Infissi

Indipendentemente dalla tipologia di infissi, la meta di ogni nucleo familiare è quella di raggiungere un buon isolamento termico nell'unità abitativa.

Una buona coibentazione significa che, nell'appartamento non devono esserci sprechi di energia domestica.

Specialmente per quanto riguarda gli infissi, conviene non economizzare su questi elementi poiché, anche se si spende una cifra ragguardevole, essa si ammortizzerà nel corso degli anni.

Questo è possibile perché con degli infissi di qualità si eviterà la dispersione di calore nel periodo invernale e quella dell'aria fresca dei condizionatori durante l'estate.

La scelta degli infissi non è facilissima ed è importante rivolgersi a rivenditori che spieghino bene i vari tipi di materiali e le loro caratteristiche.

Sarebbe opportuno anche un sopralluogo da parte di un esperto del settore poiché la decisione di far installare un infisso rispetto ad un altro dipende anche dalle condizioni climatiche del posto in cui si vive.

Meglio optare per elementi provvisti di vetro affinché gli ambienti siano sempre illuminati di luce naturale.

Importanti sono anche le guarnizioni specifiche che dovranno impedire alla poggia di penetrare nell'abitazione.

Questi piccoli accorgimenti sono necessari affinché gli elementi ubicati siano funzionali e non provochino danni durante le stagioni impervie.

Le tipologie di infissi reperibili sul mercato sono tre: legno, ... continua


Articoli su : Infissi


prosegui ... , alluminio e PVC.

Un tempo era molto diffusa la convinzione che l'alluminio fosse il materiale più scadente in materia di infissi.

Effettivamente, prima non si usavano le tecniche evolute e all'avanguardia di oggi e l'alluminio non apportava i benefici che dovrebbe avere un buon serramento.

Attualmente gli infissi di alluminio sono stati rivalutati appieno e si prestano a profilare finestre e vetrate di grandi dimensioni grazie alla leggerezza del materiale.

Inoltre, l'alluminio è ecologico, non viene corroso dagli agenti atmosferici e non produce muffe.

I costi di installazione sono abbastanza contenuti perché le ditte installatrici risparmiano sul trasporto ed il montaggio, essendo il materiale molto leggero.

Il PVC è il materiale più usato oggi anche nei condomini di nuova costruzione. E' il materiale più economico nel settore ed è resistente a vento ed acqua e se abbinato a vetri insonorizzati e guarnizioni di ottima qualità, assorbe bene le vibrazioni.

A differenza dell'alluminio non deve essere riverniciato e la manutenzione è quasi nulla.

Per mantenere puliti questi infissi, basta utilizzare una pezzuola in micro fibra.

Chi ama il classico, dirige inevitabilmente la propria scelta sul legno che per antonomasia è il materiale più amato perché caldo ed accogliente.

Fino a qualche decennio fa, il legno aveva bisogno di svariate cure e gli infissi andavano riverniciati di tanto in tanto perché diventavano opachi.

Oggi invece, il legno è trattato con vernici apposite che creano una pellicola sulla superficie.

Tuttavia, anche se esteticamente migliori degli altri, gli infissi in legno sono quelli che hanno bisogno di più manutenzione anche se periodica.

Saltuariamente, bisogna adottare misure preventive riverniciando il legno con apposite vernici antimuffa.

Spesso, questo elemento viene associato a dei vetri detti 'a risparmio energetico' e l'isolamento termico ed acustico è assicurato.

Le soluzioni sono molte ed è per tale motivo che bisogna avvalersi dei consigli di rivenditori affidabili e di fiducia.

Una delle tante opzioni è quella di far montare nel proprio appartamento degli infissi combinati come per esempio quelli in legno ed alluminio.

Questi ultimi valorizzano l'ambiente con le tonalità decisamente calde del legno ma assicurano anche una maggiore protezione.

Il risultato estetico è pregevole e la funzionalità ineccepibile grazie anche all'accurato montaggio che oggi avviene con il supporto di 'clips'.

I clips permettono al serramento di scorrere senza diventare un tutt'uno con il vetro.

Inoltre, in caso di rottura non si dovrà cambiare l'intero elemento ma solamente la parte lesionata.

L'inconveniente di alcuni infissi, è il fatto che il vetro viene incollato mentre con l'ausilio dei clips molte problematiche vengono risolte senza danni.

L'innovativo sistema con le ante scorrevoli permette ai serramenti di ruotare e possono essere messi in posizione di ventilazione.

Lo scorrimento è permesso dal supporto di particolari cuscinetti a sfera che offrono prestazioni eccellenti.