Ceramiche per interni

Ceramiche per interni

Le ceramiche per interni hanno delle caratteristiche tecniche che differiscono dalle altre della stessa tipologia. Tali piastrelle si ottengono attraverso l'unione e dalla cottura di materiali differenti come ossidi, argille e altre sostanze che contribuiscono a darne il colore. In base alle percentuali di ossido di ferro si ha una nuance differente. Se sono alte si ha un colore tendente al giallo e all'arancione. Con l'ossido di titanio si hanno le tonalità più chiare come quelle sul bianco. Nella miscela che compone la ceramica vi sono anche i feldspati, dei minerali molto resistenti. Una volta che le mattonelle vengono cotte e fatte raffreddare vengono smaltate per dare loro la consistenza lucida e brillante. Oltre a quelle lucide le mattonelle in ceramica possono essere anche porose.
Pavimento in ceramica

Pajoma - Coppia di statuette in ceramica a forma di elefantini, altezza 25,5 cm, Grigio

Prezzo: in offerta su Amazon a: 16,49€


Caratteristiche di ceramiche per interni

esempio pavimento in ceramica Le caratteristiche delle ceramiche per interni devono essere certificate tramite un'apposita documentazione al momento dell'acquisto. Innanzitutto occorre verificare il grado di impermeabilità che indica la percentuale di assorbimento dell'acqua. Questa è data dalla porosità della superficie. Per gli interni è consigliabile un grado basso di impermeabilità, soprattutto per il bagno e la cucina, in cui si forma il vapore con l'acqua calda. Una buona mattonella in ceramica deve avere un'elevata resistenza all'abrasione, per non perdere brillantezza soprattutto in seguito ai numerosi lavaggi con i detersivi e data l'esposizione agli urti. Molto importante è anche la resistenza agli sbalzi termici. Un pavimento troppo freddo è anche sconveniente dal punto di vista economico e farebbe aumentare troppo i consumi per il riscaldamento.

  • Zoccolino in gres porcellanato I battiscopa in gres porcellanato sono fra quelli più richiesti attualmente sul mercato. Consentono di effettuare una messa in posa facilitata con l'utilizzo di specifiche malte o colle e nel corso de...
  • Parquet prefinito con posa flottante Il parquet prefinito flottante è caratterizzato da listoni già verniciati o lamati. Ogni listone è formato da più strati di supporto assemblati in legno povero massiccio oppure impiallacciato, ricoper...
  • Esempio di pavimentazione per piscine Le pavimentazioni per piscine sono il modo migliore con cui si può personalizzare questo ambiente e il bordo della vasca: infatti si ha a disposizione un'ampia scelta tra diversi materiali che offrono...
  • Pavimento in vetrocemento colorato I pavimenti in vetrocemento sono detti anche in vetromattone perché sono dei veri e propri mattoni che vengono realizzati con un processo particolare e vengono installati come tutti gli elementi del l...

Deckey Lampada Da Parete In Ceramica, Illuminazione Decorativa In Gesso Applique LED Up Down, Luce Effetto Interno Linee Di Disegno Moderno Semplice (Bianco Caldo (Tipo 1))

Prezzo: in offerta su Amazon a: 26,99€


Ceramiche per interni prezzi

pavimento in ceramica moderno I costi delle ceramiche per interni hanno dei prezzi variabili, in base alla loro classificazione. Proprio per questo la fascia di prezzo è molto ampia. Questo dipende dall'impasto di preparazione, dal design, dal colore, dalla presenza di eventuali difetti e dalla forma. Altri fattori tecnici che vanno ad incidere sul prezzo sono lo spessore, la resistenza all'usura e il coefficiente antiscivolo. Le piastrelle medie in bicottura hanno un costo di partenza di 13 euro al metro quadro. Le piastrelle con effetto marmo costano dai 18 ai 25 euro, mentre quelle con effetto legno hanno un prezzo di partenza di 40 euro. Nel momento dell'acquisto occorre fare molta attenzione alle certificazioni che indicano anche la qualità del materiale. Inoltre è opportuno acquistarne di più per poterle sostituire nel caso in cui qualche piastrella venga danneggiata.




COMMENTI SULL' ARTICOLO