Viti a ricircolo di sfere

Tipologie di viti a ricircolo di sfere

Per le viti a ricircolo di sfere esistono tre diversi modi per il ricircolo delle sfere. Il primo tipo riguarda le viti con ricircolo esterno; sono composte da una chiocciola, un albero filettato, sfere d'acciaio, tubi di ricircolo e piastra di fissaggio. Nel secondo tipo si trovano le viti con ricircolo interno; sono fatte di un albero filettato, una chiocciola, sfere di acciaio e deflettori. Siccome i deflettori delle sfere si trovano all'interno della chiocciola questo tipo di vite è denominato a ricircolo interno. Il terzo tipo è chiamato a ricircolo end cap; il tubo di ricircolo si trova dentro la chiocciola sotto forma di foro passante. In questo modo le sfere percorrono tutto il circuito della pista di rotolamento dentro la chiocciola. Questo permette di poter utilizzare una chiocciola corta.
Schema vite a ricircolo di sfere

sourcingmap® SFU1610 argento metallico tono 10mm filo 300mm Lunghezza vite ricircolo sfere

Prezzo: in offerta su Amazon a: 36,37€


Come funzionano le viti a ricircolo di sfere

Vite a ricircolo di sfere Le viti a ricircolo di sfere sono chiamate così perché tra la vite e la chiocciola si inseriscono sfere di acciaio. Queste sfere trasformano l'attrito radente in attrito volvente. Dentro la chiocciola si trova una scanalatura elicoidale a sezione emisferica che ha lo stesso passo della vite. Il diametro medio però è abbastanza maggiore di quello della vite. Questo meccanismo è usato frequentemente per trasformare un moto rotatorio in moto traslatorio. I vantaggi delle viti a ricircolo di sfere sono un elevato rendimento, una lunga durata, grande resistenza all'usura, forte riduzione dell'attrito tra le parti a contatto. Sono impiegate su macchine come fresatrici, rettificatrici, macchine da stampa, apparecchiature medicali, apparecchiature di automazione industriale, macchine tagliafili, molatrici.

  • Vite cemento autofilettante Le viti per cemento si utilizzano per fissare oggetti su pareti, senza che vi sia il bisogno di ricorrere ad altri strumenti per garantirne la tenuta. Infatti esse non necessitano di tassello, poiché ...
  • Esempio di viti antimanomissione In commercio esiste un'ampia gamma di viti e chiodi che permettono il fissaggio di parti e componenti. Negli ultimi anni, in virtù di un sempre crescente numero di furti, manomissioni ed atti vandalic...
  • esempi di vite senza testa Le viti senza testa sono le più adatte ad essere utilizzate in una serie di occasioni in quanto, per la loro specifica forma, risultano essere poco invasive e per questo molto adatte a mobili e comple...
  • esempio di Viti in alluminio Le viti in alluminio possono davvero essere utilizzate in svariati modi. Sono, infatti, un prodotto molto versatile, che ben si adatta a diversi scopi e superfici. Sono utilizzate praticamente per ogn...

CNBTR T8 Vite a ricircolo di sfere Nut Staffa Supporto for 3D Stampa Macchina Attrezzo

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,94€


Viti a ricircolo di sfere: Criticità e prezzi

Struttura vite Le viti a ricircolo di sfere possono presentare durante la loro applicazione alcuni elementi di criticità. Si può verificare una deformazione torsionale eccessiva dovuta a un trattamento termico sbagliato. Oppure ci può essere un cattivo montaggio del cuscinetto sull'albero filettato per cui se viene sottoposto a un carico si verifica un gioco assiale. Un altro elemento di criticità si ha se l'alloggiamento della chiocciola o del cuscinetto non è abbastanza rigido. Questa situazione ne provoca il cedimento sotto il peso dei componenti. Si può verificare poi un funzionamento non regolare dovuto a un difetto di fabbricazione della vite. Anche la presenza di corpi estranei sul percorso delle sfere ne può determinare il malfunzionamento. I prezzi delle viti a ricircolo di sfere sono compresi tra 80€ e 150€.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO