Travi prefabbricate

Caratteristiche delle travi prefabbricate

Le travi prefabbricate sono contraddistinte da una struttura estremamente variabile: le più diffuse sono quelle dalla caratteristica conformazione a T rovesciata, a I oppure a L. Naturalmente anche le dimensioni della base e dell'altezza possono variare, anche se in genere la prima oscilla tra i 35 ed i 50 centimetri, la seconda tra 70 centimetri e due metri circa. Ultimamente sono spesso utilizzate travi in acciaio e calcestruzzo: è ovviamente necessario che questi due materiali diano luogo ad un insieme compatto, privo di bolle d'aria. Altre travi vengono fabbricate in cemento armato e sono di solito autoportanti. I prezzi variano sulla base delle dimensioni, dei materiali e della struttura della trave; ad esempio una di 15 metri è acquistabile a 150€, una compresa tra 25 e 30 metri a 230€ circa.
Travi prefabbricate

Progettare con le travi prefabbricate reticolari miste

Prezzo: in offerta su Amazon a: 21,17€
(Risparmi 3,73€)


I principali utilizzi delle travi prefabbricate

Installazione travi Le travi prefabbricate sono impiegate in numerosi ambiti del settore edile e vengono utilizzate per molteplici tipologie di edifici. Naturalmente esse sono di frequente adoperate per le abitazioni, alle quali conferiscono una notevole stabilità: consentono anche di velocizzare i lavori e di evitare attrezzature specifiche, ulteriore motivo per cui sono davvero apprezzate. In più queste particolari travi vengono usate anche per le costruzioni industriali, per i capannoni e per gli stabilimenti, insieme ad altri elementi prefabbricati come le pareti, i soffitti e le coperture. Non bisogna dimenticare un altro importante utilizzo delle travi in questione: esse sono fondamentali per la realizzazione delle opere pubbliche e permettono una straordinaria riduzione dei costi del processo di lavorazione.

  • Ponte realizzato con travi di legno lamellare Il processo produttivo di una trave di legno lamellare si articola in diverse fasi operative. Dapprima è scelta l’essenza in base alle specifiche proprietà di ogni specie arborea. Quindi il tronco pre...
  • Trave reticolare in acciaio Le travi reticolari, dette anche aste composte, sono costituite da elementi collegati fra di loro da calastrelli, comprendenti un'unione saldata o bullonata, o da tralicci. I due elementi continui da ...
  • Travi lamellari in legno Le travi lamellari in legno permettono di andare oltre i limiti dimensionali che erano imposti dalle travi in legno massello, con l'aggiunta di una capacità di carico assolutamente maggiore a queste, ...
  • esempio di soffitto con travi in legno L'utilizzo delle prime travi in legno risale all'Ottocento, quando, grazie alla teoria delle strutture, si è iniziato a studiare un modo per dimensionarle e renderle dunque resistenti a sollecitazioni...

Noma Beam Trave con effetto legno di noce, 10 x 10 x 200 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 36,67€


Travi prefabbricate: Quali sono i vantaggi

Travi edilizia Un primo vantaggio offerto dalle travi prefabbricate è di carattere economico: questi elementi permettono di ridurre notevolmente i costi dei lavori edili in quanto non richiedono l'utilizzo di particolari strumenti né una manodopera specializzata. Inoltre esse sono resistenti, soprattutto quelle fabbricate in acciaio e calcestruzzo, ed assicurano la massima stabilità degli edifici per cui vengono adoperate. L'installazione di queste travi è piuttosto semplice ed è del tutto sicura per coloro che si dedicano a una simile operazione, anche perché essa richiede un numero minimo di attrezzature e un cantiere ridotto all'essenziale. Si otterrà il massimo risultato con un esiguo dispendio di risorse. La compattezza e la solidità assicurate da tali travi perdurano nel tempo e garantiscono pertanto un ottimo investimento.



COMMENTI SULL' ARTICOLO