Regolamento di condominio

Che cos'è il regolamento di condominio e cosa disciplina

Il regolamento di condominio è il documento con cui l'assemblea dei condomini detta le disposizioni che tutti dovranno seguire per quanto riguarda la fruizione degli spazi comuni, l'amministrazione dell'immobile, i diritti e i doveri degli inquilini e la ripartizione delle spese. Se si parla di un regolamento di condominio contrattuale, l'atto viene adottato all'unanimità dall'assemblea; in caso contrario è sufficiente il voto favorevole della maggioranza dei condomini rappresentativi di oltre la metà dei millesimi del condominio. Per legge è obbligatorio adottare il regolamento nei condomini in cui vi sono più di dieci condomini, tuttavia non è prevista una sanzione nel caso in cui l'attuazione venga disattesa. Si deve tenere a mente che con la riforma del condominio sancita dalla legge 220/2012 non si può più vietare con il regolamento il possesso di animali domestici.
Aree comuni di un condominio

Regolamento e assemblea del condominio

Prezzo: in offerta su Amazon a: 21,25€
(Risparmi 3,75€)


Regolamento di condominio: Come si adotta il regolamento di condominio

Adottare regolamento di condominio Il regolamento di condominio si adotta per iniziativa di uno o più condomini durante un'apposita assemblea: si effettua quindi una delibera assembleare che può concludersi con un voto favorevole oppure negativo. Anche se il regolamento condominiale viene approvato, i condomini assenti o che si sono astenuti o che hanno votato in senso contrario possono impugnare la delibera assembleare seguendo la procedura prescritta. Una volta approvato si inserisce il regolamento all'interno del registro dei verbali e delle assemblee. Se con la delibera si è approvato un regolamento di condominio contrattuale è necessario allegare una copia di questo atto scritto al contratto di acquisto delle varie unità abitative e gli acquirenti devono accettarlo.

  • Esempio di condominio L'amministratore di condominio è la figura cardine nei complessi residenziali con più di otto condòmini e può essere interno o esterno. Diventare amministratore del proprio condominio risulta essere u...
  • Un condominio moderno Le spese condominiali sono quelle spese sostenute per pagare dei servizi comuni, ad esempio l'illuminazione del palazzo, la manutenzione del giardino, la pulizia delle parti comuni, un eventuale custo...
  • Un condominio di appartamenti Gestire un condominio senza amministratore non è un'impresa impossibile: è, infatti, una soluzione possibile e auspicabile soprattutto se si tratta di uno stabile di piccole dimensioni nel quale è pos...
  • Condominio da amministrare Per sapere come diventare amministratore di condominio occorre possedere determinati requisiti, sia etici che professionali. Innanzitutto occorre poter godere dei diritti civili, dimostrando tale requ...

Il regolamento condominiale e le tabelle millesimali

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,2€
(Risparmi 1,8€)



COMMENTI SULL' ARTICOLO