Sedia thonet

Cenni storici e caratteristiche della sedia thonet

Fu intorno al 1830 che Michael Thonet, un ebanista tedesco, diede vita ai primi esperimenti che prevedevano l’impiallacciatura di strisce di legno che venivano precedentemente ammorbidite nella colla. In un secondo tempo, invitato a lavorare a Vienna dal Principe Metternich, applicò perfezionandola, la tecnica artigianale della curvatura del legno servendosi del vapore e di forme metalliche. Questo sistema, ben presto brevettato e assolutamente rivoluzionario, fece la fortuna della famiglia Thonet che continuò la tradizione anche dopo la morte del suo creatore. Il legno preferito era quello di faggio, grazie al fatto che dispone di una fibra regolare, lunga e senza nodi. Il procedimento al quale aveva dato vita Thonet permetteva inoltre la produzione su larga scala che infatti passò da artigianale a industriale o semi-industriale. La standardizzazione del prodotto inoltre consentì una sua distribuzione a livello mondiale. La sedia thonet si distinse da subito per leggerezza e sinuosità delle forme. Ancora oggi il marchio Thonet è sinonimo di design ricercato, funzionalità, eleganza, modernità e classicismo insieme.
Alcuni esempi di sedie thonet

Sconosciuto Sedia Tonet da cucina o ristorante

Prezzo: in offerta su Amazon a: 43€


Semplicità e versatilità della sedia thonet

Il ristorante Panama di Berlino Una sedia di legno thonet è adatta ad arredare qualsiasi tipo di ambiente. Le forme sono semplici, pulite ma in grado di essere abbinate agli stili più diversi: vintage, di design, classico, moderno. E' notevole la sua capacità di adattarsi sia agli ambienti domestici che a quelli, per esempio, della ristorazione. Sono numerosi infatti i locali e i ristoranti, come il Panama di Berlino o il ristorante Grand Ferdinand a Vienna, l'esotico Kismet a Monaco o il Cafè Lolita di Lubiana, che hanno saputo inserire al meglio questo complemento d'arredo, pur avendo tutti atmosfere molto diverse. In legno chiaro, nella versione black and white, o con una seduta rivestita in blu notte, la sedia thonet sa interpretare ogni ambiente, dimostrando in ogni luogo tutta la sua flessibilità e il suo stile inconfondibile.

  • Divano letto moderno I divani trasformabili sono modelli che svolgono due funzioni in una: sono comode sedute che all'occorrenza si trasformano in letti accoglienti per amici in visita. Inoltre sono arredi ideali per ambi...
  • Sedia regista Sarà perché ci richiama alla mente il fascino dei set cinematografici, sarà per la sua struttura lineare ed elegante, ma quel che è certo è che la sedia da regista racchiude in sé uno stile unico e se...
  • Arredo picnic Le sedute per esterni possono essere acquistate nei negozi specializzati o nei grandi centri commerciali nei reparti dedicati al giardino. Si può anche comprare una seduta per esterni su internet, sel...
  • Esempio di poltrone reclinabili Le poltrone reclinabili sono soluzioni ideali per poter trascorrere momenti di perfetto relax nella propria casa, dedicandosi alla cura del benessere psico-fisico e della persona. In questo modo ci si...

Sedia Thonet in massello di frassino e seduta rattan finitura noce 46x42x86 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 70€
(Risparmi 130€)


Il segreto di un successo che continua nel tempo

La famosa n.14 Esiste un team di designer progettisti, artigiani, ingegneri e sviluppatori di prodotto che, pur nel rispetto della tradizione e dei principi del creatore del marchio, studia e realizza prodotti di grande qualità, assolutamente moderni e di successo. L'obiettivo è sempre quello di creare oggetti che durino a lungo e che siano senza tempo. Viene posta grande attenzione alla scelta dei materiali, all'uso delle tecnologie, alla funzionalità e, ovviamente, al risultato estetico. Accanto ai grandi classici del marchio, vengono quindi proposte sempre nuove collezioni sia per uso domestico (per interni ed esterni) che per uffici, ristorazione o grandi spazi pubblici. Ogni sedia thonet viene numerata, sin dai tempi della famosa n.14, la prima sedia presentata dall'azienda, in legno curvato e paglia di Vienna. Progettata per il Cafè Daum di Vienna, per assemblarla furono usate per la prima volta delle viti e il suo prezzo era, per i tempi, molto basso. Per questi motivi, è entrata di diritto nella storia del design moderno, divenendo un oggetto di culto.


Sedia thonet: L'azienda e la distribuzione

Sedia thonet contemporanea In realtà, a partire dal 1976, il marchio Thonet si è diviso in due distinte aziende. Una, con sede a Vienna e una con sede in Germania. Nel 2003 Poltrona Frau ha poi rilevato l'azienda viennese dandole nuova vitalità con l'inserimento di nuovi designer e lo spostamento in Italia della produzione. La rivisitazione della classica sedia thonet si è dunque affiancata a quella della creazione di nuovi prodotti. L'azienda tedesca, dal canto suo, ha continuato a seguire un suo filone prestigioso e altrettanto ricco di riconoscimenti. Le reti distributive, gli showroom e i prezzi risultano quindi diversi a seconda che si tratti di una sedia thonet proveniente dall'azienda tedesca o di una del gruppo Frau. Per chi poi cerca una sedia thonet d'epoca, la cosa migliore sarà rivolgersi ad antiquari o affidarsi ai numerosi siti di annunci online che propongono una vasta scelta di sedie thonet originali e di periodi diversi.



COMMENTI SULL' ARTICOLO