Per ristrutturare casa

La burocrazia per ristrutturare casa

Se non si tratta di piccoli lavori di manutenzione, sarà necessario informarsi sui permessi e le pratiche burocratiche necessarie per iniziare la ristrutturazione casa. Ad esempio, se la vostra ristrutturazione include una modifica alle parti strutturali della casa o una manutenzione straordinaria, sarà necessario richiedere la SCIA (segnalazione certificata di inizio attività), la domanda va depositata nel Comune di appartenenza, il quale si riserva la possibilità di interrompere i lavori se sorgono incompatibilità tecniche o giuridiche. Ancora, dovrete richiedere la CILA (comunicazione di inizio lavori asseverata) per manutenzioni straordinarie che non intaccano con le parti strutturali della casa o per il cambio della destinazione d'uso dell'edificio. Infine, se i vostri intenti di ristrutturazione riguardano lavori considerevoli, dovrete richiedere il Permesso di Costruire. Tale in caso di nuove costruzioni, ampliamenti o modifica dei prospetti. Al contrario, i lavori che non richiedono un permesso specifico includono la manutenzione ordinaria, l'installazione di pannelli fotovoltaici (esterni al centro storico), le serre mobili e l'installazione di nuovi infissi.
ristrutturare casa

La continuità aziendale nelle procedure concorsuali. Accordi di ristrutturazione e concordati preventivi: i risultati di una ricerca empirica

Prezzo: in offerta su Amazon a: 35,7€
(Risparmi 6,3€)


Ristrutturazione: budget e progetto

Ristrutturazione casa Dopo aver sbrigato le pratiche burocratiche non vi resta che stabilire un budget e definire un progetto. Per quanto riguarda la disponibilità economica, questa dipende dall'effettiva mole di lavoro che andrete a compiere. A seconda delle necessità valutate sia gli interventi a costo fisso sia le spese extra per ristrutturare casa. Ad esempio, se la ristrutturazione si concentra su due o tre locali determinate le spese necessarie al cambio degli arredi, delle piastrelle o parquet, dell'installazione di determinati impianti o dell'ampliamento dell'area stessa. Il progetto deve sempre tener conto del budget disponibile, quindi stabilitelo in un solo contesto. Valutate la possibilità di una consulenza da parte di ingegneri o architetti, oppure decidete di organizzarvi da soli. L'importante è mettere nero su bianco il progetto iniziale, le spese e gli eventuali interventi strutturali non calcolati. Se, ad esempio, avete intenzione di abbattere una parete o di issarne una nuova, valutate la disposizione dello spazio e accertatevi di non coprire o modificare in modo errato la struttura della casa. Chiedete l'intervento di elettricisti, idraulici e muratori per evitare inconvenienti.

  • Ristrutturare interni Ristrutturare gli interni è un'operazione che va effettuata sempre prima di quella riguardanti le parti esterne della casa: le uniche eccezioni sono le fondazioni e il tetto. Prima di tutto si valuta ...
  • lavori di manutenzione casa La manutenzione stabili richiede molta cura e riguarda differenti aspetti da tenere in considerazione Innanzitutto occorre tenere d'occhio lo stato della struttura, riparare crepe ed eventuali bolle d...
  • ristrutturare casa Spesso, i prezzi esosi proposti dalle ditte di riparazione spingono i più ad evitare di ristrutturare la propria abitazione, diffidando delle ditte di riparazioni edili. Va però precisato che per ripa...
  • lavori per ristrutturare casa Un'abitazione viene costruita con fatica e con grandi sacrifici economici. Appena completata, si ha l'impressione di poterla già migliorare rendendola più adatta alle proprie esigenze, più accogliente...

Ristrutturazioni e agevolazioni fiscali

Prezzo: in offerta su Amazon a: 20,4€
(Risparmi 3,6€)


Ristrutturazione casa: detrazioni fiscali

Una casa in fase di ristrutturazione Dopo aver deciso quali interventi è conveniente svolgere da soli, richiedete un preventivo lavori a ditte specializzate. L'impresa deve stabilire insieme a voi le tempistiche dei singoli interventi ed i costi. Ricordate che alcuni lavori richiedono più tempo di altri e può capitare che si presentino inconvenienti che facciano salire sia le tempistiche sia il prezzo. In linea di massima la ristrutturazione di un singolo locale varia dai 1500€ ai 2000€ e quella di un'intero immobile parte dai 9000€. Tenete presente che, in alcuni casi, sarà necessario abbandonare l'immobile, quindi ricercate una sistemazione temporanea. Per quanto riguarda gli incentivi fiscali della ristrutturazione di una casa, alcuni interventi portano ad una detrazione fiscale dalla dichiarazione dei redditi. Ad esempio, se si va ad aumentare la funzionalità energetica (sostituendo infissi vecchi) si ottiene una detrazione del 65%. Ancora, la legge di bilancio n 232 dell'11 dicembre 2016 ha prorogato la detrazione fiscale del 50% per le ristrutturazioni edilizie, mentre il Bonus Mobili su una spesa massima di 10mila€ predispone uno sgravio fiscale pari al 50%, entrambe usufruibili fino al 31 dicembre 2017.


Per ristrutturare casa: Consigli per la ristrutturazione casa

Cucina ristrutturazione Bisogna tenere presente, oltre i costi dell'impresa, anche i costi per la fornitura: solitamente l'impresa edile non si occupa dei materiali ma si limita ad installarli. Assicuratevi di fare riferimento ad una ditta specializzata per ristrutturazione casa e non abbiate riserbo nel chiedere maggiori informazioni prima e dopo gli interventi di ristrutturazione: una buona impresa vi fornirà il progetto, gli step da seguire e il risultato che si vuole ottenere. Per ristrutturare casa sarà inoltre necessario stabilire una tabella di marcia e quindi il tempo complessivo per giungere al termine dei lavori. Ricordate che è indispensabile richiedere i giusti documenti e mantenere una costante comunicazione con gli operai, con la ditta e con il Comune di appartenenza. Se volete donare un tocco di eleganza e stile alla vostra casa, non dimenticate gli arredi. Il design di un locale è spesso più importante della struttura stessa dell'edificio. Consultate i cataloghi di arredamento e preferite opzioni che più si adattano al vostro gusto, alla funzionalità ed alla comodità.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO