Dimensioni piano cottura

Modelli e dimensioni piano cottura

I piani cottura si differenziano tra i modelli a gas, ad induzione ed in vetroceramica. In base alla tipologia di installazione si distinguono in standard, da appoggio, a filo ed a semifilo. Le dimensioni piano cottura variano dalla più piccola di soli 30 centimetri, alle standard di 60, 70 e 90 centimetri ed alla più grande di 116 centimetri. Il modello più piccolo è pensato per le case al mare o in campagna, per abitazioni di villeggiatura e per cucine di dimensioni ridotte. Le dimensioni piano cottura più richieste sono quelle di 60 e 75 centimetri con quattro fuochi e con la possibilità di abbinare un forno ed una cappa delle stesse dimensioni. Un piano cottura funzionale occupa poco spazio, lasciando alcuni centimetri per poter inserire altri componenti in cucina, come un carrello porta bottiglie.
Piano cottura

MILLAR GH6041XEB 60cm 4 fornelli in vetro piano cottura a gas

Prezzo: in offerta su Amazon a: 210€


Come scegliere il piano cottura

Griglie ghisa La scelta del piano cottura da 100 cm rappresenta la soluzione ideale per chi ama trascorrere molto tempo in cucina o ha specifiche esigenze. Questo modello è dotato di sei bruciatori di cui almeno uno ultrarapido e con la tripla corona (un accessorio molto utile ed indispensabile per accelerare il processo di bollitura dell'acqua). I piani cottura maggiormente presenti nelle cucine italiane sono quelli a gas. Possono essere in acciaio inox lucido o satinato, rivestiti in ceramica, in vetro colorato o a specchio antimpronta, in metallo smaltato con rifiniture in acciaio, in oro oppure in ottone. La scelta della tipologia e delle dimensioni piano cottura è influenzata dall'ampiezza della stanza, dalle esigenze familiari e dai gusti prettamente estetici. Un piano cottura di dimensioni medie si adatta a tutte le cucine, sia piccole che grandi.

  • Piano cottura a gas Il piano cottura da incasso è l'elemento fondamentale della cucina, tra quelli che andrebbero scelti con maggiore attenzione. Negli ultimi decenni in Italia si è passati da un piano cottura collegato ...
  • Moderno piano cottura 2 fuochi Il piano cottura costituisce una componente essenziale dell'arredo cucina. Il piano a due fuochi, soprattutto in ambito domestico, è usato per la cottura di modeste quantità di pietanze. Le sue ridott...
  • Piano cottura a tre fuochi orizzontale Nel sistemare e rinnovare la cucina, bisogna sempre tenere a mente che il suo cuore sono i fornelli: un piano cottura ordinato e funzionale è lo specchio di una cucina ben organizzata. Un piano di lav...
  • Cappa cucina La cappa della cucina ha un ruolo fondamentale per il riciclo dell'aria durante le varie fasi di cottura. Fritture e pentole che contengono acqua bollente provocano odori e vapori che, oltre a invader...

Bosch Serie 4 PUE611BB1E piano cottura Nero Incasso Piano cottura a induzione Zoneless

Prezzo: in offerta su Amazon a: 294,05€
(Risparmi 2€)


Dimensioni piano cottura: Modelli ad incasso

Design piano cottura Ancora poco utilizzati in Italia, i piani cottura ad induzione sono i diretti concorrenti dei tradizionali a gas. Le dimensioni piano cottura ad induzione variano da 30 cm a 90 cm. I piani maggiormente richiesti negli ultimi anni sono quelli ad incasso. Prima di acquistare un piano cottura ad incasso è importante conoscere le misure esatte del foro. Riguardo i piani cottura standard, le dimensioni corrispondenti del foro sono solitamente di tre misure diverse, ma è consigliabile leggere sempre le caratteristiche tecniche dell'elettrodomestico, poiché in base al marchio di fabbrica le misure possono variare di qualche centimetro. Per un piano di 30 cm è necessario un foro da incasso di cm 27x50; per i piani cottura standard di 60 cm e di 75 cm serve un foro cm 56x48 ed infine il piano di 90 cm necessita di un foro da incasso di cm 85x49.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO