Le lamiere coibentate

Che cosa sono le lamiere coibentate

Le lamiere coibentate sono soluzioni veramente innovative per realizzare coperture isolanti molto funzionali dal punto di vista acustico e termico e davvero resistenti. Sono chiamate anche pannelli sandwich perché sono formate da due lastre metalliche al cui interno si trova uno strato di materiale isolante. Questi elementi si caratterizzano per l'alta qualità, la lunga durata nel tempo e notevoli prestazioni meccaniche. In genere le lamiere coibentate vengono utilizzate per realizzare tetti di edificio di vario tipo, ma sono diffuse anche per la posa in opera di pavimenti e pareti interne isolanti. I materiali utilizzati possono cambiare in base ai risultati che si vogliono ottenere. Nella maggior parte dei casi le lamine sono di tipo metallico per assicurare le migliori prestazioni dal punto di vista acustico, meccanico e termico.
Pannelli per isolare il tetto

Cesoia per lamiera, lama in acciaio al cromo-vanadio, 260 mm, colore nero/arancione

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,9€


Cosa sono le lamiere coibentate in metallo

Esempio di pannelli sandwich Molto spesso le lamiere coibentate sono metalliche e i materiali più usati sono l'acciaio, l'alluminio, il rame e lo zinco. Ognuno consente di ottenere diversi vantaggi. Ad esempio lo zinco è particolarmente resistente alla corrosione., mentre il rame è molto leggero, economico e dotato di un'elevata resistenza meccanica. Al tempo stesso ha un basso grado di dilatazione termica, così da non deformarsi se esposto al sole. Altrettanto leggero è l'alluminio, anche se questo metallo si caratterizza per una buona resistenza meccanica e alla corrosione, la durezza e la duttilità. In questo modo può essere lavorato a piacere. Per lamiere coibentate particolarmente resistenti si consiglia l'acciaio. Inoltre questo materiale è molto leggero e consente di avere elementi modulari dalla facile messa in posa.

  • Esempio di lamiere coibentate Quando si decide di costruire un immobile oppure di rifare il tetto della propria casa si hanno a disposizione diverse soluzioni per quanto riguarda la copertura. Sempre più diffusi e apprezzati sono ...

10 pezzi CAPPELLOTTI IN ACCIAIO BIANCO GRIGIO RAL9002 PER LAMIERE GRECA 19x22mm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 2€


I pannelli di cemento e in altri materiali isolanti

Esempio di lamiere coibentate In commercio si trovano particolari lamiere coibentate che impiegano speciali rifiniture o materiali per essere più resistenti e durature. Ad esempio si può applicare sulle lamine un rivestimento in pvc oppure si può effettuare una pre-verniciatura per renderle più resistenti all'usura. Inoltre la superficie può essere lavorata in vario modo e presentare un aspetto a lisca, grecato oppure microdogato. Per particolari situazioni è possibile adottare modelli in materiali diversi dal metallo. Ad esempio le lamine possono essere sostituite da pannelli di legno. Questa soluzione è molto apprezzata per realizzare pareti interne isolanti in quanto consente di ottenere ottimi risultati dal punto di vista estetico. Al tempo stesso, a causa della scarsa resistenza del legno ai fattori climatici, è sconsigliata per creare coperture esterne. Invece sulle facciate è diffuso l'impiego dei pannelli di cemento rinforzato con fibre di vetro oppure alleggerito.


Le lamiere coibentate: Le varie lamiere coibentate e l'acustica in ediliza

Lamiere metalliche coibentate L'acustica in edilizia è un fattore da valutare con estrema attenzione in quanto è fondamentale per ottenere un buon comfort ambientale. Di conseguenza sono sempre più diffuse le soluzioni per l'isolamento acustico degli immobili, così da proteggere gli ambienti interni dal rumore. Le lamiere coibentate e i pannelli sandwich sono gli elementi più utilizzati e prevedono l'impiego di una vasta gamma di isolanti. Nella maggior parte dei casi si usa il poliuretano sotto forma di schiuma isolante perché è molto resistente e aderisce perfettamente alle lamine. Valide alternative sono il sughero e lana di roccia. Il primo materiale è ecologico, rispettoso dell'ambiente e impermeabile. Rispetto ad altri isolanti ha un costo maggiore, tuttavia si trova facilmente e ha un basso impatto ambientale. La lana di roccia si caratterizza per essere particolarmente versatile e un ottimo isolante termico e acustico. Ha una consistenza lanuginosa, una grande resistenza al calore ed è economica.



COMMENTI SULL' ARTICOLO