Lavori in cartongesso

Lavori in cartongesso e perchè preferirli ad altro

Nel settore dell'edilizia ci sono moltissimi prodotti con una caratteristica portante. Se si cerca un materiale leggero e che possa essere applicato in qualsiasi luogo senza preoccuparsi dello spazio o della forma, ecco che il cartongesso è perfetto. Infatti quest'ultimo è famoso per la sua grande versatilità e plasmabilità. Per questo viene usato ogni giorno per costruire miriadi di pareti divisorie, dato che non si necessita di malte cementizie e quindi non si sporca troppo l'ambiente di lavoro. Inoltre il fatto di essere molto economico, spinge in maniera rilevante le persone ad intraprendere dei lavori in cartongesso, che siano per pura estetica o che abbiano anche uno scopo pratico, come controsoffitti o tramezzi. Di seguito vedremo i principali lavori in cartongesso che possono essere fatti ed una spiegazione sommaria del tipo di costruzione.
Stanza ricoperta con cartongesso

PRETEX cutter con manico in gomma e 2 lame di ricambio | 2 anni di garanzia di soddisfazione | taglierino per tappeti, coltello universale

Prezzo: in offerta su Amazon a: 7,6€
(Risparmi 6,3€)


Pareti divisorie fatte in cartongesso e come costruirle

Uomo che sta posizionando un pannello di cartongesso Fra tutti i possibili lavori in cartongesso, le pareti divisorie costituiscono una grande parte degli stessi. Grazie a questo materiale, si possono creare dal nulla delle mura di qualsiasi tipo. Prima di tutto però si deve creare un telaio molto forte, incastrando e fissando fra di loro i diversi profili in lamiera affinché l'intera struttura possa essere abbastanza robusta e possa sorreggere l'intero peso dei diversi pannelli in cartongesso. Una volta costruito lo scheletro, se si vuole, possono essere inseriti fra i diversi montanti diversi tipi di lana, come quella di roccia o quella di vetro, così da aumentare l'isolamento acustico e termico fra i due ambienti separati. Ovviamente l'inserimento di questi materiali non è necessaria, ma si consiglia comunque l'utilizzo di questi, dato che non hanno un costo eccessivo e danno dei vantaggi considerevoli.

  • Finitura pareti in cartongesso Il cartongesso fai da te è un pratico metodo costruttivo, che permette di dare vita a pareti divisorie o ad altre strutture con estrema facilità. Il cartongesso è un particolare tipo di pannello costi...
  • Scegliere ditta La ristrutturazione della casa può essere ordinaria o straordinaria a seconda dell'entità del lavoro da eseguire. Può essere eseguita per rinnovare i vecchi impianti o per apportare delle modifiche st...
  • Costruire tutto In una casa, funzionalità e gusto estetico devono coesistere in perfetto equilibrio, ma spesso non si riesce ad avere tutto ciò che si desidera. Ecco i vantaggi che costruzioni e ristrutturazioni offr...
  • Esempio di trapano manuale Sin dai tempi antichi l'attrito e la frizione hanno sempre affascinato l'uomo e quest'ultimo si è sempre più ingegnato su un modo per sfruttare tale energia, magari permettendo una rivoluzione tecnica...

PRETEX portainserti da 1/4" con testa esagonale e magnete ad anello con funzione quick release | 2 anni di garanzia di soddisfazione | portainserti per trapano elettrico, avvitatore a impulsi, cacciavite-portainserti magnetico, porta bit, 0,25 pollici, quarto di pollice, bit holder

Prezzo: in offerta su Amazon a: 7€
(Risparmi 8,9€)


Archi fatti in cartongesso e come ottenere la curva

Arco fatto interamente in cartongesso I lavori in cartongesso non sono tutti semplici e facili da ultimare. Infatti alcuni richiedono delle lavorazioni molto complicate e che richiedono un quantitativo di tempo considerevole. Uno di questi è la creazione di archi. Per ottenere l'effetto desiderato, infatti, si devono fissare, creando una curva, una serie di profili. Più sono più il pannello avrà una curva perfetta e sarà precisa. Gli archi possono essere costruiti grazie alla grande flessibilità del cartongesso. Nonostante ciò, ad una certa tensione il pannello tende a spezzarsi, quindi le curve non possono essere eccessivamente accentuate. Per un'opera del genere non ci sono tipologie di cartongesso preferite, e quasi sempre si usano quelli standard, tranne nel caso dei bagni, che necessitano pannelli precedentemente trattati.


Coprire un soffitto

Design controsoffitto Talvolta le stanze risultano avere dei soffitti troppo alti. Questo fattore spesso rovina un po' l'estetica della stanza, ma c'è comunque rimedio. Infatti, costruendo un particolare telaio orizzontale e che si ancora al soffitto ed alle pareti perimetrali, si possono fissare i pannelli affinché si venga a creare un altro soffitto all'altezza desiderata. Oltre ad un scopo estetico, il contro-soffitto può essere costruito se si vogliono coprire tubature, corrugati o altri elementi che corrono sul soffitto. Per l'installazione dei pannelli sulla struttura metallica si necessita di due persone, poiché ogni elemento, alzato verticalmente, ha un peso non indifferente. Anche il fatto di lavorare principalmente sulla cima di scale implica la necessità di minimo due persone per creare un contro-soffitto da zero.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO