Riscaldamento a infrarossi

Che cos'è il riscaldamento a infrarossi

Il riscaldamento a infrarossi è un nuovo sistema basato su una tecnologia innovativa che consente numerosi vantaggi rispetto al tradizionale riscaldamento a termosifoni. Ad esempio si caratterizza per i costi contenuti, l'installazione molto flessibile e per i consumi nettamente minori che, a loro volta, consentono risparmi d'energia. In più, creano un ambiente molto più sano in cui vivere e lavorare. Il riscaldamento a infrarossi si basa sulla trasmissione del calore per irraggiamento, cioè attraverso onde elettromagnetiche che si trasformano in calore una volta entrate in contatto con un corpo, che sia quello di un essere umano, di un animale, una parete o un oggetto. Si tratta dello stesso principio su cui si basa la trasmissione dei raggi solari e si caratterizza per il fatto che agisce sulle superfici ma non riscalda l'aria. È proprio per questo che si ottengono consumi notevolmente più bassi e ideali condizioni di comfort.
Pannello per riscaldamento a infrarossi

Sunway Pannello Riscaldante da Parete a Infrarossi con Termostato Digitale Integrato - Riscaldamento Elettrico per Case e Piccoli Uffici - Controllo di Calore Variabile a Risparmio Energetico 400W

Prezzo: in offerta su Amazon a: 160€


Come funzionano i sistemi per il riscaldamento a infrarossi

Riscaldamento a infrarossi Questo sistema di riscaldamento si basa su impianti che propagano nell'ambiente raggi infrarossi copiando il principio naturale. È composto da elementi riscaldanti integrati che assumono la forma di pannelli o di lampade che producono gli infrarossi e li emettono. Mentre il riscaldamento tradizionale si basa sul principio della convezione (con il trasferimento del calore dal termosifone all’aria della stanza), il riscaldamento a infrarossi salta questo passaggio. I pannelli hanno al loro interno un elemento di resistenza elettrica che, alimentato dalla corrente, riscalda la piastra anteriore da cui viene emessa l'energia a infrarosso con lunghezza d'onda di 7-10 μm. Colpendo le pareti, il soffitto e il pavimento della stanza in cui i pannelli sono installati, gli infrarossi vengono assorbiti dai muri e li riscaldano, mentre buona parte del calore è nuovamente irradiata nell'ambiente, portandolo a una temperatura confortevole.

  • Stufa a infrarossi a muro Le stufe a infrarossi sono dei dispositivi particolari che funzionano mediante l'emanazione di raggi infrarossi che colpiscono oggetti e persone che si trovano in una determinata stanza creando calore...
  • Immagine termografica di un palazzo La termografia ad infrarossi è la scienza di acquisizione e di analisi delle informazioni ottenute attraverso dispositivi di immagini termiche a distanza. La quantità di radiazione emessa aumenta prop...
  • Termogramma con temperature relative La termografia permette di captare la radiazione infrarossa dello spettro elettromagnetico (dai 9 ai 14 micrometri), utilizzando delle termocamere. Conoscendo i dati delle condizioni dell'ambiente (co...
  • Cucina a legna dalle linee rustiche Le cucine a legna, o termocucine, presentano molteplici vantaggi poiché servono a cucinare i cibi, sui fuochi o nel forno, a riscaldare casa e a produrre acqua calda sanitaria come delle vere e propri...

InfrarotPro - Riscaldamento a infrarossi, 750 Watt, Made in Germany, 7 Anni di Garanzia (14)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 114,58€


I vantaggi consentiti dal riscaldamento a infrarossi

Funzionamento lampade a infrarossi I vantaggi offerti dal riscaldamento a infrarossi interessano sia i benefici sull'ambiente che sulla salute di chi ne usufruisce. In primo luogo non crea moti d'aria, non causa la formazione di muffe perché non crea condensa sui muri, non rilascia CO2, emissioni nocive o fuliggine, non produce polvere o aria secca ed è completamente silenzioso. In più l'irraggiamento del calore dalle pareti verso l'interno dà una sensazione di calore uniforme senza gradienti di temperatura differente tra le superfici e quindi aumenta la sensazione di comfort. Allo stesso modo non è necessaria alcuna manutenzione. Dal punto di vista della salute delle persone il riscaldamento a infrarossi favorisce la circolazione del sangue con una maggiore concentrazione di ossigeno. In più permette di eliminare le scorie del metabolismo e ha benefici sulla traspirazione della pelle, migliorando la salute delle cellule. Si consiglia a chi soffre di asma.


Riscaldamento a infrarossi: I possibili svantaggi e le destinazioni d'uso

Lampada a infrarossi Il riscaldamento a infrarossi ha un unico possibile svantaggio, cioè è direzionale: a differenza dei termosifoni non riscalda completamente l'ambiente a 360° attraverso l'aria, ma i pannelli o le lampade sono puntati in una determinata direzione. Di conseguenza si sente più o meno caldo man mano che ci si avvicina o allontana dall'irraggiamento, con evidente differenza di percezione del calore. Le unità terminali sono di differente tipologia sia per potenza che per forma. I pannelli possono essere installati a muro o a soffitto, tuttavia ne esistono di forme insolite per esigenze particolari: ad esempio ne esistono alcuni con piedistallo mobile così che possano essere spostati a piacere, altri sono sferici o cilindrici. In base alle dimensioni si va da una potenza minima di 220 watt per arrivare ai 1000 watt. Le destinazioni d'uso sono molto varie e non riguardano solo le case: il riscaldamento a infrarossi si applica anche negli uffici, nei negozi, nell'industria nei ristoranti per riscaldare i tavoli all'esterno.



COMMENTI SULL' ARTICOLO