Costruire una lampada

Costruire una lampada fai da te per casa

Quando si deve acquistare un oggetto, un accessorio oppure un complemento d'arredo è bene chiedersi prima se non sia possibile realizzarli con il fai da te. Oltre a soluzioni classiche come tavoli, le sedie e le fioriere, si possono costruire anche oggetti inusuali come le lampade. A differenza di quanto si pensa comunemente, costruire una lampada non è un'operazione fai da te difficile occorrono gli strumenti necessari, un po' di esperienza nel bricolage e buone doti manuali. Ad esempio, per realizzare un pratico ed economico sistema di illuminazione servono colla vinilica, un rotolo di spago con calibro doppio, un pennello a punta piatta, forbici, un barattolo o un bicchiere, un palloncino gonfiabile e un pennarello. Si consiglia di indossare un paio di guanti per proteggersi le mani e di stendere dei fogli di giornale sul tavolo di lavoro per non sporcare. È possibile dipingere la lampada con colori acrilici.
Lampada da tavolo fai da te

VICTORSTAR Toccare LED Lampada da Comodino/ Lampada di notte / Tavolo Luminoso con Bluetooth 4.0 Altoparlante - Mutevole RGB di Colore & Luce Bianca Regolabile - Radio FM, USB, TF Carta da Gioco, AUX-in di Sostegno - Y02W

Prezzo: in offerta su Amazon a: 16,9€


Come costruire una lampada

Costruire una lampada Per costruire una lampada fai da te bisogna per prima cosa diluire con un po' d'acqua la colla vinilica all'interno del barattolo; quindi vi s'immerge lo spago srotolato. Ora si pressa bene lo spago perché si impregni di collante. Chi volesse costruire una lampada colorata può aggiungere un colore acrilico a piacere alla colla prima di utilizzarla. Preparato lo spago, si gonfia il palloncino finché non assume le dimensioni che dovrà avere la lampada. Sul margine inferiore si traccia una circonferenza con il pennarello, così da indicare il punto dove passerà la lampadina. A questo punto si avvolge lo spago intorno al palloncino in senso verticale per poi fermare il capo in orizzontale con alcuni giri. L'obiettivo è di realizzare un vero e proprio gomitolo, con giri anche diagonali e orizzontali.

  • lampadario moderno in vetro Chiunque voglia arredare con gusto la propria casa deve valutare con cura la scelta dei complementi d'illuminazione.Sul mercato ce ne sono davvero tanti, adatti ad incontrare tutte le esigenze. Tra qu...
  • esempio di lampada da tavolo design Decorativa e preziosa, la lampada da tavolo design valorizza tutto l'ambiente abitativo, donando un'atmosfera intima e soft. Il design che contraddistingue questo complemento d'arredo è moderno e raff...
  • Lampada da tavolo JJ Esistono molte tipologie diverse di lampada da tavolo in quanto si tratta di un complemento d'arredo che, nel corso del tempo, ha conquistato uno spazio sempre più ampio sugli scaffali dei negozi spec...
  • Lampada a sospensione Diaphanès De Majo I sistemi di illuminazione della casa devono essere frutto di un accurato progetto realizzato da professionisti, che permetta di creare delle fonti di luce artificiale, dirette a migliorare e valorizz...

Torcia UV, OxyLED Lampada UV 51 Leds, UV Rilevatore Macchia Urina Animale Domestico, Trovare Macchie su Abbigliamento, Moquette o Tappeti

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,99€
(Risparmi 6,5€)


Come costruire una lampada con lo spago

Costruire una lampada con fili Bisogna creare diversi strati con lo spago; nel caso in cui materiale appaia troppo secco alla vista e al tatto lo si può spennellare ogni due strati con ulteriore colla vinilica. In questo modo si riesce a costruire una lampada più solida e robusta. È necessario tenere a mente che lo spago non va avvolto all'altezza della circonferenza tracciata sul palloncino con il pennarello. Una volta che la colla è secca, si rimuove il palloncino, sgonfiandolo oppure tagliandolo con le forbici o bucandolo con un ago. Quindi si inserisce una lampadina fredda a basso consumo all'interno. La lampada si può posizionare fissata a un asse oppure applicata al muro. Un altro sistema di illuminazione fai da te si può realizzare a partire da una bottiglia di vetro, che deve essere pulita con detersivo per piatti. Si consiglia di lasciarla in una bacinella d'acqua per tutta la notte.


Costruire una lampada con una bottiglia

Lampade-bottiglia Per costruire una lampada decorata con una bottiglia di vetro si consiglia di usare della pasta di piombo per disegnare figure, motivi floreali stilizzati, un paesaggio oppure una frase celebre del proprio scrittore preferito. In base alla decorazione realizzata è possibile rendere l'effetto ancora più spettacolare verniciando i diversi spazi del disegno con colori per il vetro. Dopo aver lasciato asciugare il tutto, si applica sulla bottiglia uno speciale beccuccio per lampadine dotato di un filo per la corrente. Si può trovare da qualunque ferramenta e deve essere di dimensioni tali da poter essere inserito all'interno del collo della bottiglia. Anche la lampadina va scelta in rapporto alle dimensioni del contenitore. È necessario fare un buco sul fondo con un trapano per fare uscire il filo elettrico e collegarlo alla presa. La lampada realizzata è ideale per una scrivania, un tavolo o un comodino.




COMMENTI SULL' ARTICOLO