Stufe infrarossi

Stufe infrarossi

Le stufe a infrarossi sono dei dispositivi particolari che funzionano mediante l'emanazione di raggi infrarossi che colpiscono oggetti e persone che si trovano in una determinata stanza creando calore. Si tratta di una tipologia di riscaldamento adatta soprattutto alle singole stanze, alle palestre, ai luoghi di lavoro composti da un unico ambiente. Sono poi particolarmente indicate per il riscaldamento di locali esterni come ad esempio delle verande. I raggi infrarossi sono delle radiazioni elettromagnetiche che dispongono di una lunghezza d'onda superiore a quella dello spettro visibile e proprio per tale motivo non possono essere recepite dell'occhio umano. Non si tratta di sistemi di riscaldamento dannosi, anzi sono stati studiati proprio per essere inseriti negli ambienti familiari o di lavoro.
Stufa a infrarossi a muro

TROTEC 1410003101 – IR 1500 S

Prezzo: in offerta su Amazon a: 31,95€
(Risparmi 8€)


Tipologie stufe a infrarossi

Stufa a infrarossi a parete Le tipologie di stufe a infrarossi sono differenti e variano soprattutto a seconda del tipo di alimentazione attraverso cui funzionano. La caratteristica comune è che tutte sono dotate di un emettitore che si riscalda generando onde elettromagnetiche. Le stufe a infrarossi possono avere l'alimentazione ad energia elettrica. Si tratta della forma più economica ma anche meno efficiente. Il filamento che viene riscaldato può essere rivestito da ceramica oppure, nei modelli più avanzati, viene racchiuso in un'ampolla di vetro colma di gas come Argon e Xeno e altre particelle di iodio. Altre stufe a infrarossi sono alimentate invece da idrocarburi sia gassosi che liquidi. La loro ossidazione produce il calore senza che vi sia la fiamma. Molto utilizzate sono anche le stufe a infrarossi a biomassa. In questo caso il materiale viene riscaldato attraverso un solo ciclo di combustione e continua ad emanare calore anche dopo lo spegnimento.

  • Stufa a legna in ghisa Le stufe a legna possono essere abbinate a un impianto di riscaldamento tradizionale oppure utilizzate come unica fonte di calore per tutta la casa.Per un corretto funzionamento è necessario che la st...
  • Esempio di stufa a gas moderna Le stufe a gas rappresentano la soluzione ideale da adottare quando si vive in una zona che non è raggiunta dal metano e si ha bisogno di riscaldare la propria abitazione. Esistono diverse tipologie e...
  • Termosifoni a colonna cromati Il sistema di riscaldamento tradizionale si basa su un moto di convezione, in questa maniera distribuisce il calore direttamente dalla fonte ai caloriferi impiantati in casa. Il meccanismo è molto sem...
  • Moderna stufa in maiolica a legna Le stufe a legna in maiolica vengono dette anche stufe ad accumulo e vengono realizzate in materiale refrattario rivestito di maiolica. Queste stufe riscaldano l'aria per irraggiamento in maniera unif...

Plein Air R-1200 Stufa Infrarossi al Quarzo, IP21, 1.2 KW

Prezzo: in offerta su Amazon a: 23,99€
(Risparmi 2,47€)


Vantaggi stufe infrarossi

Stufa a infrarossi per soffitto I vantaggi delle stufe a infrarossi sono molteplici e le rendono anche differenti rispetto alle altre tipologie di riscaldamento. In questo caso la trasmissione del calore avviene per irraggiamento quindi non si ha la necessità di riscaldare l'intero volume. I raggi infrarossi hanno lo stesso funzionamento di quelli del sole e riscaldano tutto quello che incontrano sul loro cammino propagandosi in linea retta. Inoltre non viene riscaldata l'aria quindi non si creano spostamenti di pulviscolo causati dal moto convettivo. L'aria non diventa secca e quindi non crea particolari disturbi e viene indicato tale riscaldamento per tutti coloro che soffrono di problemi alle vie respiratorie. Un altro vantaggio è legato sia a livello economico che funzionale. Infatti questi dispositivi riscaldano immediatamente nel momento in cui vengono attivati e i loro consumi sono molto bassi.


Prezzi stufe a infrarossi

Stufa a infrarossi I prezzi delle stufe a infrarossi variano a seconda dei modelli che sono talmente tanti che vi sono tali dispositivi per qualsiasi fascia di prezzo. Quelle più economiche sono quelle elettriche e hanno un prezzo di partenza di 100 euro. Sono anche le meno dispendiose dal punto di vista dei consumi. Alcune di queste possono essere collocate sulle pareti oppure sono portatili, da spostare in base alle esigenze. Le stufe ad infrarossi sono una soluzione piuttosto economica, se rapportare ai prezzi da sostenere per acquistare altre tipologie di stufa. Le stufe alimentate da idrocarburi, ad esempio, hanno costi che si aggirano intorno ai 300 euro ma sono anche le più efficienti. Quelle a biomassa costano sui 400 euro. Per i più sofisticati, che vogliono spendere di più, vi sono dei modelli realizzati artigianalmente in muratura tramite design e materiali più sofisticati. In questo caso il prezzo di partenza per i modelli più semplici è di circa 1000 euro. Con una stufa infrarossi è possibile ottenere un buon comfort ad un prezzo contenuto.




COMMENTI SULL' ARTICOLO