Il parquet in bamboo

Caratteristiche del parquet in bamboo

Il parquet in bamboo è ideale per chi vuole un pavimento in legno, ecologico ed economico, senza rinunciare alla bellezza e al calore proprie del legno. Questo tipo di parquet ha tanti vantaggi ed è molto raffinato. È un'essenza naturale e per questo è fresca d'estate e calda d'inverno. Ha una grande resistenza, dura immutato per tantissimi anni, non si graffia e non si macchia. Il parquet in bamboo è meno costoso dei pavimenti in legno massello. Il bamboo si trova in Estremo Oriente, appartiene alla famiglia delle graminacee e si rigenera in maniera spontanea con una crescita molto veloce. Le lamelle di bamboo hanno un colore giallo chiaro, ma possono essere trattate naturalmente e arrivare ad bel colore di marrone chiaro. Se, invece, vengono trattate termicamente possono diventare di colore marrone scuro oppure essere tinte in tante altre colorazioni. La manutenzione del parquet in bamboo è molto semplice, basta togliere la polvere e lavarlo con un panno umido e un detergente neutro. Per la pulizia profonda basta un detergente per parquet.
Esempio di parquet in bamboo

Euronovità Panno per Pulizia Casa, Vetri, Mobili in Fibra Naturale di Bambù 350g 40x40cm, 3 pezzi EN-25401

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,48€
(Risparmi 0,51€)


Il parquet in bamboo, elegante e funzionale

Parquet in bamboo zona notte Il parquet in bamboo si integra perfettamente in ogni tipo di arredamento, sia in quelli dalle linee classiche che in quelli dallo stile più contemporaneo. È ideale per i pavimenti delle abitazioni, degli uffici, ma anche dei negozi ad alto traffico. Il parquet in bamboo è disponibile in tante tipologie ed in listelli di tante dimensioni, capaci di soddisfare ogni esigenza, anche la più originale. Questo pavimento in legno è ideale per gli ambienti semplici ma raffinati ed eleganti dell'arredamento contemporaneo. Oggi i moderni procedimenti per il trattamento del parquet in bamboo sono riusciti a migliore in modo ottimale la durezza, la stabilità e la durabilità, tanto da ottenere un parquet in legno capace di superare anche quelli realizzati in legni tropicali. Un'altra caratteristica del parquet in bamboo è la sua alta resistenza al fuoco, perché in caso di incendio è assolutamente incombustibile. Questo tipo di pavimento è anche una scelta salutare perché è antistatico e antiallergico.

  • Parquet bamboo Il parquet prefinito bamboo è molto usato per la sua bellezza e funzionalità. Il bamboo è un arbusto sempreverde che cresce nell'Estremo Oriente. I fusti del bamboo vengono tagliati in listelli sottil...
  • Parquet in bamboo verticale Cosa c'è di tanto speciale nel bamboo da averlo reso utilizzabile, spesso al posto del legno, per la produzione del parquet ? Innanzitutto il parquet di bamboo è più robusto del classico parquet di le...
  • Parquet in massello Nei negozi di materiale fai da te e nei centri brico, tra i prodotti per pavimenti e rivestimenti spiccano le nuove versioni di parquet. Sono collezioni realizzate con differenti tecniche di produzion...
  • esempio Pavimento in laminato Un pavimento in laminato è composto da un numero variabile di doghe. Ogni doga è il risultato della sovrapposizione di elementi diversi: al centro c'è il pannello vero e proprio, chiamato HDF (Higt De...

LaVelaHOME Tappeto Cucina a metraggio PVC Largo 50 cm marmette cementine azulejo (Ardesia)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 15€


Perché scegliere un parquet in bamboo

Parquet in bamboo Il parquet in bamboo si distingue per la sua alta resistenza all'umidità. Questo lo rende ideale per essere posizionato anche in luoghi umidi come il bagno o la cucina. Questa caratteristica, unita alla sua superficie estremamente dura, fa sì che questo tipo di parquet non si deformi come, invece, può accadere ad un pavimento in legno tradizionale. Il parquet in bamboo è disponibile in listelli di varie forme e dimensioni. Questi vengono assemblati tra di loro con la colla o con la pressatura per formare la struttura del pavimento. In base alla disposizione delle asticelle, nella formazione del listello, possiamo avere un parquet orizzontale, verticale o pressato, sempre rispetto al piano d'appoggio. I listelli del parquet di bamboo orizzontale, hanno i caratteristici nodi in evidenza. In quelli verticali le aste sono messe in verticale rispetto al piano d'appoggio e i nodi si vedono di meno. Nella versione pressata, le aste di bamboo non sono incollate, ma pressate tra loro. Questa è la tipologia di parquet in bamboo più resistente in assoluto, anche se i tipici nodi si vedono di meno.


Messa in posa e manutenzione

Parquet in bamboo Il parquet di bamboo è disponibile in tante tipologie. Quello massello è realizzato con bamboo di prima scelta e ha uno spessore di 14 o 15 millimetri. Quello prefinito è formato da due strati, uno in bamboo pregiato e il sottostante di specie diversa e può raggiungere uno spessore di 10 mm. C'è poi quello multistrato che ha uno strato superiore di legno di bamboo pregiato di circa 4 mm e uno sottostante, formato da più strati di legno di bamboo meno pregiato. Questo tipo di parquet in bamboo garantisce una grande robustezza. Il parquet in bamboo può essere prefinito o prelevigato. Nel primo caso i listelli di parquet sono già levigati e devono essere solo posati poiché, industrialmente, vi è già stata applicata la finitura. In quello prelevigato, invece, i listelli sono stati già levigati ma non sono verniciati. Quest'operazione dovrà essere effettuata dal posatore nel corso della messa in posa. La messa in posa del parquet di bamboo può essere attuata con la tecnica dell'incollaggio o con la tecnica flottante oppure su massetti radianti.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO