Arredare la casa al mare

Arredare la casa al mare? Partiamo dalle pareti

Se disponi di una casa al mare e hai deciso di arredarla di tutto punto ma non sai da dove partire, non preoccuparti. Basta semplicemente mettere in pratica qualche utile consiglio e il gioco è fatto. Innanzitutto, arredare una casa al mare, significa renderla fresca, comoda e confortevole, per mettere a proprio agio ospiti occasionali e stabili occupanti. Alla base, c'è la scelta della giusta combinazione di colori. Una casa al mare presupporrebbe un largo uso di bianco e azzurro, i classici colori marini ma, ovviamente, nulla vieta di spaziare con la fantasia e scegliere ciò che più ti aggrada. La nuova tendenza alla base dell'arredamento di una casa al mare vede protagoniste le pareti dipinte seguendo i dettami del Feng Shui. Spazio al rosa e lilla, rilassanti e confortevoli; al verde shabby chic; al blu e all'azzurro, dal forte potere calmante e, ovviamente, all'intramontabile bianco per rendere la casa al mare luminosa e accogliente. Ma se vuoi stupire i tuoi ospiti, gioca con la fantasia: abbina il bianco alle tinte pastello, declinate nelle nuance di giallo pallido, verde prato e azzurro cielo. La casa assumerà subito un'aria fresca e moderna, di grandissimo impatto visivo.
Pareti azzurro glicine

Lupia Quadro Capezzale su tavola lavorata Cupids Brown, 42x92 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 23,09€
(Risparmi 0,9€)


I mobili giusti per arredare la casa al mare

Colori marini stanze Dopo aver scelto i colori per le pareti, è il momento di passare ad arredare la casa al mare. Una casa al mare, generalmente, non è di dimensioni eccessive e quindi sarebbe opportuno sfruttarne tutti gli spazi nel modo migliore possibile. Se lo spazio interno è veramente ristretto, infatti, bisogna puntare su pochi accessori indispensabili ed eliminare tutto ciò che possa apparire superflue. Partiamo dalla cucina: quella di una casa al mare, per quanto moderna e funzionale, non ha bisogno di tutti gli elettrodomestici che reputiamo necessari in città. Un forno, anche a microonde, un tavolo con sedie, meglio ancora se pieghevoli, un frigorifero di dimensioni non eccessive e una dispensa ben fornita, saranno più che sufficienti. Se, in camera da letto, non si possono certo sacrificare gli elementi basilari del boudoir, per arredare il salotto spazio alla fantasia. Sì a divani in pelle, spaziosi e trasformabili in comodi letti, cuscini, tavolini bassi su cui riporre candele, fiori e conchiglie, qualche quadro alle pareti, mensole laccate di bianco e comode poltroncine in vimini per accogliere amici e visitatori. E per le tende? Tessuti leggeri dai colori vivi, accesi e sgargianti.

  • Mobile in legno per il soggiorno I mobili in legno vengono realizzati con numerose essenze e fra le più comuni ci sono sicuramente il castagno, l'abete, il ciliegio e il faggio. Arredare la propria casa con mobili in legno significa ...
  • Arredamento in stile liberty Lo stile liberty è la definizione data in Italia all'art noveau, un movimento sia filosofico che artistico e di arredo che si sviluppò tra la fine dell'Ottocento e l'inizio del Novecento in Europa. Il...
  • Arredi in legno di noce Il legno di noce è uno dei più pregiati al mondo, uno dei più conosciuti, apprezzati e impiegati. In genere le sue caratteristiche e il suo colore cambiano a seconda della natura del terreno e del cli...
  • Poltrona da lettura Le poltrone da lettura attualmente in commercio proposte dai più noti brand del settore sono numerose e hanno forme molto diverse le une dalle altre. Sono dei veri e propri complementi d'arredo che co...

Dida - Attaccapanni da parete in legno per arredare la camera dei bimbi con l'animale marino Delfino

Prezzo: in offerta su Amazon a: 16,49€


Arredare con gli accessori giusti

Soggiorno stile marittimo Manca ancora qualcosa per arredare la casa al mare ? Sì, gli accessori giusti che le conferiscano un'aria elegante e chic, perfetta in qualsiasi periodo dell'anno, adatta non solo per trascorrervi le lunghe vacanze estive, ma anche qualche piacevole weekend. Scegliere l'accessorio giusto per la casa al mare, spesso, non è un'impresa semplice: troppi, potrebbero appesantire uno spazio non proprio importante, pochi, al contrario, potrebbero dar l'impressione di una casa spoglia e poco confortevole. Come di consueto, l'equilibrio sta a metà tra le due posizioni. Quadri, cornici di legno, nodi marinari alle pareti, tappeti in fibra di cotone dai colori caldi e avvolgenti, candele a profusione su tavoli e mensole, fiori freschi nei vasi, cuscini e tende fluttuanti alla brezza marina, regaleranno un'aria vissuta alla casa, elegante e pratica allo stesso tempo. E, giacché siamo al mare, spazio anche a piatti e stoviglie declinati nei colori del cielo e del mare, a credenze e librerie in stile country, lampade in stile nautico e, per abbellire un eventuale portico, divani e poltrone in vimini, chaise longue d'ispirazione vintage e un'altalena di pallet per far divertire i più piccini.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO