Infissi in ferro

Infissi in ferro

Gli infissi sono i telai che permettono di fissare le ante di porte e finestre, vetri e pannelli. Esistono numerose tipologie di infissi che rispondono in maniera più o meno adeguata alle esigenze dei clienti e presentano perciò caratteristiche che li differenziano gli uni con gli altri. La prima discriminante in materia di infissi è il materiale utilizzato nella realizzazione: è possibile, infatti, trovare infissi in ferro, legno, pvc, alluminio e materiali misti. Inoltre, si può adoperare un'altra importante distinzione tra gli infissi in base alla modalità in cui questi vengono applicati che coinvolgono il sistema di apertura il quale può essere a battente (con apertura all'interno o all'esterno), a vasistas, ad anta ribalta, a sporgere, scorrevole o ad alzante scorrevole. Una delle tipologie di infissi più consigliata, per praticità, sicurezza e prezzo, è quella degli infissi in ferro. Questi espletano in maniera efficace le principali funzioni di tali strutture come il passaggio di luce dall'esterno, l'aerazione dei locali interni di un edificio e la protezione dell'abitazione da eventuali intrusi esterni.
Infissi in ferro

GANCI P/BRIS BRIS IN FERRO INFISSI PVC/LEGNO 4

Prezzo: in offerta su Amazon a: 3,42€
(Risparmi 1,74€)


Come sono fatti gli infissi in ferro

Infissi in ferro vantaggi Gli infissi in ferro sono comunemente chiamati "ferro finestra" e sono costituiti da acciaio al carbonio. Nati nell'ambito della seconda rivoluzione industriale che caratterizzò il destino dell'Europa e del mondo a partire dalla seconda metà dell'Ottocento, gli infissi in ferro hanno conosciuto un grandissimo sviluppo partendo proprio dalla culla dell'industrialiizzazione globale, ovvero il mondo anglosassone. Tra i più importanti vantaggi di questa tipologia di infissi c'è sicuramente la convenienza, dato che si tratta di serramenti certamente più economici rispetto ad altri e che peraltro riescono a garantire una grandissima resistenza alla deformazione. Tuttavia, gli infissi in ferro offrono un isolamento termico minore rispetto a quelli in legno e pvc e, in alcuni casi, possono essere particolarmente esposti alla corrosione. Nel corso degli anni, però, la tecnologia ha permesso di migliorare anche gli infissi in ferro che, attualmente, presentano una resistenza alla corrosione di molto maggiore rispetto a quelli utilizzati fino a pochi decenni fa.

  • Porta interna con design particolare Le porte interne sono un elemento clue di un'abitazione, dove devono creare armonia e fondersi perfettamente con l'ambiente. La scelta va effettuata tenendo conto di molti fattori, dallo stile delle s...
  • esempio di porte in vetro Le porte interne di casa adottano i materiali più diversi, in grado di conformarsi ai pavimenti e allo stile d'arredo della casa: infatti è sempre bene scegliere le porte solo dopo i pavimenti e i riv...
  • Elegante porta in legno Per serramenti si intendono le porte e le finestre che completano un edificio. Essi permettono non solo il passaggio di persone e cose, ma anche dell'aria, del caldo e del freddo e dei rumori. La loro...
  • Vetrata scorrevole di accesso al giardino Le vetrate scorrevoli in casa sono adottate principalmente come porte interne: si tratta di soluzioni progettuali e di arredo molto apprezzate e di alta qualità, che conferiscono eleganza, raffinatezz...

SJUN Industriale Delle Lanterne Antiche Lampade E Candelabri Gabbia In Ferro Battuto D'Epoca,D (42 * 58) Cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 89,79€


Tipologie di infissi in ferro

Infissi in ferro caratteristiche Come tutte le altre tipologie di infissi, anche quelli in ferro offrono molti vantaggi e qualche svantaggio che, tuttavia, viene mediato dalla possibilità di ottenere alcune sottocategorie all'interno della macro-categoria degli infissi in acciaio. Come detto, fino a qualche anno fa, tale struttura si prestava in maniera abbastanza frequente alla corrosione richiedendo altrettanto frequenti verniciature. Attualmente, è possibile trovare in commercio serramenti in acciaio dotati di una tecnologia a taglio termico che garantisce importanti prestazioni; analogamente, il già citato acciaio zincato verniciato è molto apprezzato per i ridotti spazi che occupano i profilati e quindi per la conseguente luminosità che riesce a garantire rispetto, ad esempio, agli infissi in legno. Infine, gli infissi in acciaio inossidabile sono molto resistenti alla corrosione, ma hanno un costo superiore rispetto alla media degli infissi in ferro. Non a caso, questi sono impiegati esclusivamente per strutture particolari come, ad esempio, per la costruzione di immobili prestigiosi.


Sicurezza e garanzie degli infissi in ferro

Modelli infissi in ferro Tra le altre cose, gli infissi in ferro garantiscono un'altissima percentuale di sicurezza all'interno della propria operazione in quanto sono costruite in maniera da rendere molto più complicata la forzatura da parte di eventuali intrusi provenienti dall'esterno. Questo discorso vale soprattutto per gli infissi esterni delle abitazioni. A questo proposito, i vantaggi garantiti dalle altre tipologie di infissi passano in secondo piano perché il ferro rappresenta la scelta principale in fatto di sicurezza. Oltre alle necessità di proteggere la propria casa da fattori esterni, però, è fondamentale provvedere alla sicurezza stessa del materiale che compone gli infissi della propria casa. Nel caso del ferro, infatti, è indispensabile appurare il corretto posizionamento dell'infisso verso l'esterno dell'edificio perché, senza una protezione consona, il ferro può deteriorarsi a causa degli agenti atmosferici e dell'alternanza caldo-freddo che mette a dura prova le strutture esterne all'abitazione.




COMMENTI SULL' ARTICOLO