Lastre di policarbonato

Quali sono le caratteristiche delle lastre di policarbonato?

Le lastre di policarbonato sono ottenute tramite un particolare processo cui viene sottoposto l'acido carbonico, del quale il policarbonato è un polimero termoplastico. Questo materiale è dotato di una serie di caratteristiche che lo rendono perfetto per il settore edile: esso, infatti, è resistente all'acqua, agli oli, ai grassi e agli acidi minerali, ma anche alle collisioni e agli urti. Il policarbonato è semplice da tagliare e da lavorare, versatile e durevole nel tempo. Di frequente le lastre così realizzate vengono utilizzate in luogo del vetro, rispetto al quale sono più solide e compatte. Il costo varia naturalmente a seconda dello spessore: le lastre più sottili possono in genere essere acquistate a 15-16 euro, quelle dotate di uno spessore maggiore anche a 25 euro per metro quadro.
Una lastra di policarbonato

LASTRA POLICARBONATO ALVEOLARE TRASPARENTE 2 PARETI 300x105 con Spessore 10 mm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 36,1€


Gli utilizzi delle lastre di policarbonato

Tetto di policarbonato Le lastre di policarbonato vengono frequentemente utilizzate nell'ambito dell'edilizia per numerose costruzioni. Sono molto diffusi i tetti in policarbonato per giardini e verande, facili da realizzare anche attraverso il fai-da-te e resistenti alle precipitazioni, alle intemperie e alle escursioni termiche. Queste particolari lastre vengono adoperate anche per la fabbricazione delle serre per piante, negli orti e nei giardini: esse permettono infatti un'eccellente penetrazione dei raggi solari, sono solide e compatte ed anche dotate di una semplice bellezza esteriore. Persino in questo campo il policarbonato sta sostituendo sempre più il vetro. Con le lastre di questo materiale vengono costruiti anche elementi architettonici come le porte e le finestre degli edifici pubblici, privati e industriali.

  • esempio di Sistema costruttivo a secco I sistemi costruttivi a secco consentono di ottimizzare i tempi e i costi dei lavori edili: infatti permettono di realizzare edifici e strutture semplicemente assemblando tra loro moduli prefabbricati...
  • Insieme di travi ipe Le travi ipe, dalla caratteristica forma a doppio T, sono classificate in accurate tabelle chiamate profilari in funzione della geometria della sezione e del tipo di acciaio, oltre che per le condizio...
  • casa in muratura Per realizzare costruzioni in muratura a regola d'arte bisogna seguire alcune regole fondamentali: solo in questo modo le soluzioni realizzate durano a lungo nel tempo e non vengono danneggiate a caus...
  • Semplice tiragraffi fai da te Per creare un tiragraffi fai da te si può utilizzare semplicemente una cassetta della frutta da ricoprire di spago, così da ottenere una superficie che il gatto possa grattare con facilità; se, invece...

Lastra Policarbonato MAKROLON alveolare 210x100 cm SPESSORE 10 mm 4 pareti

Prezzo: in offerta su Amazon a: 28,5€


Lastre di policarbonato: L'installazione

Tettoia policarbonato Per coloro che possiedono una certa esperienza nell'ambito del fai-da-te non è difficile installare le lastre di policarbonato. Queste ultime possono essere tagliate con una sega circolare oppure con un seghetto alternativo. Dopo aver preso le misure, l'applicazione delle lastre va effettuata su una struttura sottostante precedentemente predisposta, realizzata di solito in metallo: essa deve essere pulita e priva di imperfezioni. In commercio esistono prodotti appositi per il fissaggio del policarbonato, tra cui il nastro di alluminio oppure le guarnizioni di neoprene da applicare lungo i bordi. Terminata l'installazione delle lastre si raccomanda di togliere la pellicola protettiva che le riveste e di ripulire accuratamente il tutto con un sapone neutro diluito in acqua e con un panno morbido.



COMMENTI SULL' ARTICOLO