Top da cucina

Come scegliere il top migliore per la tua cucina

Il top da cucina, oggi, è uno degli elementi caratterizzanti del focolare della casa. È disponibile in talmente tanti finish e versioni da permettere di personalizzare l'angolo cottura in maniera davvero originale e creativa. Si può giocare coi contrasti, scegliendolo in una variante che spezza completamente col colore di ante e pensili, oppure creare abbinamenti cromatici perfetti per rendere elegante e sofisticato l'ambiente della cucina. Gli accostamenti più in voga, al momento, sono quelli tra bianco e nero, ma molto spesso la freddezza del total white viene letteralmente sdrammatizzata con top dalle tinte brillanti o con splendidi ripiani effetto legno, talmente ben fatti da presentare le venature tipiche del materiale.
Top effetto legno

Top Home Solutions® sotto mensola armadio da cucina rotolo di carta assorbente dispenser

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,63€


Il top determina lo stile della cucina

Top fenix La scelta del top da cucina è strettamente connessa sia al risultato che s'intende ottenere che al budget che si ha a disposizione. Il laminato, al momento, è la soluzione più gettonata: è più economico di altri materiali e coniuga alla perfezione funzionalità e resa estetica. Ha un finish moderno e sofisticato che lo rende adatto a qualunque stile: grazie alla sua versatilità starà bene sia con una cucina classica che con una dalle linee contemporanee. È l'evoluzione del laminato, ancora, il fenix, un materiale che non richiede troppa manutenzione e che è caratterizzato da molteplici proprietà: è antigraffio, antimuffa, antimpronta e antibatterico. Tra i top da cucina più amati, tuttavia, ci sono ancora quelli in marmo e granito, dal sapore classico ma incredibilmente robusti e resistenti. La scelta adatta per chi ama lo stile retrò.

  • top cucina acciaio Il top cucina in acciaio inox è quello che viene scelto sempre di più negli ultimi tempi perché adeguato al design delle cucine moderne e minimal. L'acciaio si adatta facilmente alle maniglie dei mobi...
  • Piano cottura I piani cottura si differenziano tra i modelli a gas, ad induzione ed in vetroceramica. In base alla tipologia di installazione si distinguono in standard, da appoggio, a filo ed a semifilo. Le dimens...
  • Modello piano cottura elettrico Un piano cottura è una delle componenti della cucina più importanti da scegliere. Occorre precisare che un piano non vale l'altro: cucinare bene non è solo una questione legata all'abilità e alla capa...
  • Piano cottura induzione I piani cottura a induzione rappresentano una grande evoluzione per quanto riguarda il procedimento di cottura dei cibi. Essi infatti adottano dei sistemi di funzionamento del tutto innovativi rispett...

Porta spezie da cucina, per credenza o da appendere alla parete, 3 ripiani

Prezzo: in offerta su Amazon a: 13€


Top da cucina: Coniugare estetica e funzionalità

Design cucina Chi ha a disposizione un budget più importante dovrebbe assolutamente optare per un top da cucina in quarzo. Differisce dagli altri perché è realizzato con materiali naturali e completamente ecosostenibili. Dura a lungo nel tempo perché, a differenza d'altri, non richiede troppa cura: il fatto che sia completato con resine e pigmenti ossidi gli conferisce particolari proprietà, tra cui un'alta resistenza alle abrasioni, alle macchie, agli sfregamenti e agli agenti acidi. Gettonatissimo, da qualche tempo a questa parte, è anche il top da cucina in okite, un materiale che, a quanto pare, è addirittura cinque volte più robusto e solido del granito. Il suo finish, rigorosamente lucido e brillante, lo rende elegantissimo e perfetto per chi sogna una cucina in cui si respiri un'atmosfera sofisticata e raffinata.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO