Colonne doccia

Le colonne doccia

La doccia al mattino aiuta a svegliarsi e a prepararsi per l'inizio della giornata. L'acqua permette, infatti, di rinvigorire il corpo ridestandolo. Ma la doccia è anche un buon modo per rilassarsi la sera ed eliminare la tensione accumulata. Il piacere della doccia è diventato essenziale per la maggior parte di noi. In effetti, essa è più ecologica ed economica di un bagno. Se, mediamente, quattro, cinque minuti di doccia richiedono da 40 a 80 litri di acqua, un bagno ne inghiotte da 120 a 200 litri. Una doccia costa, quindi, 3, 4 volte meno di una vasca da bagno e chiudere l'acqua mentre ci si insapona e ci si applica lo shampoo, salva litri supplementari. La doccia attrae la nostra coscienza ecologica, ma soprattutto il nostro portafoglio. Se poi si utilizzano delle belle colonne doccia... è ancora meglio.

Pannello LCD Colonna Doccia in Acciaio Inox con Getti Idromassaggio Funzioni da massaggi, doccia a pioggia e doccetta

Prezzo: in offerta su Amazon a: 159,99€


Quali sono le diverse opzioni per una doccia di qualità?

Cabina da doccia con colonna Ci sono diversi modi per arricchire la vostra doccia. In primo luogo, è possibile scegliere tra le numerose colonne doccia. La maggior parte delle colonne ha un miscelatore, termostatico o a monocomando, una doccetta a mano, con il suo flessibile, e il supporto che sorregge il soffione. D'altra parte, si può optare per un sistema a filo. Questo richiede, spesso, l'intervento di un professionista, per creare i raccordi. Questa opzione comporta, quindi, delle opere idrauliche, ma arricchisce il design, essendo moderna e minimalista. Esiste una vasta gamma di soffioni per soddisfare ogni vostra aspettativa. È consigliabile, comunque, scegliere tra marchi di qualità, che assicurino, grazie ad approfonditi test, sia design che durata. Sono queste caratteristiche che daranno carattere al vostro bagno.

  • Esempio di colonne in cartongesso Nell'ambito dell'arredamento di un'abitazione, di un negozio o di qualunque altro ambiente la realizzazione di colonne in cartongesso permette di dar vita a soluzioni d'arredo originali, funzionali e ...
  • Esempio cabina doccia Molte persone, dopo una faticosa giornata di lavoro, preferiscono rilassarsi in una vasca piena d'acqua; non sempre però si ha il tempo - e il denaro - per farlo. Una cabina doccia all'inizio può ris...
  • Cabina vasca Samo Enif Quando si deve arredare un bagno molte persone sono indecise tra vasca o doccia. L'alternativa ideale, per non rinunciare ai benefici di entrambe, è scegliere sistemi combinati. Esiste infatti un’ampi...
  • Piatto doccia in acrilico a filo pavimento Se fino a una decina di anni fa il piatto doccia in acrilico costituiva una scelta di tipo economico e i modelli disponibili erano davvero pochi, attualmente è possibile avere a disposizione un gran n...

POPSPARK Doccia Schermo LED Illuminazione Doccia Colonna termostato Doccia Maniglia Asta Doccia Regolabile in

Prezzo: in offerta su Amazon a: 152,55€


Le caratteristiche necessarie

Una colonna doccia Se preferite una delle colonne doccia con miscelatore termostatico, sarà bene assicurarsi che abbia un soffione con diametro di, almeno, 160 mm e che supporti anche la doccetta. Il miscelatore termostatico vi consentirà di regolare, da un lato, la temperatura dell'acqua e, dall'altro, il flusso. Tuttavia, potrete considerare, anche, delle colonne con miscelatore monocomando, dove la leva vi consente di scegliere, simultaneamente, temperatura e flusso. Il braccio doccia non dovrà essere inferiore ai 450 mm, consentendo un adeguato spazio libero. La testa della doccia dovrà permettere diversi tipi di flusso e, comunque, almeno a pioggia e a massaggio. Potrete così scegliere il getto più adatto al vostro umore e ai desideri del momento. Se disponete di una vasca da bagno, potete dotarla di una colonna doccia per vasca. Queste hanno un beccuccio per riempire la vasca, allorché un bagno caldo e rilassante è essenziale per concludere la giornata.


Colonne doccia: Innovazione e diversificazione dei materiali

Colonna doccia I costruttori di colonne doccia stanno sviluppando la ricerca di innovazioni e tendono ad incorporare sempre più tecnologia nei loro prodotti. L'acqua è una risorsa scarsa e deve essere preservata, sia per il pianeta che per il vostro portafoglio. Sono stati sviluppati, ad esempio, processi che mescolano l'aria con l'acqua, producendo un getto frizzante e gocce generose, paragonabili ad una precipitazione naturale. Ciò consente di risparmiare denaro senza sforzo e non compromettendo il comfort. Anche i materiali sono molto variabili e spaziano dall'alluminio al metallo cromato. Ma si potrà scegliere anche l'acciaio inossidabile, molto resistente alla corrosione, alle torsioni e di facile manutenzione o, ancora, la colonna doccia potrà essere di vetro temperato, cinque volte più resistente del vetro tradizionale. Se poi si vorrà dare un tocco zen alla sala da bagno, si potrà utilizzare una colonna doccia in bambù, un materiale vegetale resistente, leggero, ecologico, non essendo il bambù un legno raro.



COMMENTI SULL' ARTICOLO