Bonsai ficus microcarpa

Coltura del bonsai ficus microcarpa

La pianta arborea proviene peculiarmente dai continenti asiatico e oceanico e, nella varietà bonsai, risulta apprezzata per la sua bellezza e adattabilità, tanto da essere utilizzata per l'abbellimento di giardini e abitazioni. Prediligerà un habitat discretamente umido ed illuminato, ben aerato ma senza esposizione a brusche correnti d'aria. Il terreno dovrà essere preferibilmente argilloso e dotato a sufficienza di sostanze organiche, non compatto e perfettamente drenato. Al termine dell'inverno, occorrerà periodicamente rinvasare il Bonsai ficus microcarpa, rinnovando completamente la terra ed accorciando le sue radici. La potatura, invece, avverrà nel corso della stagione fredda e consisterà nell'opportuno modellamento del bonsai, oltre che alla rimozione delle ramificazioni avvizzite.
Bonsai ficus microcarpa

Cinesi rari Ficus Microcarpa Albero Semi 100pcs Cina Roots Sementes Bonsai Ginseng Banyan Garden albero all'aperto Fioriere

Prezzo: in offerta su Amazon a: 25,42€


Irrorazione e annaffiamento del bonsai

Bonsai ficus aperto Il Bonsai ficus microcarpa presenterà ordinari bisogni di periodica irrorazione. Andrà, di conseguenza, bagnato con costanza durante la stagione primaverile e estiva, più volte alla settimana se necessario, mentre gli annaffiamenti saranno moderati e limitati nella parte restante dell'annualità, a cadenze anche diradate. Per assicurare le migliori condizioni ambientali, peraltro, potrà essere conveniente inumidire talvolta le rigogliose fronde del sempreverde. La concimazione potrà avvenire dagli inizi di aprile sino a ottobre con l'utilizzo di fertilizzante a natura liquida, diluito nell'acqua di usuale irrorazione. Il fertilizzante dovrà prevedere un equilibrio tra le macrocomponenti azotate, fosfatiche e potassiche, con l'aggiunta dei necessari microelementi, tra cui si evidenzia il boro.

  • Ficus retusa bonsai Il genere Ficus comprende più di 2.000 specie, la maggior parte delle quali originaria delle regioni più calde del pianeta. Molte di loro sono ottime piante da coltivare in casa; ciò non si può dire p...
  • Bonsai ficus benjamin Se vi state approcciando all'arte bonsai e al giardinaggio per la primissima volta, il Bonsai Ficus Benjamin è la pianta più adatta a voi. È un tipo di pianta bonsai, ma diversamente da quanto si poss...
  • Foglie di Ficus retusa Per quanto concerne le irrigazioni del Ficus retusa, è bene procedere ogni volta che il terreno risulti completamente asciutto. Quando si procede con le bagnature, è necessario evitare di eccedere per...
  • Il Bonsai ficus ginseng Questa pianta ornamentale proviene tipicamente dall'oriente del continente asiatico e viene annoverata nel raggruppamento familiare delle Moraceae. La sua varietà bonsai risulta apprezzata per la grad...

Ficus ginseng - 20cm pot

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,99€


Bonsai ficus microcarpa: Principali patologie

Bonsai pianta Questo ornativo bonsai apprezzerà condizioni termiche calde e temperate e soffrirà decisamente i rigori invernali: qualora le temperature dovessero scendere sotto gli 8°C, dovrà essere opportunamente protetto e non potrà più essere sistemato all'esterno dell'abitazione. Il Bonsai ficus microcarpa, in conclusione, potrà essere soggetto a talune patologie crittogamiche, riconducibili facilmente ad imprecisioni nella coltura ovvero a inidonee condizioni di ambiente, e attaccata piuttosto sporadicamente da perniciosi parassiti, come ad esempio i tripidi. Si tratta di piccolissimi insetti che si alimentano della linfa contenuta nel fogliame delle piante, provocandone lo scolorimento ed il rapido deterioramento. Il contrasto viene normalmente affidato a specifici antiparassitari biologici.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO