Pavimentazione in pietra

Perché adottare la pavimentazione in pietra in casa

La pavimentazione in pietra è una soluzione di moda e sempre attuale, che unisce perfettamente funzionalità ed estetica. I materiali lapidei naturali più diffusi e apprezzati sono il granito, l'ardesia, il marmo, il porfido e l'arenaria, che possono essere utilizzati sia per gli ambienti interni che per quelli esterni. Si tratta di pavimenti davvero splendidi perché donano agli spazi un'atmosfera veramente originale e unica e una sensazione di calore. In questo modo gli ambienti risultano più confortevoli e possono essere vissuti in maniera migliore. Lo stile di una pavimentazione in pietra è sempre di gran classe e i risultati si inseriscono alla perfezione in ogni contesto. A seconda del materiale usato e dell'effetto che si vuole ottenere si può puntare su una superficie rustica, tradizionale, veramente chic oppure di gusto contemporaneo.
Cucina con pavimentazione in pietra

44*44cm Stampo per Vialetto da Giardino, Forma per Selciato in Cemento o Pietra Pavimentazione Esterna Camminamento Naturale di Resina Resistente Fai da te, DIY Plastic Path Maker Mold Walkmaker

Prezzo: in offerta su Amazon a: 17,06€
(Risparmi 4,55€)


Quali sono i vanaggi di un pavimento in pietra

Moderno pavimento in pietra Una pavimentazione in pietra garantisce molti vantaggi per le caratteristiche estetiche e meccaniche del materiale usato. Si tratta di una soluzione versatile, ideale per bagni, cucine, cortili, vialetti e bordo piscina, di gran moda e ampiamente personalizzabile. I pavimenti realizzati uniscono stile e funzionalità perché il materiale naturale usato può supportare pesi notevoli, resiste all'usura e agli agenti chimici e atmosferici ed è antiscivolo. Di conseguenza una pavimentazione in pietra è quasi eterna e non necessita di interventi di manutenzione ordinaria o straordinaria per mantenere la propria bellezza oppure per essere riportata al suo splendore. La messa in posa risulta facile e veloce, tuttavia si possono riscontrare alcune difficoltà nel trasporto del materiale a causa del suo peso. Infine queste soluzioni hanno un costo elevato perché sono di pregio.

  • Pavimento antiscivolo verniciato Il pavimento antiscivolo in genere viene realizzato applicando una mano di vernice antiscivolo: si tratta della situazione più immediata da mettere in pratica quando si ha a che fare con una pavimenta...
  • Parquet stucco Tra le tipologie di pavimentazione esistenti, il parquet è sicuramente tra i più belli e raffinati che esista. Proprio per questo però, necessita di una costante cura e manutenzione. Molte volte, infa...
  • Mattoni cotto I pavimenti interni cotto vengono preferiti per rivestire ambienti country o dal gusto classico. Tuttavia se impiegati correttamente trovano la perfetta armonia con elementi di arredo moderni. L'eleme...
  • Piastrelle terrazzi Quando si hanno a disposizione spazi esterni è necessario pavimentarli a regola d'arte per renderli pienamente fruibili e funzionali. Al tempo stesso se ne aumenta la bellezza. A differenza di quanto ...

Forever Speed D.I.Y. pavimentazione marciapiede forma pavimentazione forma superficie macher Giessen di marciapiedi/TRITT pietre casseforme Form, 42,5 x 42,5 x 4 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,49€
(Risparmi 3,5€)


Come scegliere una pavimentazione in pietra per casa

Pavimentazione in pietra per esterni Una pavimentazione in pietra non è soltanto durevole, ma risulta anche gradevole alla vista e in grado di adattarsi a ogni tipologia di ambiente. Questo è possibile anche grazie al fatto che esistono tantissimi materiali lapidei, che differiscono tra loro per texture, consistenza, colori e sfumature. Inoltre si trovano in commercio in innumerevoli formati, stili e forme: si va dalle lastre ai cubetti e ai ciottoli. In questo modo si ha a disposizione un'ampia gamma di assemblaggi da scegliere in base alle caratteristiche del materiale, all'effetto che si vuole ottenere e alla destinazione d'uso. Bisogna anche tenere a mente che una pavimentazione in pietra può essere personalizzata in vario modo, così da ottenere risultati originali e unici. Ad esempio il granito presenta una grana grossolana grazie alla quale resiste particolarmente all'usura, ai graffi e all'azione degli acidi. Di conseguenza viene sottoposto a vari trattamenti di lucidatura perché la superficie acquisti lucentezza, esaltando le venature e i colori.


Pavimentazione in pietra: I pavimenti in pietra in ardesia, porfido e arenaria

Pavimento in ardesia per esterni Tra i materiali lapidei più comuni per realizzare una pavimentazione in pietra ci sono l'ardesia, il porfido e l'arenaria. Quest'ultima si caratterizza per avere una consistenza morbida e sabbiosa e quindi si può lavorare facilmente. Inoltre è piacevole alla vista e antiscivolo: per questo motivo è particolarmente indicata per realizzare cortili, bordi piscina e viali. Ottimi risultati si ottengono negli ambienti esterni se si sottopone l'arenaria a un trattamento di levigatura. Anche una pavimentazione in porfido è molto originale ed efficiente, soprattutto se si opta per varietà particolari dalle colorazioni e dalle sfumature di grande impatto estetico. Tra queste si ricordano il porfido viola e quello del Trentino, caratterizzato da un colore giallo dorato. Molto apprezzata è l'ardesia perché si lavora facilmente e può essere abbinata ad altre pietre con ottimi risultati estetici. Ad esempio i pavimenti possono integrare motivi e decorazioni in marmo veramente spettacolari.



COMMENTI SULL' ARTICOLO