Ristrutturazione straordinaria

Interventi di ristrutturazione straordinaria

Che si tratti di un edificio di notevoli dimensioni o di un'unità immobiliare di modesta entità, la ristrutturazione straordinaria, comporta un complesso sistema progettuale e richiede specifiche autorizzazioni di tipo urbanistico, tipologico, legislativo ed ambientale. Questo perché, siamo di fronte ad un intervento di tipo straordinario e quindi ad un insieme di opere che modificheranno il manufatto originario, mediante variazioni di sagoma o volumetria, aggiunta o demolizione di elementi, o addirittura completa trasformazione del medesimo in termini architettonici. La ristrutturazione straordinaria può implicare sia opere di carattere edile compiute sugli elementi costruttivi (anche strutturali) che interventi ai sistemi impiantistici. Adeguamenti sismici, trasformazioni d'uso, introduzione e messa a norma di determinati impianti tecnologici, fino a completa demolizione con ricostruzione delle strutture, appartengono agli interventi di ristrutturazione. A questi si aggiungono rinnovamento, ripristino e consolidamento, se non riguardano l'ordinaria riparazione di elementi di finitura con eventuale sostituzione o l'integrazione e manutenzione di impianti già esistenti.
Voglia di casa nuova

Famiglia 3D Foglie Dorate Porta Adesivo Fai da Te Home Decor Decalcomania Autoadesivo Carta da Parati Impermeabile Murale per La Camera da Letto Ristrutturazione

Prezzo: in offerta su Amazon a: 31,46€


La tutela del committente nella ristrutturazione straordinaria

Casa su misura È bene che il soggetto intenzionato ad intraprendere lavori di ristrutturazione straordinaria si rivolga ad un tecnico professionista, regolarmente iscritto ad un collegio professionale ed operante nel settore, a cui affidare l'incarico della fase progettuale e della corretta gestione dell'iter burocratico. A questo, spetta il compito di richiedere, agli organi competenti, il rilascio dei titoli abilitativi neccessari per costruire, al fine di allineare le operazioni e la posizione del committente alle disposizioni legislative previste. Dalla comunicazione di inizio a quella di fine lavori, fino alla concessione del certificato di agibilità, con cui si sancisce la conclusione dell'attività di ristrutturazione straordinaria, il professionista deve operare nella tutela del committente. Si sconsiglia qualunque iniziativa intrapresa senza previa consultazione di un esperto, per non incorrere nel rischio di azioni illecite che potrebbero sfociare in abusivismi. Le autorizzazioni omesse, le variazione all'edificio o le difformità fra stato attuale e situazioni dichiarate in precedenza, potrebbero riemergere in seguito con effetti penalizzanti, in sede di atti di trasferimento del bene.

  • Ristrutturare interni Ristrutturare gli interni è un'operazione che va effettuata sempre prima di quella riguardanti le parti esterne della casa: le uniche eccezioni sono le fondazioni e il tetto. Prima di tutto si valuta ...
  • lavori di manutenzione casa La manutenzione stabili richiede molta cura e riguarda differenti aspetti da tenere in considerazione Innanzitutto occorre tenere d'occhio lo stato della struttura, riparare crepe ed eventuali bolle d...
  • ristrutturare casa Spesso, i prezzi esosi proposti dalle ditte di riparazione spingono i più ad evitare di ristrutturare la propria abitazione, diffidando delle ditte di riparazioni edili. Va però precisato che per ripa...
  • lavori per ristrutturare casa Un'abitazione viene costruita con fatica e con grandi sacrifici economici. Appena completata, si ha l'impressione di poterla già migliorare rendendola più adatta alle proprie esigenze, più accogliente...

Famiglia Fai da Te 3D Adesivi per Porte in PVC Impermeabile Geometrica Nero Grafico Ristrutturazione della Porta Murale Autoadesivo Home Decor Decal Poster

Prezzo: in offerta su Amazon a: 28,29€


Ristrutturazione straordinaria: Competenze per i lavori

Preventivo Focalizzata l'attenzione sui lavori da eseguire, il tecnico incaricato, avvierà la fase progettuale chiamando in causa, se neccessario, altre figure professionali specializzate, con le quali interagire secondo ruoli e gerarchie prestabiliti. Progettista, calcolatore e direttore dei lavori, possono sovente coincidere con la stessa figura, che dovrà altresì, mediare tra committenza ed impresa esecutrice dei lavori, qualora questi non vengano eseguiti in proprio.Ciò detto, nella ristrutturazione straordinaria la proposta progettuale deve neccessariamente elaborarsi sulla base del contesto urbanistico in cui il fabbricato ha sede e nel rispetto dei parametri costruttivi imposti, con particolare attenzione ad eventuali vincoli urbanistici che incidono sul fabbricato. Ogni titolo edilizio abilitativo, sia esso un Permesso di Costruire o una Segnalazione Certificata di Inizio Attività, deve essere rilasciato dal comune, che è l'organo competente più prossimo al cittadino, ma che può subordinarsi alle specifche prescrizioni di enti a tutela paesaggistica o ambientale, per casi in cui insistano particolari condizioni. Per questo è bene affidarsi ad esperti di ristrutturazione straordinaria.



COMMENTI SULL' ARTICOLO