Costo travi in legno

Il legno e i suoi molteplici formati: le travi

L'utilizzo del legno come materiale edilizio è antichissimo: le prime costruzioni erano realizzate con rami e tronchi, ma ben presto con il progresso tecnologico si passò all'impiego di travi e travetti integrandoli con le costruzioni in muratura. Attualmente questo materiale è largamente utilizzato nella realizzazione di tetti e nel settore edile in generale, sottolineando sempre più la sua funzione estetica essendo diventato parte integrante del design moderno. La trave è un prodotto ottenuto dalla lavorazione dei tronchi migliori, dritti e con il minor numero di nodi al loro interno, cioè la parte dove i rami si innestano al fusto. Il costo travi in legno è tendenzialmente elevato, tuttavia varia in funzione di diverse caratteristiche quali dimensioni, essenza arborea d'origine ed eventuali lavorazioni e trattamenti effettuati per migliorarne la qualità.
Trave in legno invecchiata

T Ironing Macchina per Cucire Portatile Mini Mini Portable Ironing Machine,bianca

Prezzo: in offerta su Amazon a: 133,11€


Scelta e costo travi in legno

Tetto a capriata con travi Quando si ha un progetto da utilizzare che prevede l'utilizzo di legname con funzione strutturale, non solo bisogna informarsi sulla tipologia di materiale ma anche sul costo travi in legno. La ricerca è finalizzata alle migliori qualità del prodotto senza perdere di vista il rapporto con il prezzo, altrimenti si può facilmente rischiare di superare il proprio budget. Prima di procedere all'acquisto è bene rivolgersi ad un geometra di fiducia o ad una ditta di costruzioni per avere un preventivo in modo da conoscere concretamente i futuri costi del materiale. Pur essendo molto ampia la disponibilità in commercio di travi e prodotti simili, i prezzi sono considerevoli seppur vantaggiosi rispetto ad altri tipi di materiali da costruzione. Si pensi, a riguardo, alla differenza tra il costo di una casa in legno che ha un consistente impiego di travature rispetto ad un'abitazione in calcestruzzo: la prima impiegherà circa la metà delle risorse economiche.

  • Un modello di travi in legno per interni I vantaggi delle travi in legno per interni sono numerosi. Innanzitutto, si tratta di un complemento d'arredo che conferisce immediatamente eleganza a tutto l'ambiente. Oltre all'aspetto estetico, le ...
  • Cucina travi Quando si pensa ad un ambiente in stile rustico, l'immagine che ci appare è caratterizzata principalmente dalla presenza di travi in legno. Le travi sono utilizzate in edilizia per la realizzazione ed...
  • Travi finto legno Le travi in finto legno possono avere diverse conformazioni e possiedono una lunghezza massima di 4-5 metri. Considerata la loro duttilità, tuttavia, sono semplici da tagliare e da modellare e si adat...
  • Camera da letto con travi a vista Le travi a vista sono un elemento in grado di valorizzare, da un lato, gli aspetti funzionali e strutturali e, dall'altro, l'immagine estetica dell'abitazione o degli ambienti in cui si trovano. Un t...

Store Indya, Classico intagliato a mano in palissandro a forma di elefante occhiali Holder stand spettacolo regalo per lui o lei

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,96€


Tipologie di travi ed essenze impiegate

Travi in legno lamellare In commercio esistono differenti tipologie di travi sia per dimensione sia per essenza arborea impiegata. Per quanto riguarda la prima, esistono misure differenti partendo da 9-10 cm per lato (la trave può avere sezione quadrata o rettangolare), fino a 35-40 cm. Il costo travi in legno sarà evidentemente differente, ad esempio un murale 10x10 cm di 2 m di lunghezza in abete potrà costare tra i 10€ e i 20€, la stessa trave che misuri 20 cm di lato avrà un prezzo superiore al doppio. Per pezzature maggiori, la reperibilità in commercio è limitata per cui sarà necessario rivolgersi a rivenditori specializzati o a segherie. L'origine arborea, inoltre, determina particolarmente il costo travi in legno, infatti alberi come la quercia, il larice o il castagno avranno un prezzo più elevato rispetto all'abete, l'essenza più impiegata nell'industria del legname. Incidono sul prezzo anche le regioni di provenienza del tronco, in quanto più la crescita della pianta è lenta, maggiore sarà la densità delle fibre e quindi la qualità del legno. Per cui travi lavorate da alberi d'alta quota o da regioni fredde chiederanno un corrispettivo economico diverso.


Costo travi in legno: Informarsi Prima dell'acquisto

Lavorazione trave Per evitare possibili problemi futuri, è necessario fare le scelte opportune nella selezione del materiale adatto all'esigenza. Il costo travi in legno è l'ultima caratteristica che si deve osservare prima dell'acquisto. Una trave in legno lamellare, ad esempio, può avere un prezzo maggiore del legno massello, tuttavia i vantaggi giustificano totalmente la differenza. Quando si trova il legname di alta qualità, a quel punto può essere cercato un costo inferiore. Molti commercianti in internet offrono prezzi più o meno favorevoli, tuttavia per non sbagliare è utile recarsi dove i tronchi vengono dimensionati in travi, travetti, murali ed altre tipologie, per poter conoscere le caratteristiche del legname che si va ad acquistare. L'esperienza di un falegname o di un boscaiolo, infatti, può certificare la correttezza del costo travi in legno.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO