Piante grasse in casa

Coltivazione delle piante grasse in casa

Le piante grasse in casa trovano l'habitat adatto alla loro crescita. L'unico impegno richiesto è la loro riproduzione in vaso, che può essere fatta per semina o per talea. La semina va fatta dall'inverno inoltrato fino agli inizi della primavera, è necessario preparare un semenzaio composto da 2 parti di ottima torba e 1 di sabbia. Le piantine spunteranno in estate, per permettere lo sviluppo delle radici si potranno lasciare tranquille per un anno e rinvasarle dopo un anno. La riproduzione delle piante grasse in casa è possibile per talea, è questa operazione il più delle volte è la strada migliore, poiché permette di avere una pianta identica a quella di origine. Per ottenere una nuova piantina sarà sufficiente infilare il petalo o la foglia grassa nel terreno, dopo qualche mese si osserverà che la parte della piantina è vitale, assorbe le sostanze nutritive dal terriccio, dopo un anno inizieranno a spuntare nuovi germogli, che lentamente si svilupperanno rigogliose.
Coltivazione piante grasse casa

Oulii fiore vaso per piante grasse micro paesaggio vaso di fiori artificiali piante grasse supporto per fioriera da appendere in giardino design con dolce casa ufficio scrivania Home Garden pot Decor

Prezzo: in offerta su Amazon a: 24,06€


Piante grasse in casa: I parassiti delle piante grasse

Esemplare pianta grassa colpita parassiti I parassiti delle piante grasse in casa derivano esclusivamente dalla cattiva irrigazione o dalla poca luce. Sarà sufficiente riporre le piantine al contatto diretto del sole e annaffiarle sporadicamente. L'umidità necessaria per il loro sviluppo è presa dall'ambiente in cui la pianta è posta. È bene osservare quotidianamente le piante, se compaiono macchie giallastre, è troppa l'irrigazione, è necessario diminuire l'acqua, altrimenti si causerà il marciume delle radici. Se la pianta presenta una crescita esile, allora è poca la luce, per farla riprendere sarà sufficiente spostarla in un più soleggiato. Se invece si osservano delle ulcere al livello delle foglie, allora la temperatura è troppo bassa, l'acqua presente all'interno del tessuto vegetale si ghiaccia, aumenta di volume e crea le crepe a livello esterno. In questo caso la pianta è destinata a morire, ma sarà sufficiente potarla a livello del terreno per farla germogliare con i primi caldi.

  • Cactus del deserto in Messico I cactus o Cactacee sono una famiglia botanica di piante originarie dalle Americhe e appartenenti al più ampio gruppo delle succulente, comunemente note come piante grasse. Essendosi dovute adattare a...
  • Piante grasse in appartamento Le esigenze delle piante grasse sono soprattutto quelle di avere una buona luminosità, col sole diretto, ma anche a mezz'ombra, e di avere annaffiature moderate ma non del tutto assenti, soprattutto n...
  • Sedum burrito Le piante grasse pendenti sono specie vegetali impiegate a scopo ornamentale. Per la loro particolare conformazione, queste piante si prestano ad essere coltivate in vari tipi di recipienti pensili, c...
  • Rinvaso di pianta grassa Le succulente spesso crescono lentamente e non richiedono un rinvaso annuale, ma anch'esse si sviluppano ed hanno bisogno di spazio per le radici e per i fusti. Alcune varietà producono piccole piante...

VGIA - Pianta artificiale in vaso, decorazione per la casa in stile retrò, con vaso di altezza 30,5 cm, colore: viola

Prezzo: in offerta su Amazon a: 13,5€


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO