Facciate ventilate

Caratteristiche delle facciate ventilate

Le facciate ventilate sono pareti costruite ponendo uno speciale rivestimento lungo tutto il perimetro esterno della parete. I pannelli utilizzati per il rivestimento vengono collocati distanziati dalla parete, in modo tale da formare un'intercapedine dove l'aria possa circolare liberamente per effetto del moto convettivo azionato dalla presenza di particolari aperture situate alla base ed alla sommità della facciata. In questo modo le pareti ventilate possono assicurare una migliore efficienza energetica e proteggere l'area interna della casa dall'umidità che proviene dall'esterno. Oltre ad una buona coibentazione, le facciate ventilate offrono un'ampia gamma di vantaggi, molti dei quali risultano essere legati e determinati dalla natura del materiali isolante utilizzato. Per questo motivo la loro installazione richiede un'attenta e preventiva progettazione da parte di personale altamente qualificato.
Edificio con facciata ventilata

La «pelle» esterna dell'edificio. Nuovi materiali ceramici nel progetto innovativo di sistemi di facciate esterne ventilate

Prezzo: in offerta su Amazon a: 16,09€
(Risparmi 8,91€)


Facciate ventilate: un isolante acustico ottimale

Facciata ventilata dettaglio La particolare collocazione dei pannelli, distanziati dalla parete, permette di ottenere un'intercapedine che favorisce l'assorbimento delle onde sonore che provengono dall'esterno. L'isolamento acustico può inoltre essere ulteriormente migliorato grazie all'impiego di materiali come la lana di roccia per la realizzazione dei pannelli. I materiali fibrosi a celle aperte infatti, permettono di attutire i fenomeni di risonanza che potrebbero verificarsi all'interno dell'intercapedine, migliorandone notevolmente la capacità fonoassorbente. Questa particolare tipologia di facciata ventilata viene utilizzata prevalentemente nelle facciate delle abitazioni che si trovano in zone di forte passaggio oppure in prossimità di locali commerciali particolarmente rumorosi, come pub, sale giochi e discoteche.

  • Danni da umidità su parete L'umidità è, per definizione, la quantità di vapore acqueo presente nell'atmosfera che, se presente in eccesso rispetto alle molecole di aria, può appesantire l'ambiente creando problematiche struttur...
  • Crepa su muro Comunissimo riscontro oggettivo, soprattutto su immobili molto vecchi, le crepe sui muri possono fornire delle chiare indicazioni circa la stabilità di un edificio, di una singola abitazione, di una p...
  • un colore per ogni esigenza Qualsiasi sia lo stile di casa vostra esiste una vernice in grado di esaltarne i pregi e mascherarne i difetti. La tinteggiatura delle pareti, inoltre, non è un fatto puramente estetico, ma è in grado...
  • Patio con copertura in acciaio Nelle coperture in acciaio, è importante far riferimento al controllo delle deformazioni: le membrature, tipicamente snelle, devono avere deformazioni contenute, per evitare danni alle opere complemen...

Foonii® 72 Pezzi farfalle 3D adesivi per pareti vari colori decorazione casa stickers murali (12 Pezzi Rosso / Blu / Giallo / Verde / Rosa / Colore)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,59€
(Risparmi 7€)


Facciate ventilate ed isolamento termico

Facciata ventilata in cotto Le facciate ventilate rappresentano un'ottima soluzione per migliorare l'isolamento termico delle abitazioni. La presenza di un'intercapedine in cui l'aria circola grazie all'effetto camino permette infatti di mantenere più a lungo la temperatura desiderata all'interno dell'edificio. Rispetto ai sistemi a cappotto con rivestimenti in intonaco presenta il vantaggio di poter impiegare alti spessori di isolamento senza rischiare tensioni nel rivestimento nei mesi più caldi. I pannelli, generalmente realizzati in lana di roccia, vengono collocati lungo la parete esterna e fissati con dei bulloni. L'aria che viene fatta circolare all'interno asporta una notevole quantità di calore, inducendo la temperatura del muro e migliorando sensibilmente il confort all'interno dell'edificio. I benefici effetti di questa camera d'aria tra parete e rivestimento si estendono anche alla protezione della struttura muraria in caso di pioggia battente sulla parete, asciugandola più rapidamente e proteggendola nel tempo.


Come vengono realizzate

Facciata ventilata cotto Come abbiamo già visto, le facciate ventilate vengono realizzate attraverso l'apposizione di speciali pannelli posti ad una determinata distanza dalla parete esterna. La loro posa in opera avviene con l'installazione a secco degli elementi di rivestimento. Per fissarli alla parete vengono utilizzate staffe e sistemi di ancoraggio. Questo permette di eseguire il lavoro con estrema rapidità, assicurando al tempo stesso una perfetta tenuta nel tempo. Lo strato isolante che viene applicato sotto ai pannelli per migliorarne le prestazioni infine, manterrà inalterate a lungo le sue caratteristiche grazie anche alla ventilazione ottimale sviluppata all'interno dell'intercapedine, che contribuirà a mantenerlo asciutto. In caso di parziale deterioramento sarà poi possibile intervenire su ogni singola lastra e gli interventi di manutenzione risulteranno così veloci da eseguire.




COMMENTI SULL' ARTICOLO