Tappeti in legno

Tappeti in legno

I tappeti sono accessori fondamentali per rendere una casa accogliente e dare immediatamente un'impressione di calore e familiarità. Tuttavia a causa delle incessanti cure che richiedono per essere mantenuti puliti e in buono stato, non sono apprezzati da tutti. Solitamente siamo abituati a vederne di molte fantasie e tessuti naturali o sintetici, ma sicuramente pochi di noi avrebbero mai pensato alla possibilità di poter arredare casa propria con dei tappeti in legno. Questi, pensandoci bene, sarebbero la soluzione ideali per tutti coloro che non amano particolarmente prendersene cura, perché necessitano solamente di una pulizia veloce della superficie e, grazie alla natura liscia e compatta di quest'ultima, non vi si annidano nemmeno molti acari della polvere. Inoltre sono stati progettati per arredare qualsiasi angolo della vostra casa, dalla cucina al bagno, senza temere umidità o schizzi di cibo, e coloro che si preoccupavano che i bambini danneggiassero irreparabilmente i loro tappeti, possono stare tranquilli, poiché vengono trattati con appositi prodotti antimacchia.
Tappeto in legno moderno

AVANTI TRENDSTORE Tappeto Bamboo, Marrone, 160 x 230

Prezzo: in offerta su Amazon a: 58,9€


Tipologie di tappeti in legno

Tappeto in legno a mosaico Molto comunemente si pensa che i tappeti in legno siano poco pratici per la casa poiché di natura rigida, ma oramai non è più così: sul mercato sono disponibili dei tappeti realizzati con legni noti per la loro resistenza ed elasticità, come il legno di betulla, ciavardello, noce, quercia oliata, o quercia con mordente, molto flessibili e comodamente arrotolabili come un normale tappeto in tessuto. Il tipo di legno con il quale realizzare il vostro tappeto andrà chiaramente scelto in base allo stile della vostra casa; per quanto riguarda le misure, esse sono abbastanza variabili e vanno da un minimo di 1 metro quadrato ad un massimo di 4 o 5 metri quadrati. Anche gli spessori cambiano a seconda delle esigenze e delle richieste dell'acquirente, e possono variare dallo spessore di un normale tappeto in tessuto fino a qualche centimetro. Anche la loro realizzazione può variare in base alle richieste: in generale possono però essere prodotti a partire da un unico blocco di legno oppure grazie all'accostamento di listelli in legno massello.

  • Tetto a cassettoni di legno sabbiato La sabbiatura è un intervento che può essere adottato su superfici diverse, ma soprattutto su quelle di legno, in quanto permette di ottenere risultati eccezionali. Consente di far tornare all'origina...
  • casetta in legno per bambini Le casette in legno sono davvero insostituibili per arredare il giardino. Sceglile per il tuo outdoor e gli donerai un'atmosfera non solo incredibilmente rustica, ma addirittura magica e fiabesca. Sar...
  • Una casetta per gli attrezzi Cosa sono le casette in legno e a cosa servono? Bisogna, innanzitutto, precisare che ne esistono di diverse tipologie, anche se quelle più comuni sono le casette in legno prefabbricate che vengono uti...
  • Mobile in legno per il soggiorno I mobili in legno vengono realizzati con numerose essenze e fra le più comuni ci sono sicuramente il castagno, l'abete, il ciliegio e il faggio. Arredare la propria casa con mobili in legno significa ...

Ca Gi Sa Sorrento Tappeto Bamboo Legno Degradè Multicolor da Cucina o Bagno con Antiscivolo Passatoia (50x280cm, Verde)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,9€


Manutenzione tappeti legno

tappeto in legno per bagno Come già annunciato, i tappeti in legno non necessitano di una grande attenzione da parte di colui che decide di acquistarne uno, tuttavia ciò non significa che possano essere lasciati abbandonati al loro destino. Anche essi infatti necessitano di cure più o meno giornaliere (naturalmente sempre relative alla fattezza del tappeto in questione).

Risulta necessario dunque, procedere con una aspirazione per eliminare lo sporco più superficiale, mentre per quanto riguarda una pulizia più profonda, è necessario passare il tappeto con un panno imbevuto con un mix d'acqua e prodotti specifici per superfici in legno che ne ravvivino il colore, ed eventualmente utilizzare in aggiunta degli oli che facciano risaltare le naturali venature del legno.

Altra cosa fondamentale a cui prestare attenzione, sono i graffi a cui la superficie in legno è soggetta, e che a lungo andare potrebbero usurare maggiormente il vostro tappeto; fate dunque molta attenzione a porre dei gommini o del feltro nei punti di appoggio dei vostri mobili che consentiranno al legno di preservarsi in maniera ottimale



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO