Piastrelle per terrazzi

Che cosa sono le piastrelle per terrazzi

Quando si hanno a disposizione spazi esterni è necessario pavimentarli a regola d'arte per renderli pienamente fruibili e funzionali. Al tempo stesso se ne aumenta la bellezza. A differenza di quanto accade per quelle per gli ambienti interni, le piastrelle per terrazzi devono rispondere a requisiti più stringenti. La scelta va fatta non solo in base ai propri gusti, ma anche alle specifiche caratteristiche degli elementi modulari. La pavimentazione deve essere antiscivolo, ingeliva, idrorepellente e capace di durare a lungo nel tempo nonostante l'azione degli agenti atmosferici, dei raggi del sole e degli sbalzi di temperatura. Inoltre bisogna considerare il peso che la struttura può sopportare e l'eventuale necessità di proteggerla utilizzando una membrana. In genere le piastrelle per terrazzi sono in colore chiaro, così da limitare il surriscaldamento durante l'estate.
Piastrelle terrazzi

Vanage - Piastrelle in legno d’acacia, set da 9, ca. 30 x 30 x 2,4 cm, Edge

Prezzo: in offerta su Amazon a: 31,09€


Usare le piastrelle per terrazzi in gres e in ceramica

Piastrelle ceramica Esistono tanti materiali diversi che si possono utilizzare per realizzare le piastrelle per terrazzi. La soluzione più diffusa e apprezzata è rappresentata dal gres porcellanato, in quanto è molto duro e compatto e si caratterizza per il fatto di avere una porosità pari a zero. In questo modo il materiale non assorbe acqua e altri liquidi, risultando così perfettamente impermeabile e resistente alle macchie. Le piastrelle per terrazzi in gres porcellanato sono antisdrucciolo e possono essere smaltate oppure non smaltate; inoltre le versioni in commercio si distinguono notevolmente per forme, colori e texture. Non mancano poi i modelli che riproducono perfettamente l'aspetto del marmo, del cotto o del legno per un risultato migliore dal punto di vista estetico. Anche le piastrelle in ceramica sono molto diffuse, tuttavia si prediligono quelle monocottura ingelive perché più resistenti. In genere si usano moduli di piccolo formato, 15×15 cm o 30×30 cm.

  • Modelli di vasi per terrazzi in legno Con i vasi per terrazzi sicuramente la fantasia dei designer si è scatenata in quanto attualmente in commercio esistono tantissimi modelli diversi che sono caratterizzati non solo da una complessità d...
  • Rivestimento per terrazzo I rivestimenti per terrazzi devono rispettare le caratteristiche delle pavimentazioni da esterni: infatti, rispetto a quelle interne, sono antiscivolo e idrorepellenti. Al tempo stesso sono molto più ...
  • Esempio di coperture per terrazzi Il terrazzo è un ambiente accessorio di un immobile, che si caratterizza per essere aperto, molto diffuso nella tradizione italiana e veramente versatile: infatti può avere numerose destinazioni d’uso...
  • Pavimento da esterno I rivestimenti per gli ambienti esterni vanno scelti con cura. Se avete voglia di vivere i vostri spazi fuori casa, avete bisogno di qualche accorgimento fondamentale. I requisiti di base per le matto...

18 tasselli in legno massiccio di acacia a incastro, piastrelle per terrazzo, giardino, balcone, vasca, quadrate, 30 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 105,5€


Piastrelle per terrazzi: Altri materiali usati

Piastrelle terrazzo Le piastrelle per terrazzi possono adottare anche altri materiali ceramici, che però sono meno diffusi rispetto alla ceramica monocottura e al gres porcellanato. Ad esempio si può impiegare il cotto smaltato, tuttavia bisogna optare esclusivamente per il materiale appositamente trattato per un uso esterno, altrimenti i moduli risultano troppo porosi e facilmente usurabili. Invece le piastrelle per terrazzi in clinker ceramico consentono ottimi risultati perché resistono perfettamente ai carichi, all'usura e alla corrosione. Sono ingelive, non necessitano di manutenzione e possono essere posate su balconi e terrazzi di qualunque tipologia e dimensioni. Questo materiale si ottiene macinando insieme argilla, illite e caolinite e facendo stagionare l'impasto risultante. Infine si sagoma il clinker in piastrelle dalle forme e dai formati desiderati e lo si cuoce in forno ad altissime temperature.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO