Pareti verdi

Le pareti verdi: una rivoluzione nell'architettura dei giardini

Una rivoluzione verde si sta verificando tutto intorno a noi. Con la diffusione delle pareti verdi, veri e propri giardini verticali, non ci sarà più bisogno di limitare al suolo i nostri spazi verdi e, dalle case più piccole ai più grandi edifici urbani, portare la vita vegetale alle mura avrà sorprendenti benefici. Le pareti verdi, chiamate anche giardini verticali, living walls o ecowalls, sono pannelli di piante coltivate in verticale, su strutture che possono reggersi autonomamente o essere attaccate alle pareti. L'idea di creare delle pareti verdi nasce negli anni '30 del XX secolo, quando però sembrava fantascienza; oggi è divenuta una realtà, che sta prendendo sempre più piede nell'ambito di un'architettura eco-sostenibile. Ma cosa c'è di diverso tra una parete verde e un classico rampicante? Le differenze sono enormi: le pareti verdi sono un progetto di giardino vero e proprio, che consiste in una fitta collezione di piante. Adatte ad arricchire le mura di cinta di piccoli giardini privati, a ravvivare gli atri e i cortili dei palazzi, a portare la bellezza della natura in strutture commerciali o industriali urbane, le pareti verdi possono essere installate persino all'interno delle abitazioni.
Parete verde su un edificio

Houda Piante sospese artificiali, 25 metri, edera, edera a foglie verdi, seta, decorazione per cucina, casa, giardino, ufficio, confezione da 12 Green

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,24€


I vantaggi delle pareti verdi

corridoio di un centro commericale Progettare una parete verde vuol dire inserire nei nostri ambienti un elemento straordinario dal punto di vista estetico, ma che apporta anche all'ambiente circostante notevoli benefici. In primo luogo, le pareti verdi migliorano la qualità dell'aria, agendo come un filtro naturale che purifica l'atmosfera e riduce l'inquinamento. Esse agiscono, poi, come un condizionatore d'aria naturale e creano un microclima ideale, bilanciando il livello di umidità dell'ambiente e isolandolo dal calore come dal freddo eccessivo. Una parete naturale, inoltre, funge da barriera al rumore, isolando acusticamente qualsiasi locale. In una città, una parete verde diventa una vera e propria oasi naturale, che serve da rifugio per uccelli e insetti utili, incrementando la biodiversità. Non ultimo beneficio è quello estetico: nulla batte la natura in quanto a bellezza e una parete verde ben progettata e lussureggiante migliora radicalmente l'aspetto di qualunque edificio, con colori e forme che non passeranno mai di moda. Posta all'interno di una casa o di un ufficio, rende qualsiasi locale squallido e banale un ambiente affascinante e accogliente, aumentando il valore di qualsiasi immobile.

  • Muro vegetale I muri vegetali sono disposti sia all’interno che all’esterno di un’abitazione e tentano di ricreare un approccio tra l’uomo e la natura, soprattutto in quegli ambienti domestici tipicamente cittadini...
  • foglie colpite da antracnosi L’antracnosi è una malattia delle piante molto aggressiva. Purtroppo è in grado di colpire sia piante da interno che da esterno, ma anche alberi ed ortaggi. Tra gli esemplari più a rischio vanno ricor...
  • Esempio di gazebo venduto in kit Se si ha voglia di costruire un gazebo fai da te, ma non si conoscono i materiali adatti allo scopo, la soluzione più semplice è quella di optare per un kit completo di tutto l’occorrente. Molte ditte...
  • concime per prato Per prato si intende il manto erboso ottenuto dalla semina di specifiche erbacee. Vi sono tantissimi tipi di erba per prato, tra le più diffuse sono le graminacee che contano circa 7.500 specie a cui ...

Meiwo 7 Pianta appendiabiti verticali per pareti da giardino giardino per giardino decorazione giardino

Prezzo: in offerta su Amazon a: 13,99€
(Risparmi 4€)


Come funziona un giardino verticale

Parete verde in città Relativamente facili da istallare, le pareti verdi si avvalgono di pannelli da applicare alle pareti o di strutture autoportanti, come delle cornici o dei vassoi che reggono le piante. Tali strutture vanno colmate con un substrato composto di sfagno, torba e terriccio che viene trattenuto da una fibra vegetale. Ogni spazio avrà la sua soluzione più idonea ed è bene affidarsi al consiglio di un esperto. Poiché le piante hanno bisogno di acqua per sopravvivere, le strutture delle pareti verdi sono generalmente dotate di un impianto automatizzato interno di irrigazione goccia a goccia che le tiene costantemente umide, riducendo l'impatto delle correnti d'aria. I sistemi più efficienti sono quelli a circolo, che riutilizzano l'acqua più volte. In alternativa, per gli spazi che non hanno spazio per i serbatoi o per pareti di ridotte dimensioni è possibile l'irrigazione diretta. Una parete verde è qualcosa di vivo e dunque necessita di adeguata manutenzione: oltre che irrigate, le piante vanno fertilizzate, potate, eventualmente sostituite. Avere una parete verde, insomma, comporta un impegno, come quello di avere un giardino vero e proprio. Le soddisfazioni, d'altra parte sono davvero impagabili.


Pareti verdi: Quali piante sono adatte ad una parete verde?

insieme di piante su una parete Su un giardino verticale può trovare posto qualsiasi tipo di pianta che si coltiverebbe in un giardino normale. Sulla parete della cucina si può progettare una parete di erbe aromatiche o addirittura di ortaggi, fornendo loro un'adeguata struttura di supporto. D'altra parte, come si farebbe per un giardino tradizionale, occorre tenere conto delle condizioni ambientali: l'esposizione, la luce, il clima, l'umidità, la ventilazione. Mentre sulle pareti collocate all' interno, o in zone climaticamente favorevoli, è possibile utilizzare piante tropicali, per le pareti esterne dovremo scegliere piante compatibili con il clima della nostra località. Inoltre, se vogliamo ospitare, sulla nostra parete, piante diverse, dobbiamo accertarci che siano specie compatibili. Ma quanto costa un giardino verticale? Di certo, un impianto di grandi dimensioni non è economico, ma sono possibili soluzioni alla portata di tutte le tasche, come dei sistemi modulari fatti di piccoli box, o dei semplici supporti in plastica da agganciare alle pareti. Chi vuole realizzare una parete vegetale e godere del benessere provocato dalla vista della natura, ha dunque solo l'imbarazzo della scelta tra una miriade di opzioni.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO