Carta gommata

Usi e caratteristiche della carta gommata

La carta gommata è quell'oggetto presente in tutte le case ma per la quale nessuno probabilmente si è mai posto il quesito di come è fatta e i suoi reali usi. E' costituita dal 85-90% di cellulosa. Al momento della realizzazione della carta gommata, su di un verso della striscia viene data una pennellata di colla o animale o vegetale e per soddisfare le varie esigenze per i vari usi viene disposta in varie grammature. Oltre all'impiego dell'imballaggio, viene anche utilizzata nell'edilizia mentre si dipinge una parete per delineare il confine e capire fino a dove si deve arrivare. E' utile in quanto non lascia segni o danneggia l'arredo quando viene rimossa. Per un risultato ottimale e per evitare di sprecare tempo, la carta gommata viene accostata all'ausilio di macchine nastratrici. E' una carta resistente, deve assicurare un ottimo incollaggio e soprattutto resistere alle alte temperature.
carta gommata con un cartone da imballaggio

Tesa 62460-00027-00 Comet, Nastro in Carta

Prezzo: in offerta su Amazon a: 3€
(Risparmi 1,9€)


Le tipologie della carta gommata

Carta gommata con una scatola chiusa di imballaggio Di carta gommata ce n'è veramente di tante dimensioni, da quella più stretta a quella più larga. Il rotolo di carta gommata stretta è quello più comune e che più viene usato nelle scuole artistiche in quanto viene utilizzato per le pitture, o anche nello specifico per fissare un foglio d'album. Misura 19 mm per 50 metri. Il rotolo di carta gommata media e larga lo ritroviamo per un uso di carrozzeria o anche per svariati altri usi. Risulta molto comoda qualora si decida di pitturare casa, delineando un confine oppure per dare una forma particolare ad una parete da dipingere. Le misure variano da 30 mm x 50 m per il rotolo medio e 50 mm x 60 m per il rotolo largo. La carta gommata garantisce un sistema ottimale a livello ecologico e di conseguenza è possibile riciclarla e risparmiare un bel po' di soldi.

  • Strisce antiscivolo entrata edificio É uno dei materiali fai da te piú usati. Si tratta del nastro adesivo antiscivolo; un dispositivo che si applica in diversi punti per ottenere un risultato di comoditá e soprattutto sicurezza. Le sta...

Syrom 258188 Masking 615 Nastro Adesivo in Carta

Prezzo: in offerta su Amazon a: 1,19€


Carta gommata: Benefici

Rotoli carta gommata La carta gommata segue le avanguardie dell'imballaggio ed è sicuramente la più usata e consigliata. Per un lavoro più sicuro senza avere nessun dubbio, il consiglio è quello di utilizzare della carta gommata rinforzata. Alcune hanno la composizione della carta gommata classica ma con una particolarità in più, ovvero una resistenza maggiore che garantisce un imballaggio sicuro. Ma quali sono i reali vantaggi della carta gommata ? Innanzitutto protegge dalla polvere, è su misura e abbastanza personalizzabile. Aderisce molto bene agli oggetti, consente un riciclo del cartone e nonostante la chiusura ben salda delle due alette della scatola, è possibile aprirla con facilità. La particolarità della carta gommata è che si può trovare in tutte le dimensioni, colori e tipologie che aiuteranno a soddisfare le scelte del cliente differenziandola da tutte le altre carte.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO