Camini ghisa

Che cosa sono i camini ghisa

I camini ghisa sono ottime soluzioni per riscaldare la casa perché questo materiale è un ottimo conduttore di calore, in virtù soprattutto del suo alto contenuto di ferro. Per questo motivo il rivestimento del caminetto accumula calore durante la combustione e lo rilascia gradualmente nell'ambiente, riscaldandolo anche quando il fuoco è stato spento. Il principio di funzionamento di questi sistemi di riscaldamento si basa quindi sull'irraggiamento del calore accumulato. I camini ghisa si caratterizzano inoltre per avere una camera di fuoco molto ampia: di conseguenza un carico di legna è sufficiente per coprire l'intero fabbisogno della giornata con grandi vantaggi pratici. Una volta caricato, il camino è autonomo, e genera un notevole calore che viene diffuso in maniera omogenea in tutta la casa, grande o piccola che sia. Infine i consumi di combustibile sono decisamente inferiori rispetto a modelli che utilizzano un rivestimento in materiale diverso.
Camino ghisa

Griglia cenere in ghisa 24 x 24 - Edilkamin

Prezzo: in offerta su Amazon a: 35,69€


Quali sono i vantaggi dei camini ghisa

Camini materiale Quando si adottano camini ghisa per riscaldare casa si ottengono numerosi vantaggi: infatti questi impianti si distinguono perché riescono a mantenere a lungo il calore nelle pareti, diffondendolo gradualmente nell'ambiente, e per le loro elevate prestazioni termiche. Proprio questa capacità di conservare il calore generato contribuisce in maniera decisiva ad aumentare la resa del combustibile; al tempo stesso i consumi risultano notevolmente ridotti. I camini ghisa sono anche molto resistenti e durano a lungo, sia per quanto riguarda la struttura esterna che per la gestione: infatti gli interventi di manutenzione necessari sono ridotti. I vantaggi ottenuti sono maggiori nel caso l'alimentazione è a legna, in quanto questo combustibile lascia sempre braci incandescenti anche quando il fuoco è ormai spento. Nei camini ghisa a pellet, invece, la fruizione del calore riguarda un periodo di tempo meno lungo. Al tempo stesso questa tipologia di caminetti necessita di essere pulita meno spesso dalla cenere.

  • Elegante caminetto Il camino è stato il primo sistema installato all'interno di un'abitazione, quale ne fosse la tipologia, per riscaldare l'ambiente e, spesso, anche per cucinare. Ancora oggi, specialmente nelle case d...
  • Camino acceso in muratura Ogni camino affinchè svolga la sua funzione principale in maniera ottimale deve periodicamente essere sottoposto a manutenzione. Per manutenzione del camino si intende il controllo di ogni suo compone...
  • Esempio di caminetto elettrico I camini sono elementi di arredo al tempo stesso eleganti e molto funzionali: non solo contribuiscono al riscaldamento della casa, ma danno valore aggiunto e raffinatezza all'ambiente. Tuttavia queste...
  • Esempio di caminetto ad angolo Il camino angolare è una soluzione di riscaldamento e di arredo che risulta di particolare effetto scenografico. Al tempo stesso consente di ottimizzare gli spazi in quanto può essere adottato, appunt...

Griglia in ghisa per camino e stufa a pellet 30 x 20,6 cm caduta cenere e aereazione

Prezzo: in offerta su Amazon a: 17,34€


Camini ghisa: Eventuali svantaggi

Camino tradizionale I camini ghisa si caratterizzano per prestazioni termiche eccezionali, tuttavia questi impianti di riscaldamento presentano anche alcuni svantaggi. Innanzitutto il materiale può creparsi a causa della dilatazione termica e degli sbalzi di temperatura se non si acquista un dispositivo di ottima qualità. Di conseguenza è bene adottare un sistema di rodaggio nei primi tempi di utilizzo: il camino viene acceso il primo giorno con una potenza minima, da aumentare giornalmente in maniera progressiva. Al tempo stesso, durante questo periodo bisogna far raffreddare l'impianto prima di accenderlo di nuovo. Proprio per il materiale di cui sono fatti, i camini ghisa sono molto pesanti e massicci; inoltre la struttura non ha un design particolare oppure rifiniture pregiate. I modelli si caratterizzano quindi per uno stile semplice e sobrio, dalle forme regolari.



COMMENTI SULL' ARTICOLO