Gioielli etnici

Che cosa sono i gioielli etnici

Etnico è una parola il cui significato è letteralmente "proprio di un popolo": di conseguenza si riferisce a oggetti, manufatti e caratteristiche tipiche di una nazione e di una cultura. I gioielli etnici sono monili in genere realizzati in maniera artigianale usando le tecniche di lavorazione proprie di un determinato luogo. Al tempo stesso si utilizzano i materiali locali. In genere nella categoria di gioielli etnici hanno l'aspetto di catenine, collane di perline, talismani, bracciali e orecchini, decorati con i motivi tradizionali delle varie culture. Possono essere acquistati durante i viaggi all'estero in Stati esotici oppure nei negozi etnici delle città: qui sono esposti pezzi di civiltà lontane, tradizionali, misteriose e ricche di fascino. Per questo i gioielli etnici sono estremamente vari l'uno dall'altro e sono sempre più apprezzati.
collana etnica

Orecchini Smeraldo By clifcragrocl, vintage bohemien boho stile etnico piercing intaglio rotondo donne gancio orecchini - bronzo antico

Prezzo: in offerta su Amazon a: 3,69€


I gioielli etnici nelle varie culture

orecchini etnici I gioielli sono tra gli elementi più importanti per conoscere la storia di un popolo: infatti non sono solo oggetti decorativi e preziosi, ma anche talismani e segni di potere. I gioielli etnici più diffusi sono quelli africani, in quanto questo continente è ricchissimo di culture estremamente variegate e diverse. Qui i materiali usati sono pietre (quarzi, ambra e corniola), perline di legno o di vetro e parti di animali, come piume, pezzi di cuoio, denti, ossa oppure artigli. Molto diffuse nelle regioni costiere sono i monili di conchiglie, mentre nelle zone dominate dalle foreste non manca l'uso delle più svariate essenze. Molto apprezzati sono anche i gioielli etnici orientali: l'Asia è una regione immensa, dove vivono numerose popolazioni nomadi. Tra questi popoli i monili rappresentavano un patrimonio personale da portare sempre con sè.

  • Ciondolo etnico Con i suoi colori e le sue tonalità calde, la bigiotteria etnica è particolarmente adatta alla stagione estiva, ma può essere usata per tutte le stagioni come dettaglio discreto che doni carattere al ...
  • Orecchini realizzati con la carta Al giorno d'oggi la parola d'ordine in fatto di moda è creatività! Dal mondo dell'handmade e del fai-da-te arrivano infatti, sempre più proposte per rendere il guardaroba e lo stile di ciascuno di noi...
  • Gioiello Fai da te all'uncinetto In inglese è DIY (Do It Yourself), in italiano è l'intramontabile Fai da Te: basta un po' di manualità e da sole potrete creare dei fantastici gioielli. Il segreto è procurarsi un filo del colore adat...
  • braccialetti con perline In commercio esistono venti tipi diversi di perline per braccialetti: ogni modello di gioiello fatto in casa richiede la sua specifica perlina. Le più comuni sono le perline in acrilico, adatte per i ...

Set Zephyrr in stile sanscrito, moda tibetana, collana girocollo multifilo e orecchini fatti a mano. e materiale non metallico, colore: Multi, cod. JAN-483

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,85€
(Risparmi 35,59€)


Alcuni esempi di gioielli etnici

Gioielli etnici esempio I gioielli etnici possono essere realizzati anche con il fai da te: le soluzioni che si possono mettere a punto sono tantissime. L'importante è sentirsi in sintonia con il monile e con il materiale di cui è fatto. Per un vero gioiello tipico si può optare per i pezzi dell'area mediterranea, dove a essere protagonisti sono il corallo, il vetro, la filigrana e la pasta vitrea. Gli elementi sono poi assemblati secondo i propri gusti personali. In alternativa si può optare per materiali poveri come il rame e il legno: gli oggetti realizzati sono, tra l'altro, ideali per la stagione estiva in quanto vivaci ed estrosi, da abbinare con vestiti leggeri e coloratissimi. Per creare una collana in rame, si taglia il filo metallico perché sia lungo 20 cm. Quindi lo si avvolge intorno a una pietra in vetro del diametro di 3-5 cm. All'apice si crea un piccolo occhiello e quindi un cappio in caucciù per chiudere il monile.


Gioielli etnici: Come realizzare gioielli etnici in legno

Gioielli etnici in legno Per realizzare una semplice collana di perle di legno di varia misura, occorrono 4 elementi per ogni formato e perline di rame di 2 mm di diametro. Quindi si prende un cordoncino elastico e lo si taglia per avere in nastro di 60 cm: a questo punto si fa un nodo a un centimetro dall'estremità. Si infilano due perline di ogni misura, partendo da quella più piccola e alternandole con le perline in metallo. Infine si fa un doppio nodo per chiudere il monile. Tra i gioielli etnici vi sono anche le collane con medaglione, che sono davvero molto spettacolari e di grande effetto. Serve un medaglione in pietra, rame oppure vetro da infilare in un laccetto in caucciù; occorre fare due nodini per posizionarlo al centro. Quindi si infilano perline di varia misura e tubicini in legno: anche questi elementi vanno bloccati con nodini.



COMMENTI SULL' ARTICOLO