Pannelli multistrato

Cosa sono i pannelli multistrato

I pannelli multistrato sono un prodotto moderno dell'industria del legno consistente in un unico pannello formato dalla sovrapposizione di fogli ricavati dalla sfogliatura dei tronchi, disposti alternando le fibre orizzontalmente e verticalmente. Il numero di strati deve essere dispari, pertanto le due facce del pannello avranno le fibre disposte nello stesso verso. Affinché si possa chiamare "multistrato", i pannelli devono essere formati da almeno 5 fogli e il loro spessore complessivo deve essere tra i 6mm e i 50mm. In ogni strato viene spalmata della colla per legno che, esercitata una determinata pressione e trascorso il tempo di asciugatura, garantirà una perfetta tenuta dei vari fogli. I pannelli multistrato sono una valida alternativa al legno massello, soprattutto con l'aumentare della sensibilità verso il riutilizzo dei materiali e la conservazione dell'ambiente. Questa tecnica, infatti, consente di ottenere un prodotto con qualità pari ai legni pregiati, se non superiori, attraverso l'utilizzo di legno di scarto, magari ottenuto da piante giovani o a crescita rapida.
Esempi di pannelli

21mm legno compensato pannelli multistrati tagliati fino a 200cm: 10x110 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 16,95€


Caratteristiche dei pannelli

Utilizzo dei pannelli multistrato Le proprietà di cui dispongono i pannelli multistrato sono innumerevoli e rendono questi materiali versatili nell'edilizia e nella falegnameria. Il pregio più evidente è l'abbondante produzione perché vengono utilizzati alberi a crescita veloce e di scarsa qualità. Le essenze principali sono: pioppo, abete, pino, betulla, ma in commercio è possibile trovare anche legni più nobili come il noce, il rovere o il faggio. Sebbene queste piante abbiano legni poco densi, la disposizione ortogonale degli strati conferisce al pannello una rigidità superiore al legno tradizionale. I pannelli multistrato non sono fragili e sopportano facilmente le pressioni senza incorrere in rotture. Nonostante questo, essi, per merito delle fibre, mantengono una notevole flessibilità. Data la possibilità di assemblare pannelli mediante sovrapposizione di fogli, il mercato ne trae vantaggio in quanto può offrire al cliente prodotti di dimensioni superiori rispetto al legno non lavorato, dal piccolo mobile di falegnameria alle case prefabbricate. L'estetica del pannello può essere migliorata applicando sul lato esterno un foglio di un'essenza pregiata.

  • Coperture tetti Le coperture tetto non svolgono solo una funzione architettonica ma hanno il compito di preservare l'edificio dalle infiltrazioni d'acqua piovana garantendo un alto grado di impermeabilità, di protezi...
  • Come realizzare il cappotto termico Il cappotto termico è una tecnica di coibentazione che interessa le pareti di un edificio e che viene impiegato molto spesso durante gli interventi per migliorare le prestazioni energetiche di un immo...
  • Esempio di pannello di compensato Il compensato è un prodotto semilavorato del legno composto da un certo numero di strati legnosi incollati tra loro. Per questo rientra nella categoria dei multistrati o dei pannelli stratificati: inf...
  • Nicchie in cartongesso Le nicchie in cartongesso sono la versione moderna delle classiche rientranze nei muri di una volta e che avevano la stessa funzione delle mensole e dei pensili. Usate originariamente soprattutto in c...

27mm legno compensato pannelli multistrati tagliati fino a 200cm: 40x40 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 15,95€


Lavorazione e prezzo dei pannelli multistrato

Pannelli di varie dimensioni Le caratteristiche dei pannelli multistrato non ne alterano la lavorabilità, sia da parte di addetti specializzati, sia da parte del falegname fai da te. Gli accorgimenti da seguire sono simili a quelli della lavorazione del legno tradizionale, tuttavia sarà necessario prestare attenzione a non danneggiare gli strati in quanto, se dovessero separarsi, verrebbero irrimediabilmente compromesse la solidità e la resistenza del pannello. Pertanto andrà rimossa la zona danneggiata. Per i pannelli di grande spessore il problema è minore poiché le dimensioni aumentano la tenuta degli strati stessi. Bisogna evitare il contatto con l'acqua che potrebbe indebolire la colla e gonfiare i fogli di legno. Il prezzo varia in funzione della dimensione, del numero di strati e dell'essenza utilizzata. Spesso i pannelli in vendita hanno delle dimensioni stabilite, però gran parte dei negozi di fai da te offrono il taglio gratuito secondo le dimensioni richieste. Un pannello multistrato avrà un prezzo base di 8-9€ al mq che aumenterà secondo le caratteristiche specifiche per l'utilizzo.


Pannelli multistrato: Differenze dagli altri compensati

Aspetto pannello multistrato Il mercato offre diverse tipologie di pannelli di legno, innanzitutto i multistrato si differenziano dal compensato che è formato da soli 3 strati. Di conseguenza avrà prezzo e qualità inferiori. Viene utilizzato per lavori che non comportino elevate pressioni, spesso infatti sono utilizzati come fondo per cassetti o per le parti nascoste dei mobili. Il pannello multistrato è differente anche dal truciolato. Questo tipo di pannello è formato attraverso la pressatura e l'incollaggio di residui della lavorazione del legno. Sebbene si possano realizzare pannelli economici e di grandi spessori e dimensioni, la lavorabilità è ampiamente ridotta per le difficoltà di taglio senza rovinare il prodotto. Un tipo di multistrato è il multistrato marino realizzato con legno tropicale e colle resistenti all'acqua. Grazie alle sue caratteristiche viene impiegato nelle imbarcazioni, negli arredi per piscine e in tutte le zone ricche di umidità o a contatto con l'acqua. I pannelli multistrato sono, quindi, tra i migliori prodotti della lavorazione del legno per le loro qualità e la loro versatilità. Le caratteristiche li rendono adatti a molteplici usi a fronte di un prezzo modesto.



COMMENTI SULL' ARTICOLO