Listelli

Che cosa sono i listelli in legno

I listelli in legno sono la soluzione più comune e diffusa per realizzare rivestimenti a parete e a pavimento con questo materiale. Le tecniche di messa in posa sono molto diverse a seconda del risultato che si vuole ottenere e delle caratteristiche stesse della superficie. In commercio si trovano tanti modelli diversi di elementi modulari, che si differenziano per dimensioni, finiture superficiali ed essenze impiegate. Infatti i legni non sono tutti uguali e possiedono colori, sfumature, venature e capacità diverse. Alcuni sono molto resistenti, mentre altri si caratterizzano per una naturale impermeabilità. Ad esempio l'uso dei listelli in rovere è molto diffuso perché questa essenza è molto resistente e si può lavorare in tanti modi diversi. Inoltre può essere sottoposta a differenti rifiniture e si inserisce alla perfezione nei vari contesti.
Esempio di listelli in legno

listelli piallati abete 15 x 15 x 2000 mm (pz.10)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 16,65€


Quali sono le caratteristiche dei listelli d'abete

Parquet in listelli di legno Tra le soluzioni che adottano i legni teneri i più utilizzati in assoluto sono i listelli d'abete. Le superfici realizzate con questi elementi modulari sono in genere chiare e i colori vanno dal bianco al marrone-giallo passando per una tinta rossastra. I listelli in abete si caratterizzano per avere una lucentezza naturale e si posano in vari modi: infatti si incollano con risultati soddisfacenti e tengono bene viti e chiodi. Di conseguenza il parquet può anche essere inchiodato. Facilmente lavorabile grazie alle sue caratteristiche tecniche e per il fatto di essere un legno tenero, per lo stesso motivo l'abete può fessurarsi facilmente. Se invece i nodi saltano, rimangono fori antiestetici sulla superficie. Quando si realizza un parquet in listelli di abete bisogna tenere a mente che questo legno tende a rilasciare la resina anche se è ben stagionato. Di conseguenza si devono applicare diverse mani di gommalacca come sigillante prima di rifinire le superfici.

  • esempio Pavimento in laminato Un pavimento in laminato è composto da un numero variabile di doghe. Ogni doga è il risultato della sovrapposizione di elementi diversi: al centro c'è il pannello vero e proprio, chiamato HDF (Higt De...
  • Parquet sintetico Il parquet sintetico, noto anche con il nome di parquet laminato, non viene realizzato in legno. Si tratta di una pavimentazione ottenuta mediante listelli in materiale plastico e ogni singolo element...
  • Pavimentazione in parquet La scelta del parquet deve essere effettuata in maniera attenta e accurata. Fra i parametri fondamentali da tenere in considerazione ci sono le dimensioni e lo spessore dei listoni. Se il parquet dov...
  • Levigatrice per parquet Le levigatrici per parquet sono dispositivi meccanici che consentono di rimuovere lo strato più superficiale e rovinato del parquet. Sono formate da un motore quasi sempre elettrico e da un disco abra...

LISTELLI 0,6x7x1000 mm (100 Pz) MOGANO FASCIAME VENEERING SAPELLY SHEETS ( OcCre - 181007M)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,9€


Che cosa sono i listelli in betulla

Listelli a lisca di pesce Tra i listelli che impiegano i legni teneri risultano molto particolari quelli in betulla perché questa essenza si differenzia notevolmente per la sua flessibilità e per la sua leggerezza nel trasporto. Di conseguenza è necessario valutare con cura se adottare questa soluzione quando si realizzano i rivestimenti perché la betulla è uno dei legni più delicati in assoluto. Deve essere quindi impiegata soltanto negli ambienti interni perché è molto sensibile all'azione dell'umidità e agli attacchi dei parassiti del legno. Le superfici ottenute con questo legno sono molto decorative in quanto hanno un colore decisamente chiaro, a metà strada tra il bianco e una tonalità giallo/rosa. Bisogna prestare molta attenzione al fatto che sui listelli di betulla non siano presenti difetti, nodi oppure crepe in quanto hanno effetti negativi sulla qualità delle superfici realizzate.


Che cosa sono i listelli in noce

Disegni realizzati con listelli Tra i listelli in legno duro più pregiati si ricordano quelli in noce: consentono di avere superfici resistenti, solide e durature, ideali per gli ambienti di rappresentanza e per gli arredamenti classici. Anche se non si scalfisce facilmente e quindi è molto resistente ai graffi e alle abrasioni, il noce si lavora bene e senza troppe difficoltà. Al tempo stesso resiste alle sollecitazioni, alla torsione, alla trazione e agli urti. Il successo di questa essenza è dovuta principalmente al suo bellissimo colore: infatti è bruno scuro con venature tendenti al nero che valorizzano le superfici. Tuttavia l'alta domanda comporta un prezzo più alto rispetto alle altre tipologie di parquet e rivestimenti. Inoltre bisogna tenere a mente che nel corso del processo di produzione di questi listelli si registrano molti sfridi. Infatti non è possibile utilizzare la parte interna del tronco.


Che cosa sono i listelli in mogano

Molto pregiati sono anche i listelli in mogano: si tratta di un'essenza tropicale che appartiene alla famiglia dei legni duri. Si caratterizza per il fatto di essere particolarmente compatta, dura e pesante, tuttavia si lavora facilmente. Al tempo stesso risulta un materiale che dura a lungo nel corso del tempo, con una buona resistenza alla flessione e alla compressione. Inoltre è poco sensibile all'azione degli agenti atmosferici e all'attacco dei funghi e dei parassiti. Per questo motivo sta diventando sempre più popolare e la sua diffusione è quasi pari a quella del noce. I listelli possono essere in mogano chiaro o scuro a seconda del colore: i primi impiegano un legno dalle tonalità giallo-rosa, mentre i secondi hanno una colorazione rosso-bruna. Il mogano consente di avere pavimentazioni di pregio e si può trovare anche sotto forma di pannello. Si usa per realizzare il compensato marino in mogano africano, utilizzato principalmente per la costruzione e la realizzazione di arredi per imbarcazioni in particolare quelle da diporto.


Listelli: I metodi di messa in posa

Posa parquet I listelli in legno possono essere posati in vario modo per ottenere pavimentazioni e rivestimenti uniformi e di grande bellezza. Per quanto riguarda la messa in opera a pavimento si può optare per l'incollaggio degli elementi modulari , l'inchiodatura oppure l'incastro. La scelta dipende dalle caratteristiche tecniche dei listelli stessi, dal risultato che si vuole ottenere e dall'essenza impiegata. Infatti esistono speciali tipi di elementi modulari progettati specificatamente per avere parquet prefiniti, incollati oppure da inchiodare al supporto. Invece per i rivestimenti si impiega soprattutto il cosiddetto incastro maschio-femmina. Qualunque sia la scelta che si decide di mettere in atto adottare una pavimentazione in legno consente di avere numerosi vantaggi sia dal punto di vista estetico che da quello del comfort abitativo. Infatti il legno è un buon isolante termico e acustico e dona calore a tutta la stanza.



COMMENTI SULL' ARTICOLO