Intonaco premiscelato

Intonaco premiscelato, cos'è e come si utilizza

Gli intonaci tradizionali sono costituiti da materiali inerti a cui vengono miscelati leganti come il gesso, il cemento o la calce ed eventualmente additivi che ne migliorano le caratteristiche o che conferiscono particolari proprietà. In linea generale, l'intonaco non svolge solo una funzione protettiva sia per gli interni che per gli esterni ma assolve anche un compito prettamente estetico, risultando utile e funzionale da entrambi i punti di vista. Con il tempo, tuttavia, ha preso sempre più piede il cosiddetto intonaco premiscelato, ovvero una soluzione prodotta in azienda e già pronta per essere utilizzata. L'attento dosaggio in fase di preparazione dei singoli elementi che lo compongono (sabbia, gesso, calce ed eventuali additivi) garantisce un prodotto sempre in linea con le aspettative del cliente.
Applicazione dell'intonaco su una parete

6 PZ Di INTONACO PREMISCELATO DA KG.5 SELF-SERVICE

Prezzo: in offerta su Amazon a: 13,82€


Comodità intonaco premiscelato

Operazione di posatura dell'intonaco Nel caso in cui non vi siano esigenze particolari a livello di proprietà ignifughe o fonoassorbenti dell'intonaco, la soluzione premiscelata comporta una possibilità sicuramente appetibile per chi desidera risparmiare tempo e denaro. Se analizzato da un punto di vista pratico, l'impiego di un intonaco premiscelato permette di utilizzare una soluzione con le stesse esatte caratteristiche per l'intera opera di intonacatura, offrendo quindi una certa uniformità che non sarebbe in alcun modo replicabile con l'intonaco tradizionale lavorato in cantiere. Con il classico intonaco, essendo messi nella condizione di dover preparare di volta in volta lo stesso prodotto mescolando sabbia e materiali inerti di varie granulometrie, sarebbe impossibile ottenere la stessa omogeneità assicurata dall'intonaco premiscelato.

  • Intonaco termico L'intonaco termico è un prodotto edile dalla composizione particolare usato per rifinire sia le pareti esterne che quelle interne di un immobile per realizzare una soluzione isolante. In questo modo s...
  • Esempio di muro rustico Un muro rustico è un ottimo elemento per caratterizzare la propria casa in stile rustico: adottato insieme a elementi in cotto, ad arredi in legno dalle linee essenziali e ai colori caldi, contribuisc...
  • Stesura intonaco per esterno L'intonaco per esterno può essere di tipo tradizionale oppure premiscelato già pronto da utilizzare. Quello tradizionale garantisce sempre un'eccellente traspirabilità delle pareti mentre quello reper...
  • Sfondellamento dei solai Lo sfondellamento dei solai si verifica quando si ha il distacco e quindi la caduta in tempi brevi della parte inferiore dell'intonaco o delle pignatte dei locali. Si tratta in entrambi i casi di comp...

Intonachino Acril-Silossanico Lt.14 -Colorificio Centro - Rasamur

Prezzo: in offerta su Amazon a: 56,97€


Gli inevitabili rischi dell'intonaco tradizionale

L'intonacatura va eseguita con attenzione La produzione di intonaco premiscelato avviene in fabbrica attraverso degli impianti meccanici che dosano in modo estremamente preciso ogni componente della più delicata e complessa miscela. D'altronde i cicli produttivi rispettati dalla macchina sono programmati attentamente e, una volta che l'intonaco prodotto in fabbrica viene applicato sulle murature di casa, quest'aspetto si fa più evidente che mai. Come scritto poco sopra, l'intonaco tradizionale non può in alcun modo riflettere le stesse qualità. Una miscela preparata in loco presenta spesso dosaggi differenti e, una volta applicata sulla muratura, potrebbe causare sul lungo periodo il degrado stesso dell'intonaco. Alla luce delle caratteristiche e dei vantaggi trattati poc'anzi, questi rischi si riducono drasticamente con l'utilizzo di prodotti industriali.


Vantaggi

Utilizzo di intonacatrice su esterni Uno degli elementi più importanti di un intonaco premiscelato è il costo d'acquisto. Nel caso della soluzione tradizionale preparata in cantiere, i vari elementi quali sabbia, cemento, calce e gesso devono essere reperiti singolarmente per poi essere mescolati nella preparazione dell'intonaco. Il punto è che il termine della preparazione di ciascun elemento difficilmente coincide, cosa che porta non pochi problemi a livello di tempo e costi. Con un prodotto già pronto non sussistono variabili come la reperibilità delle materie prime, il trasporto, gli inevitabili scarti ed il conseguente aumento dei tempi di manodopera. Tuttavia, qualora fossero necessari intonaci con proprietà ignifughe o fonoassorbenti ottenibili solo con l'aggiunta di specifici additivi, la soluzione andrà preparata manualmente.




COMMENTI SULL' ARTICOLO