Camminamenti giardino

Caratteristiche dei materiali

Le soluzioni offerte per realizzare dei camminamenti giardino sono veramente molte, ed è possibile scegliere quella più adatta alle proprie esigenze. Al momento dell'acquisto del materiali da utilizzare occorre però tener presente che la destinazione del materiale è in ambienti aperti, non protetti da pioggia ed intemperie. Per questo motivo occorre assicurarsi che il materiale prescelto sia in grado di resistere anche alle basse temperature. Ovviamente la scelta dovrà tener conto anche della tipologia degli spazi: un camminamento realizzato in marmo o porfido si adatterà benissimo sia ad un contesto classico che moderno.
Camminamento esterno

PEDANA x CAMMINAMENTI 40x40

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12€


Camminamenti giardino: Come realizzarli

Camminamenti giardino Per realizzare un camminamento giardino che risulti durevole nel tempo occorre preparare con la massima attenzione il sottofondo. Come tutti sappiamo ogni terreno contiene dei sassi, grandi o piccoli, che potrebbero fare da pernio alle mattonelle facendole spostare. La preparazione del sottofondo inizia togliendo circa 7/8 cm di terra alla zona interessata dal vialetto. Qui occorre adagiare un letto di sabbia grossa, che andrà compattata prima di adagiarvi sopra le mattonelle prescelte. Infine riempire lo spazio tra le mattonelle con della terra da giardino. La scelta delle mattonelle dovrà essere un giusto compromesso tra i nostri gusti personali ed il contesto in cui si trova l'immobile. Oltre allo stile architettonico occorre valutare bene anche i fattori ambientali e climatici della zona. Se l'abitazione si trova in aree soggette a forti sbalzi termici possono essere indicate le mattonelle in pietra naturale.

    Faretto led segnapasso 2w ad immersione ip68 per piscina giardini camminamenti luce blu

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,99€


    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO