Attrezzi da giardino

Attrezzi da giardino, la zappa

Sicuramente uno degli attrezzi irrinunciabili, quando ci si accinge alla cura e manutenzione del proprio giardino, è la zappa, utensile ad uso manuale. E' composta da una solida lama in metallo, solitamente in ferro, realizzata con forma quadrata o triangolare, fissata ad un manico allungato di forma cilindrica in legno, lega leggera o materiale plastico. La funzione della zappa è quella di lavorare il terreno, permettendone il dissodamento e lo sminuzzamento, inoltre consente di rimuovere efficacemente le erbacce facilitando la loro estirpazione. Esistono due tipologie di zappe, che si differenziano tra loro principalmente per le dimensioni. Lo zappone, di forma più grande, viene utilizzata per lavori impegnativi o terreni sassosi. La zappetta, quella più comunemente considerata fra gli attrezzi da giardinaggio, ideale per la rimozione delle erbacce infestanti.
zappa per giardinaggio

TACKLIFE Attrezzi Giardinaggio, Attrezzi da Giardino 7 in Acciaio Indssidabile, Una Borsa, Forbici, Cazzuola, Cazzuola per Trapianto, Paletta per Il Terreno, Sarchiatrice e Coltivatrice- GGT4A

Prezzo: in offerta su Amazon a: 28,97€
(Risparmi 20,82€)


Un indispensabile attrezzo da giardino, la carriola

carriola La carriola rappresenta il principale mezzo di spostamento, di trasporto o rimozione dei materiali pesanti o ingombranti del mondo del giardinaggio. La carriola è composta da diversi componenti, fra cui il cassone, che è la parte che riceve e contiene efficacemente i prodotti, realizzata solitamente in metallo resistente agli urti. Una ruota gommata, con caratteristici pneumatici scolpiti, per facilitarne la trazione e migliorare l'aderenza sul terreno. Delle solide stanghe, che rappresentano il telaio, e sono la base di appoggio per tutti i componenti della carriola, come i manici, comunemente ricoperti con manopole di gomma, per facilitare e rendere più confortevole la presa ed il sollevamento della carriola. Ultimi componenti i piedistalli, realizzati come prolungamento a terra del telaio, consentono di fermare la carriola a terra, dando la necessaria stabilità.

  • Spaccalegna orizzontale Lo spaccalegna orizzontale è uno strumento indispensabile per tutti coloro che vogliono essere precisi nel momento in cui tagliano la legna che può essere utilizzata sia per la provvista della propria...
  • Tipo di piantatoio Il piantatoio, detto anche cavicchio, è costituito da un bastone conico che termina con un' impugnatura e viene utilizzato per fare buche nel terreno per la messa a dimora di piantine da trapiantare. ...
  • Il sarchiello Il rapporto dell'uomo con la natura è di antica memoria. Da oltre diecimila anni, infatti, coltiviamo la terra aspettandoci da lei i frutti di cui abbiamo bisogno. Il giardinaggio conserva ancora una ...
  • Bonsai di camelia fiorito I bonsai di camelia sono particolarmente ambiti per le loro prospere fioriture. Sia il tronco che i rami sono facili da modellare e assumono senza soffrire qualsiasi forma gli si voglia imprimere. La...

HABAU 3103 - Ripostiglio da giardino con tetto piano

Prezzo: in offerta su Amazon a: 84,95€


Altro pratico utensile da giardinaggio, il rastrello

rastrello da giardino Il rastrello è un utensile da giardinaggio, presente fino dai tempi antichi, che non ha subito particolari evoluzioni nel passare delle epoche. Avere una buona manualità è una qualità fondamentale che deve possedere il bravo giardiniere, se utilizzato correttamente, il rastrello rappresenterà un grande alleato nei lavori da effettuare. E' composto di due sole parti, un manico di legno o di metallo leggero, e il terminale detto pettine, dotato dei caratteristici denti che servono per vari scopi. Le funzioni principali a cui assolve il rastrello sono quelle di agevolare il movimento di raccolta delle sostanze a terra, oppure quello di redistribuire o sminuzzare ulteriormente il terreno. Una peculiarità che deve possedere un perfetto rastrello, per definirsi tale, è il bilanciamento dei pesi del pettine e del manico.


Uno strumento di irrigazione, l'annaffiatoio

annaffiatoio Per potere provvedere alle necessità idriche della vegetazione del giardino, lo strumento più comunemente utilizzato è l'annaffiatoio, pratico utensile di casa. Realizzato con materiali leggeri e resistenti, può essere composto di plastica colorata oppure di una metallo leggero, l'annaffiatoio consente di trasportare piccole e medie quantità di acqua e agevolare l'irragazione del verde domestico. E' un utensile dal principio di funzionamento molto semplice, come la maggioranza degli attrezzi da giardinaggio. E' caratterizzato da un capiente serbatoio, che serve per contenere i liquidi da distribuire sul terreno, e un doppio manico. L'annaffiatoio è dotato di questo particolare doppio manico perché quello centrale serve per il suo spostamento, mentre quello laterale agevola il controllo della quantità di acqua da versare.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO