Blocchi calcestruzzo

Cosa sono i blocchi calcestruzzo?

I blocchi calcestruzzo sono manufatti utilizzati di frequente in numerosi ambiti dell'edilizia, in particolare per la fabbricazione di opere di muratura. Questi elementi a forma di parallelepipedo possiedono solitamente un volume maggiore di 5000 centimetri cubici e vengono ricavati amalgamando cemento di tipo Portland, acqua, sabbia e altri aggregati. I blocchi si ottengono attraverso un procedimento di compressione in appositi stampi delle dimensioni desiderate: al termine del processo, è necessario lasciar asciugare per bene il calcestruzzo in modo che esso si indurisca del tutto. Questi manufatti possono essere utilizzati per lavori edili quali la costruzione di pareti portanti, di mura di tompagno o di mura perimetrali. Nel primo caso, naturalmente, si prediligono dei blocchi più pesanti.
I blocchi calcestruzzo

Die Aufzeichnungen des Malte Laurids Brigge

Prezzo: in offerta su Amazon a: 5,83€


Tipi di blocchi calcestruzzo

Muro di blocchi calcestruzzo Una prima distinzione nell'ambito dei blocchi calcestruzzo va effettuata sulla base degli aggregati mescolati all'impasto di base. Se infatti al cemento e alla sabbia vengono aggiunti materiali rocciosi pesanti, come il porfido, il quarzo o il marmo, si ottengono dei blocchi ad aggregato denso. Qualora invece si utilizzino materiali come l'argilla espansa e la pietra pomice, si ricavano blocchi ad aggregato leggero. Esiste, in aggiunta, il calcestruzzo aerato autoclavato, composto da cemento, sabbia, calce e da un componente con effetto lievitante: grazie a esso, il composto sarà caratterizzato da una serie di minuscole cavità. Una seconda distinzione va fatta in base alla forma, in quanto i blocchi di calcestruzzo possono essere di conformazione normale, speciale, del tutto cavi o multicamera.

  • Mattoni forati di diverse grandezze I mattoni vengono utilizzati per le costruzioni di qualsiasi tipologia di edificio o struttura. Essi hanno caratteristiche differenti in base alla loro destinazione. Sono formati principalmente da una...
  • Parete in mattoni a vista Nell'idea comune le case in stile rustico hanno le pareti dipinte di bianco, tuttavia nel soggiorno è possibile anche adottare altre tinte e/o soluzioni per rendere l'atmosfera più accogliente. Infatt...
  • Esempio di muro rustico Un muro rustico è un ottimo elemento per caratterizzare la propria casa in stile rustico: adottato insieme a elementi in cotto, ad arredi in legno dalle linee essenziali e ai colori caldi, contribuisc...
  • Pavimento stampato per esterni I pavimenti stampati per esterni sono rivestimenti molto pratici e spettacolari: sono fatti di calcestruzzo, tuttavia imitano alla perfezione l'aspetto di un gran numero si materiali diversi. Ad esemp...

Lomsarsh Resina UV 50g - Resina epossidica indurente a ultravioletti per colla di tipo duro fai-da-te per la fabbricazione di gioielli Stampo, fusione e rivestimento in resina artigianale

Prezzo: in offerta su Amazon a: 3,82€


Quali sono i vantaggi?

Un blocco di calcestruzzo I blocchi calcestruzzo offrono numerosi vantaggi a coloro che si cimentano nella realizzazione di opere edili. Questi manufatti consentono la fabbricazione di pareti robuste, solide e resistenti. I muri costruiti in calcestruzzo sono del tutto sicuri e anche durevoli nel tempo: un'autentica garanzia di longevità. Inoltre simili blocchi sono economici e risultano molto semplici da installare. Di conseguenza assicurano costi ridotti di posa in opera e di manutenzione. Non bisogna dimenticare il notevole potere isolante dei blocchi ricavati dal calcestruzzo, da un punto di vista sia termico sia acustico. Un ulteriore vantaggio consiste nella leggerezza di tali elementi, nonché nel loro aspetto estetico: il calcestruzzo, infatti, è personalizzabile con pigmenti colorati e con diversi tipi di rifiniture.


Blocchi calcestruzzo: Consigli per l'impiego

Muro calcestruzzo Si consiglia di dedicarsi alla fabbricazione di un muro di blocchi calcestruzzo soltanto se si possiede una certa esperienza nell'ambito del fai da te: in caso contrario si rischierebbe di costruire una parete poco solida e, quindi, pericolosa. Esistono ditte di professionisti in grado di svolgere questi lavori in condizioni di totale sicurezza e in tempi piuttosto brevi. Qualora si desideri svolgere autonomamente il lavoro, si raccomanda di prendere con attenzione le misure e di far asciugare del tutto il calcestruzzo prima della posa in opera. Di frequente, i blocchi disponibili in commercio possiedono dei meccanismi a incastro che rendono più agevole l'installazione, altrimenti si può procedere con la malta. Quest'ultima, ottenuta da cemento, acqua e sabbia, conferisce alla parete così realizzata una notevole resistenza meccanica.



COMMENTI SULL' ARTICOLO