio: infatti sono nati per dare a templi e palazzi nobiliari uno spazio dedicato al piacere estetico, alla contemplazione e alla ...
  • Giardino casa I giardini interni sono delle aree riservate alle piante all'interno di uno spazio chiuso. Di solito vengono collocati all'interno di case ma sono un'ottima soluzione anche per uffici e locali pubblic...

Per un giardino mediterraneo. Il verde senza irrigazione

Prezzo: in offerta su Amazon a: 40,8€
(Risparmi 7,2€)


Giardini mediterranei: Cura e manutenzione

Sentiero giardino I luoghi in cui si creano giardini mediterranei sono generalmente a clima mite, per cui questi giardini vengono vissuti quasi per tutto l'arco dell'anno. Non solo bellezza, quindi, ma anche utilità per questo tipo di spazi verdi. Vivibilità e aspetto estetico si uniscono con l'impianto di siepi e aiuole di piante aromatiche. I vantaggi dati da questo tipo di coltivazione sono tanti: Rosmarino, Alloro, Lavanda, Salvia, Menta non solo regalano fioriture stupefacenti, ma sono utili in cucina e tengono lontani gli insetti. Con l'Alloro e il Mirto si possono creare siepi divisorie per realizzare angoli riservati e nascosti, o per dividere le diverse zone del giardino. Anche il prato è una parte importante del giardino mediterraneo. L'erba più indicata è la Cynodon dactyon, resistente al capestio, alla scarsità di acqua e alle intemperie; con essa si riesce ad ottenere un prato verde e soffice, degno contributo ad un giardino mediterraneo dall'aspetto curato. Questo tipo di giardino richiede la normale cura che si dà ad uno spazio verde, con regolari annaffiature, concimazioni ed asportazione di rami e fiori secchi, ma lascia la natura libera di esprimersi, senza troppe costrizioni.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO