Pregi e difetti del vetro curvo

Come realizzare il vetro curvo

Il vetro curvo si ottiene attraverso un accurato processo suddiviso in più fasi, tutte ugualmente importanti. Dopo aver selezionato la lastra da curvare, è necessario riscaldarla a temperature estremamente elevate, che siano comprese tra i 500 ed i 550 °C; il materiale viene fatto aderire ad uno stampo precedentemente predisposto, che può essere sia convesso sia concavo. Questo è possibile perché il riscaldamento rende la lastra più malleabile. Successivamente, il vetro deve essere sottoposto ad un lento raffreddamento, grazie al quale acquista una resistenza di gran lunga maggiore rispetto a quella del vetro comune. Naturalmente il processo può essere applicato a diversi tipi di lastre, anche a quelle riflettenti e a quelle colorate, purché il loro spessore non sia superiore ai 20 millimetri.
Lastra di vetro curvo

Box Doccia semicircolare in PVC a soffietto 90x90 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 91,9€


Come procedere e quali sono i costi

Tavolino in vetro curvo Le lastre curve possono essere realizzate tramite fai-da-te, anche se, qualora non si possiedano le conoscenze adeguate, è preferibile rivolgersi ad un esperto; quest'ultimo sarà in grado di fornire gli opportuni consigli e di trattare il materiale in questione con attenzione ed efficienza. Coloro che non sono pratici del settore potrebbero commettere errori come, ad esempio, provocare movimenti di assestamento che inevitabilmente danneggiano il materiale oppure applicare una pressione sovrabbondante sui bordi della lastra. Per di più, una temperatura troppo elevata rovinerebbe il vetro, così come una eccessivamente bassa ostacolerebbe il processo di curvatura. Per quanto riguarda i costi, questi si aggirano intorno ai 50-60 euro al metro quadro, ma variano ovviamente sulla base del vetro adoperato.

  • Mattoni forati di diverse grandezze I mattoni vengono utilizzati per le costruzioni di qualsiasi tipologia di edificio o struttura. Essi hanno caratteristiche differenti in base alla loro destinazione. Sono formati principalmente da una...
  • Finestra in alluminio Le finestre in alluminio, tra tutti i serramenti, sono quelle più adatte alle esigenze del design contemporaneo. Duttile e malleabile, l'alluminio consente infatti di ottenere tutti i più ricercati ef...
  • Come realizzare il cappotto termico Il cappotto termico è una tecnica di coibentazione che interessa le pareti di un edificio e che viene impiegato molto spesso durante gli interventi per migliorare le prestazioni energetiche di un immo...
  • Piantine cresciute nel substrato Il substrato è quella particolare sostanza di cui una pianta ha bisogno per nascere, vivere e continuare correttamente la sua crescita, in quanto contiene la maggior parte delle sostanze nutritive di ...

Box Doccia Semicircolare Porta Battente Cristallo Temperato Trasparente Anticalcare Alta 195cm 80x80cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 178,99€
(Risparmi 77,08€)


Pregi e difetti del vetro curvo: Utilizzi del vetro curvo

Il vetro curvo è un materiale elegante, classico e moderno al tempo stesso, pratico ed esteticamente gradevole; è perfetto per realizzare numerosi oggetti d'arredamento, così da conferire un tocco di classe e di raffinatezza alla propria dimora. Viene utilizzato, ad esempio, per la creazione di tavolini, dalla superficie sia quadrata sia rettangolare, oppure di mensole da applicare al muro. È ottimo anche per le stanze da bagno, per la costruzione di specchi o box doccia: questo materiale rappresenta un'eccellente combinazione di utilità ed esteriorità. Le lastre curvate, in più, trovano largo impiego nel settore edilizio; sono adoperate per le scale, per le coperture architettoniche, per gli ascensori e per le facciate dei palazzi. Non bisogna dimenticare, infine, la loro applicazione nel settore automobilistico.



COMMENTI SULL' ARTICOLO