Travi reticolari acciaio

Le caratteristiche generali delle travi reticolari in acciaio

Le travi reticolari, dette anche aste composte, sono costituite da elementi collegati fra di loro da calastrelli, comprendenti un'unione saldata o bullonata, o da tralicci. I due elementi continui da cui sono composte si chiamano correnti, mentre gli elementi che costituiscono l'anima scomposta vengono chiamati montanti se verticali, e diagonali se inclinati. Questi hanno lo scopo di assorbire le sollecitazioni tangenziali a cui le travi reticolari in acciaio sono sottoposte, in particolare quelle che sorgono con l'inflessione dei correnti. Esistono numerosi tipi di travi reticolari: le più famose sono le travature Warren, Howe, Pratt, Long e Vierendeel.
Trave reticolare in acciaio

Travi reticolari in acciaio. Con Contenuto digitale per download e accesso on line

Prezzo: in offerta su Amazon a: 35€


Travi reticolari acciaio: La verifica di stabilità delle travi reticolari in acciaio

Copertura con travi reticolari La verifica di stabilità delle travi reticolari in acciaio può essere eseguita come per un'asta semplice, dove la snellezza rispetto all'asse principale di inerzia che non interseca i profilati viene espressa da una snellezza equivalente, la cui espressione assume forme diverse in funzione del tipo di collegamento presente tra i profilati. Nella verifica all'inflessione laterale in direzione normale ad un asse principale d'inerzia che taglia tutte le sezioni degli elementi, la snellezza è valutata come per un'asta semplice. Se l'asse non taglia le sezioni, si deve invece distinguere tra i due tipi di collegamento dei correnti.

  • Ponte realizzato con travi di legno lamellare Il processo produttivo di una trave di legno lamellare si articola in diverse fasi operative. Dapprima è scelta l’essenza in base alle specifiche proprietà di ogni specie arborea. Quindi il tronco pre...
  • Travi lamellari in legno Le travi lamellari in legno permettono di andare oltre i limiti dimensionali che erano imposti dalle travi in legno massello, con l'aggiunta di una capacità di carico assolutamente maggiore a queste, ...
  • esempio di soffitto con travi in legno L'utilizzo delle prime travi in legno risale all'Ottocento, quando, grazie alla teoria delle strutture, si è iniziato a studiare un modo per dimensionarle e renderle dunque resistenti a sollecitazioni...
  • Soffitto con travi in legno Le travi vengono ottenute dai tronchi d'albero e sono utilizzate in edilizia ed architettura per il solaio, il tetto, le impalcature, le scale, i gradini ed altre strutture. Le travi in legno hanno pr...

Noma Beam Trave con effetto legno di noce, 10 x 10 x 200 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 36,67€



COMMENTI SULL' ARTICOLO