Perline per braccialetti

Tipi di perline per braccialetti

In commercio esistono venti tipi diversi di perline per braccialetti: ogni modello di gioiello fatto in casa richiede la sua specifica perlina. Le più comuni sono le perline in acrilico, adatte per i braccialetti destinati ai polsi delle teenager; i cristalli austriaci sono invece più eleganti e hanno colori accesi; le perline in osso sono considerate le più resistenti agli urti mentre quelle in argilla si rompono facilmente. Rare e dunque costose le perline Cubic Zirconia, Murano e Gemstone che hanno al loro interno un piccolo quantitivo di materiale prezioso. Tra le perline più commerciali troviamo quelle in vetro, in metallo e in resina che si sposano bene su ogni tipo di braccialetto fai da te. Le perline di Rhinestone hanno colori metallici e rifiniture in nichel mentre le perline seme sono le più piccole della gamma. Ricordano l'effetto del mare le perline guscio e le perline perla, realizzate pensando proprio alle conchiglie. Etniche le perline tibetane, quelle in legno e quelle nut, con venature interne molto sofisticate. Tra le meno utilizzate le perline tessuto perché difficili da lavorare.
braccialetti con perline

SOLEDI Perline per Braccialetti Energetico Braccialetto Yoga Braccialetto Fai da Te Perle di Pietra Lavica 526 Pezzi con Perle di Chakra Adatto per Olio Essenziale

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,99€
(Risparmi 4€)


Come scegliere le perline per braccialetti

realizzare braccialetti con perline Per scegliere le perline più giuste con le quali realizzare i nostri braccialetti fai da te bisogna valutare il modello del gioiello che vogliamo creare a mano e soprattutto l'età di chi lo indossa. Se il braccialetto di perline è destinato ad una giovane studentessa possiamo osare con i colori e i materiali più arditi: una teenager può sfoggiare gioielli con perline fluorescenti, di tessuto, modello nut o seme senza temere di apparire eccessiva. Ma se il gioiello è un regalo per una signora meglio restare sulle perline classiche, quelle in vetro dai colori tenui o quelle in legno. Le più indicate per le donne over 50 sono le perline Cubic Zirconia, Murano e Gemstone. C'è poi da valutare la forma del gioiello: per braccialetti fai da te semplici a un giro singolo di perline possiamo usare l'acrilico e il laminato in tutti i colori disponibili. Invece per gioielli più strutturati, con diversi giri di perline e ricami, bisogna optare per i cristalli austriaci.

  • Gioiello Fai da te all'uncinetto In inglese è DIY (Do It Yourself), in italiano è l'intramontabile Fai da Te: basta un po' di manualità e da sole potrete creare dei fantastici gioielli. Il segreto è procurarsi un filo del colore adat...
  • bracciali bigiotteria fai da te La bigiotteria artigianale sta conquistando i creativi di tutto il mondo: con del semplice ago e del filo si possono realizzare centinaia di modelli di gioielli e creazioni esclusive a costi ridottiss...
  • Farfalla realizzata con l'uncinetto Di schemi per realizzare delle farfalle all'uncinetto ce ne sono veramente tanti, ma qui vedremo come crearne di semplici, belle e velocissime da fare. L'uncinetto da usare è il n. 6 e servono filati ...
  • Ciondolo di carta La carta è un materiale estremamente versatile, con il quale è possibile ricavare delle perline e gioielli originali. Per quanto riguarda la creazione di perline, il modo più semplice è quello di arr...

Ewparts 24 Perline Fai da Te bigiotteria Perlina perlineel Perlina Artistica per Bambini (Stile retrò)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,98€


Perline per braccialetti: Come realizzare braccialetto di perline

braccialetto di perline Per realizzare un braccialetto di perline servono un filo di seta, abbondante cordone elastico, dei tubi di crimpatura, alcune catenine in ottone e in ferro, un paio di pinze a punta lunga, un paio di pinze a punta piatta, un infilaperline e una chiusura a moschettone.

Bisogna essere precise e lavorare con calma per ottenere un gioiello perfetto. Prendiamo il filo di seta e inseriamo le perline una alla volta, intervallando una perlina a un nodino a orefice. Terminata l'applicazione delle pietre dobbiamo chiudere il braccialetto con un nodo a orefice che andrà poi ripiegato su se stesso e assicurato con le pinze. All'interno del nodo ci facciamo scivolare la chiusura a moschettone. Tagliamo il filo di seta in eccesso e richiudiamo le due estremità. A questo punto il braccialetto di perline è pronto per essere indossato.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO