Isolatori sismici

Isolatori sismici

Gli isolatori sismici consentono ad una struttura di non cadere nel caso in cui si verifichino delle scosse di terremoto. Sono particolarmente utilizzati in quei territori in cui si verificano più frequentemente dei movimenti sotterranei. Per questo motivo è stata fatta una mappatura in cui sono indicati con differenti colori i punti più a rischio. Negli ultimi anni questo tema è diventato sempre più sensibile soprattutto dopo alcuni eventi catastrofici che hanno raso al suolo intere case. Gli isolatori sismici sono nati dapprima per sostenere la struttura dei ponti, da questi si sono estesi poi a tutte le costruzioni, soprattutto a quelle pubbliche e poi anche a quelle private. Il Giappone è forse il paese che maggiormente ha risentito delle scosse del terremoto ed oggi conta oltre 10000 edifici costruiti con isolatori termici.
Progetto di una struttura con isolatori sismici

Isolatori sismici per edifici esistenti e di nuova costruzione. Principi fondamentali, criteri di progettazione, dettagli costruttivi

Prezzo: in offerta su Amazon a: 40,8€
(Risparmi 7,2€)


Tipologie di isolatori sismici

Struttura con isolatore sismico e struttura senza isolatore Per quanto riguarda le tipologie di isolatori termici se ne contano di tre tipi, a seconda del loro funzionamento e del loro utilizzo. I primi sono quelli elastomerici, più rigidi in verticale e elastici in basso per accompagnare la struttura in base alle scosse. Sono formati da elastomero armato. I secondi tipi sono quelli a scorrimento che limitano la natura dinamica della struttura durante il sisma e sono realizzati in acciaio o teflon. Gli ultimi tipi sono quelli a rotolamento che sfruttano l'attrito volvente. Questa ultima tipologia è ancora oggetto di studi per accertare la sua funzionalità anche se già vi sono molti edifici importanti in Giappone. Se la struttura viene realizzata con gli isolatori sismici deve essere adeguato anche il progetto tecnico e tutta l'intera costruzione. Il costo sarà più elevato.

    20 pannelli polistirolo spess 30mm EPS 100 per isolamento interno esterno

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 43€


    Isolatori sismici nel Mondo

    Nel mondo sono tante le strutture che utilizzano gli isolatori sismici. Questo perché si è sempre più sensibili a questi temi e si tende sempre di più a creare costruzioni a norma, anche importanti. Tra le varie strutture vi sono il Municipio di San Francisco, l'edificio comunale di Glendale e quello di Salt Lake City. Vi sono poi anche tantissime costruzioni private che sfruttano questa tecnologia in maniera tale da renderle più sicure. La struttura con isolatori sismici resta nel campo elastico anche durante i terremoti facendo in modo che l'edificio accompagni le scosse. Non solo non vi sono cedimenti esterni ma anche le parti interne come gli impianti si mantengono integre. La loro efficacia è stata studiata ripetutamente attraverso la tavola vibrante che simula le scosse di terremoto.




    COMMENTI SULL' ARTICOLO