Portaoggetti da parete

Che cosa sono i portaoggetti da parete

Per progettare al meglio uno spazio domestico non bisogna soffermarsi solo sugli elementi più grandi (strutture portanti e arredamento), ma anche sugli accessori. In questo modo si arricchiscono gli ambienti interni con oggetti che raccontano la quotidianità domestica e si basano sulle proprie esigenze. Si hanno quindi elementi di grande creatività, anche di piccole dimensioni, che uniscono funzionalità e bellezza. Un esempio è rappresentato dai portaoggetti da parete, molto apprezzati nelle abitazioni di metratura ridotta, perché consentono di ottimizzare gli spazi a disposizione e evitare il disordine. Infatti consentono di riporre ordinatamente gli oggetti più disparati; per questo motivo sono adottati anche nelle abitazioni di maggiori dimensioni. Infatti i portaoggetti da parete semplificano la vita e decorano la superficie muraria.
Portaoggetti parete cucina

Borsa portaoggetti da parete colorato in stoffa Organizzatore da Appendere con 4 tasche-grigio

Prezzo: in offerta su Amazon a: 16,98€


Alcuni semplici esempi di portaoggetti da parete

Colorati portaoggetti pareti Tra le soluzioni più apprezzate nel settore dei portaoggetti da parete ci sono i modelli vintage e quelli in tessuto: nel primo caso si tratta di elementi che non passano di moda e che vengono riproposti continuamente in quanto molto belli, decorativi e funzionali. In genere i portaoggetti da parete sono soluzioni molto versatili, in quanto possono essere usati negli ingressi, nelle cucine, nelle zone living o anche nei bagni. Inoltre spesso questi contenitori vengono applicati alla parete vicino alla scrivania, così da usarli per riporre con ordine penne, matite, fogli di carta e altri oggetti di cartoleria. I portaoggetti da parete sono dei contenitori alternativi per i numerosi oggetti che si hanno in casa, ma possono ospitare anche fiori oppure delle piantine in modo da ottenere un effetto estetico e visivo scenografico. In commercio si trovano anche numerose varianti in tessuto, diverse per dimensioni, forme e colori, realizzabili persino con il fai da te.

  • Battiscopa in plastica Lo dice la parola stessa: il battiscopa ha la funzione di proteggere la parete dall'azione della scopa, dell'aspirapolvere e dello straccio, al fine di evitare la formazione di antiestetiche macchie. ...
  • Parete in mattoni a vista Nell'idea comune le case in stile rustico hanno le pareti dipinte di bianco, tuttavia nel soggiorno è possibile anche adottare altre tinte e/o soluzioni per rendere l'atmosfera più accogliente. Infatt...
  • Applique Corten Umbe Gli ambienti esterni di una casa possono essere valorizzati e resi più sicuri attraverso l'inserimento di lampade o faretti, che oltre a migliorare la visibilità notturna consentono anche di definire ...
  • Come togliere la muffa Eliminare la muffa è un'operazione fondamentale per preservare il comfort abitativo, la salute delle strutture architettoniche e delle persone che vivono in questi ambienti. Infatti le macchie lasciat...

Baanuse Borsa portaoggetti da parete in stoffa Organizzatore da Appendere con 6 tasche

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,5€
(Risparmi 4,5€)


Portaoggetti da parete: Alcuni tipi originali

Portaoggetti cucina I portaoggetti da parete possono anche essere più originali e meno tradizionali: in questo caso si tende a evitare di adottarli negli ambienti in stile classico, perché si teme che non si inseriscano bene all'interno dell'arredo domestico. In realtà i portaoggetti da parete elastici sono molto pratici in quanto consentono di alloggiare numerosi oggetti anche se non si ha spazio a sufficienza. Una valida alternativa ai modelli elastici sono quelli multifunzionali: si tratta di elementi molto decorativi, che possono trasformarsi in altre soluzioni. Ad esempio i portaoggetti da parete possono diventare una postazione di lavoro e studio, uno scrittoio oppure una superficie pratica dove appoggiare portafoglio, monete, occhiali e chiavi. Basta aprire o chiudere gli elementi per cambiare la destinazione d'uso.



COMMENTI SULL' ARTICOLO