Pannelli fotovoltaici incentivi

Risparmiare il costo di realizzazione degli impianti fotovoltaici

Chi desidera installare sul tetto della propria abitazione i pannelli fotovoltaici deve conoscere quelli che sono gli incentivi fiscali per l'installazione degli impianti. Scegliere i pannelli ad energia solare significa adottare un metodo di produzione di energia completamente rinnovabile e, soprattutto, pulito. Ciò non solo consente di rispettare l'ambiente in cui si vive ma anche di risparmiare notevolmente denaro, grazie alla riduzione dei costi in bolletta. Molte persone ritengono che affrontare dei lavori di installazione di impianti fotovoltaici sia troppo dispendioso e, per questo motivo, abbandonano l'idea. In realtà lo stato viene incontro a tutti coloro quali intendono realizzare questo tipo di installazioni, attraverso vantaggiosi incentivi pannelli fotovoltaici, che rappresentano una grande forma di contributo.
Installazione di impianti fotovoltaici

Isidoro Kit anti piccioni universale inox per fotovoltaico di marca Comprende tutti gli accessori necessari all'installazione. Garanzia 25 anni!

Prezzo: in offerta su Amazon a: 61€
(Risparmi 15,5€)


Pannelli fotovoltaici incentivi al 50% per le ristrutturazioni edilizie

Risparmio sul costo dei lavori Anche per il 2017 la legge di stabilità dello Stato si è espressa in merito, prevedendo diversi tipi di incentivi pannelli fotovoltaici, che consentono di risparmiare su questi tipi di interventi. Per l'installazione di impianti fotovoltaici si può beneficiare, ad esempio, dell'agevolazione fiscale del 50% che riguarda le ristrutturazioni edilizie. Infatti grazie a questo tipo di incentivo è possibile detrarre ben il 50 % delle spese sostenute per i lavori, non solo quelli che riguardano l'installazione vera e propria, ma anche quelli di carattere amministrativo e progettuale. Questo tipo di incentivo fiscale riguarda tutte le persone fisiche, non solo i proprietari di casa, ovvero condomini o soci di cooperative, ma anche i detentori dell'immobile sul quale si intende procedere con i lavori, a patto che questi intendano prendersi a carico tutte le spese e che tutti i bonifici e le fatture vengano intestati a loro.

  • Un impianto fotovoltaico Ogni anno un numero crescente di privati e aziende sceglie di investire nella costruzione di un impianto fotovoltaico. Il risparmio dei costi dell'energia elettrica, l'acquisto di una vera indipendenz...
  • Impianto fotovoltaico Il costo delle bollette è un problema che affligge molte persone : il prezzo dell'elettricità è sempre più alto ed è difficile far quadrare i conti a fine mese. Grazie alle nuove tecnologie del fotovo...
  • impianto eolico Abbattere i costi fissi, mantenendo inalterata la produttività è uno degli scopi che si prefigge ogni azienda: per perseguire questo obiettivo molte realtà imprenditoriali italiane hanno scelto la via...
  • energie rinnovabili Gli impianti energie rinnovabili sono una valida alternativa all'uso di combustibili fossili. Il loro impiego permette una riduzione non solo delle emissioni di gas serra ma anche delle importazioni d...

Morsetto alu - inox per sistema anti piccioni universale fotovoltaico di marca Isidoro. Garanzia 25 anni!

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,9€


Come funziona la detrazione al 50% per le ristrutturazioni edilizie

Pannelli solari sul tetto Con la detrazione del 50% si potranno così ammortizzare nonché dimezzare i costi d'installazione. Tuttavia la restituzione del denaro risparmiato non viene restituito in termini monetari, ma attraverso sgravi fiscali ripartiti in 10 anni. Questi tipi di incentivi pannelli fotovoltaici, inoltre, prevedono un tetto massimo di detrazione di 96.000 euro e riguardano tutti quegli impianti fotovoltaici di uso domestico-residenziale che possiedono fino a 20 kW di potenza. Nel caso in cui i pannelli solari vengano installati in un condominio e il servizio sia utilizzato da tutti i condomini, i costi dei lavori vengono suddivisi in millesimi. Ma oltre alla detrazione del 50% per tutti gli edifici a uso abitativo è previsto un ulteriore incentivo, ovvero tutti coloro che installano un impianto fotovoltaico godono dell'aliquota Iva agevolata al 10%.


Tutti i documenti necessari per ottenere la detrazione

Installazione pannelli solari Per ottenere questo tipo di agevolazione è necessario presentare un'adeguata documentazione che prevede, ad esempio, la comunicazione all’Asl dell' inizio dei lavori. Tuttavia è sempre bene rivolgersi all'ufficio del proprio comune di residenza per poter conoscere in modo ancora più chiaro quelle che sono le procedure da adottare in merito all'installazione di un impianto fotovoltaico. I lavori possono essere pagati sia attraverso bonifico bancario che postale, indicando la causale del pagamento, il codice fiscale di colui che versa il denaro e la partita Iva dell’impresa che si occupa della realizzazione dell'impianto. Nella propria dichiarazione dei redditi, bisogna specificare anche i dati catastali dell'edificio sul quale si intendono realizzare i lavori. Inoltre l'Agenzia delle entrate sottolinea che quest'incentivi pannelli fotovoltaici sono previsti per quegli impianti che vengono installati per il fabbisogno energetico dell’immobile.




COMMENTI SULL' ARTICOLO