Fioriera in muratura

Come si costruisce una fioriera in muratura

Costruire una fioriera in muratura non è un'operazione complicata e può essere eseguita anche in autonomia da chi ha poche competenze nel bricolage. Il primo passo per la sua realizzazione è la delineazione del perimetro all'interno del quale si dovrà scavare per circa 3 o 4 centimetri. Lo scavo andrà poi riempito di ghiaia o pietre sulle quali si getterà una mano di calcestruzzo. A questo punto sarà possibile alzare le pareti dei muretti, in pietra o calce, in base allo spessore desiderato. Infine, il passo successivo è quello di procedere con la fase di drenaggio, realizzando dei buchi a distanza costante, per permettere all'acqua in eccesso di defluire senza impantanarsi.
Un modello di fioriera in muratura

Fioriera rettangolare per balcone in ferro battuto Regolabile – misura: 56 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,05€


Fioriera in muratura: Quanto costa una fioriera in muratura

Una fioriera in muratura rivestita da pannelli I costi di realizzazione di una fioriera in muratura sono davvero bassi in quanto la maggior parte degli elementi utilizzati per la sua realizzazione si possono trovare in natura (la ghiaia e le pietre) oppure acquistare a costi irrisori. Volendo generalizzare, si può affermare che una fioriera di medie dimensioni non viene a costare più di 15/20 euro. Diverso il discorso se si decide di affidarsi all'aiuto di un muratore esperto. In questo caso, è necessario aggiungere al costo delle materie prime anche quelle relative alla mano d'opera dell'operaio che, solitamente, viene pagato ad ora. Il suo costo orario non può essere mai inferiore ai 30 euro.

    Balconiera regolabile 60 cm.

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 16,67€



    COMMENTI SULL' ARTICOLO