Piante all'ombra

L'opportunità del giardino all'ombra

Spesso un giardino ha una parte in ombra. È piuttosto inevitabile, data l'esposizione della casa e del terreno o l'ombra stessa che può generare il fogliame di altre piante, che una porzione del giardino sia penalizzata. Ma siamo certi che questo sia un elemento negativo? In realtà, i giardini ombrosi vanno considerati come un'opportunità in cui sperimentare avvalendosi delle piante all'ombra, come l'astilbe, pianta simile alla felce e dai buffi fiori colorati dall'effetto piumoso o la splendida camelia, sempreverde e dai fiori ricchi, simili a rose. Gli stili possono infatti essere diversi e, cosa non da sottovalutare, le piante all'ombra necessitano di molta meno acqua rispetto a quelle collocate in esposizione diretta al sole. Ecco che quelle parti del nostro giardino poste in ombra assumono ora un altro significato e siamo pronti a coglierne le potenzialità.
Fiori astilbe

Pianta di ULIVO OLIVO ORNAMENTALE BONSAI a palla in vaso 35 cm Foto reale AMDGarden

Prezzo: in offerta su Amazon a: 39,9€


Piante all'ombra, un mondo da scoprire

Fiore mughetto Il giardino in ombra può essere interpretato secondo stili diversi: dalla visione inglese, a quella nipponica, fino ad ispirazioni più boschive, ottenute preferendo e dando spazio ad alcune varietà, appunto, tipiche del sottobosco. Di piante all'ombra ne esistono di molti tipi, adatte alla diverse esigenze. Dall'evergreen delle felci, di cui ne esistono molte specie e varietà, fino ai frutti di bosco come lamponi, more, ribes che aggiungono l'elemento frutto commestibile come di più gustoso e gradito accanto alla funzione estetica della pianta di per sé. La coltivazione di queste piante è semplice: basta prevedere dei sostegni, come una rete, su cui guidare la loro crescita; la potatura non è necessaria e l'irrigazione regolare. Per quanto riguarda piante fiorite, sceglietele che abbiano i fiori dai toni chiari, in modo che risaltino di più all'occhio senza bisogno di sole diretto. Un esempio: il mughetto.

  • Potatura pianta giardino La potatura delle piante da giardino è un'operazione di fondamentale importanza che permette di liberare la struttura delle piante da parti secche e danneggiate e, in questo modo, favorire una più ele...
  • Camelia fiori La Camelia è una pianta ideale anche per tutti coloro che non hanno il pollice verde. La Camelia coltivazione, infatti, è molto semplice, soprattutto grazie all’adattabilità della pianta. Innanzitutto...
  • Agrifoglio pianta Le piante arbustive fanno parte delle specie perenni e legnose. Esse si possono classificare in due tipologie, ovvero un tipo spogliante a foglia caduca e un tipo perenne a foglia persistente. Quando ...
  • Angolo giardino La fortuna di possedere un giardino richiede anche l'impegno di renderlo piacevole e curato, in modo da poterne godere i benefici. Tra i tanti modi di organizzare il proprio spazio verde, rifacendosi ...

Antiche camelie del Lago Maggiore. Ediz. bilingue: 2

Prezzo: in offerta su Amazon a: 58,84€
(Risparmi 1,16€)


Riscopri il tuo giardino

Ortensia fiori Ecco che le nostre parti di giardino in ombra, che magari fino ad oggi non curavamo per nulla, lasciando che le infestanti prendessero il sopravvento, risultano invece delle porzioni in cui dare sfogo a una visione estetica diversa, coltivando piante nuove che così impariamo a conoscere. Il mughetto, per esempio, dal profumo intenso, non è una pianta facile da coltivare ma ha di buono che si autodissemina, ovvero radica da sola, trovando spazio nel terreno. Se coltivato in vaso, è preferibile che questo sia stretto per facilitare l'infiorescenza, viceversa, in un vaso largo saranno soprattutto le foglie a svilupparsi. Un'altra pianta che vive bene all'ombra, forte e dagli splendidi fiori è l'ortensia. Unici accorgimenti nel coltivarla: terra grassa e irrigazione abbondante. Coltiva e cura le piante all'ombra e apprezzerai, specialmente d'estate, quell'angolo del tuo giardino finora non sfruttato.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO